NapoliSoccer.NET

Un arcigno Napoli lascia il diavolo senza coperchio A Napoli con la Juventus arbitrerà Rizzoli
GAME OVER: Milan-Napoli, il giorno dopo. L’analisi di mister Iacobelli
Rubriche, Top News
14:10, 22 Marzo 2010

Add comments

Nuovo appuntamento con "GAME OVER", la rubrica settimanale di approfondimento ed analisi sull’ultima gara di campionato, curata da mister Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET.

Venerdì sera, finita Palermo-Inter, tutti davano per scontato che il Milan avrebbe agevolmente superato il Napoli a San Siro e si sarebbe portato in vetta alla classifica. E invece no, il sorpasso non è avvenuto grazie ad una grande prova degli azzurri, che con grande acume tattico e pressione costante sui giocatori di maggior classe rossoneri (Ronaldinho, Seedorf e Pirlo) ha imbrigliato la squadra di Leonardo.

L’ approccio alla partita è stato tutto a favore del Napoli (schierato con l’inedito 4-3-2-1), con Lavezzi unica punta e Campagnaro che in fase di non possesso si allineava con la difesa, ma in fase offensiva era sempre pronto ad inserirsi e a farsi trovare libero, come nell’ occasione del gol su assist di Lavezzi.

Nei primi 25’ il Napoli gioca un ottimo calcio e potrebbe, sfruttando la velocità di Lavezzi e Quagliarella, chiudere la partita. Ma se da una parte c’ è una squadra ben messa in campo tatticamente, dall’ altra ci sono dei campioni che alla prima giocata importante (cross di Ronaldinho per l’eterno Inzaghi) determinano il risultato.

Il gol subito non demoralizza gli azzurri che fino alla fine del 1° tempo tengono Abbiati in apprensione.

Nella ripresa le squadre si affrontano a viso aperto, con il Milan che alza la sua linea offensiva e sfiora più volte il gol con Inzaghi e Mancini, anche se il Napoli si è visto negare un gol a botta sicura quando Abbiati si superava sul tiro ravvicinato di Quiagliarella. Questo è stato l’ ultimo acuto del buon Fabio sostituito da Cigarini: la sostituzione ha fatto capire le intenzioni dei partenopei (anche se a volte le imprese hanno bisogno di coraggio Walter). La difesa azzurra regge fino alla fine anche grazie agli interventi di De Sanctis (non impeccabile sulla rete avversaria).

I ragazzi di Mazzarri hanno colto dunque un ottimo pareggio sul campo della seconda della classe, un campo difficile per chiunque.

L’ Europa è ancora a portata di mano per i napoletani. E l’Inter ringrazia.

Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET 

 

Tags:, , , , , , , ,

Letto 622 volte

Condividi, invia a un amico
    
Condividi su Facebook



Lascia un commento






Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto, nel pieno rispetto della netiquette.

In particolare, i commenti e i nickname non dovranno contenere:

– espressioni volgari o scurrili

– offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale

– esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc.


I commenti scritti in maiuscolo ed i contributi che risulteranno in contrasto con i suddetti principi non verranno pubblicati.


Per segnalare abusi e problemi contattate la redazione







NapoliSoccer.NET

Portale d'informazione sportiva sul calcio Napoli.
Tutti i testi delle news e degli articoli (tranne quando espressamente indicato) sono proprietà esclusiva di NapoliSoccer.NET. La riproduzione, totale o parziale, è consentita purchè ne venga riportata la fonte e l'autore. Gli amministratori e moderatori non sono in alcun modo responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Tutti i marchi e i loghi rappresentati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari.
® Il logo di NapoliSoccer.NET è un disegno registrato. Ne sono vietati l'uso e la distribuzione.

----

Contattaci : [email protected]