SSC Napoli: “Un gol in fuorigioco dopo 4 minuti cambia la faccia di questo Inter-Napoli”

3
380

logo_napoli_nLa SSC Napoli attraverso il suo sito ufficiale ha commentato la gara Inter-Napoli mettendo l’accento sul goal in fuorigioco di Icardi. Questo il commento pubblicato: “Un gol in fuorigioco dopo 4 minuti cambia la faccia di questo Inter-Napoli che si gira verso i nerazzurri al primo vagito della notte di San Siro. Icardi è oltre la linea quando supera Reina in uscita per segnare l’1-0. Napoli sfortunato nella non chiamata dell’assistente di linea e partita in salita. Non cambia la direzione e la pendenza perchè l’Inter su quel gol ci costruisce il successo giocando anche una buonissima gara poi nei minuti successivi. Resta il vizio di origine e resta un Napoli che, soprattutto nel primo tempo, ha stradominato come possesso palla e padronanza di campo. L’Inter chiude però con un altro micidiale colpo in contropiede di Brozovic e inchioda virtualmente la sfida prima ancora che cominci la ripresa. Per il Napoli un match amaro, in cui c’è spazio e motivo per recriminare sull l’episodio iniziale. Si ricomincia subito martedì al San Paolo contro il Bologna. L’urlo di Fuorigrotta per spingere il Napoli nell’Europa dei Campioni…”.

 

Redazione NapoliSoccer.net



3 Commenti

  1. La SSC può emettere tutti i comunicati che vuole ma noi sappiamo che il nemico n° 1 del Napoli va individuato proprio nel lunatico e affarista presidente ADL. Questo campionato lo abbiamo buttato alle ortiche per tutte le “panzanate” che ” il romano” De Laurentiis ha propinato all’impagabile tifoseria napoletana. Grazie al suo egocentrismo, dettato dalla sua ostinata superbia personale e dilettantesca conduzione del club Napoli, abbiamo la certezza che un giocatore del valore del “Pipita” a fine stagione lascerà il Napoli e, attenzione, si rischia di perdere anche Sarri. Il presidente “romano” non è proprio capace di creare distensione e tranquillità nella squadra ma è fomentatore di attriti e scompiglii nel gruppo. Non è capace di ingraziarsi il “palazzo” (dispiace dirlo ma prenda esempio dalla odiata Rubentus) ma al contrario si arrocca in posizioni deleterie e dannose. Anche i recidivi silenzi stampa ne sono un esempio. Caro (si fa per dire) ADL chi é causa del suo male pianga se stesso. Ma a lei interessano solo gli affari (soldi) personali.

  2. 5 arbitri in campo non vedono un plateale fuori gioco. E’ inaccettabile.E non venite a dire che gli arbitri Italiani sono i migliori del mondo. Subire un gol dopo 4 minuti ci può stare. Ma se il gol è segnato in netto fuori gioco, allora il morale va giù. In ogni caso, la dipendenza da Higuain non centra. Napoli ha ottimi giocatori e un grande allenatore che però pecca di troppa presunzione.
    Come si può, di punto in bianco, inserire in Squadra un Gabbiadini che non gioca mai. I titolarissimi sono persone umane che hanno i loro limiti e giocare sempre alla fine si consumano. Ieri il Napoli, aldilà del gol in fuori gioco, era visibilmente stanco. E poi è apparso il vecchio difetto: incapacità ad effettuare passaggi precisi. Perdiamo palla continuamente.

  3. Non si può continuamente criticare il DeLa per non portare il Napoli sull’orlo del fallimento con spese non alla portata della Società. Il Milan, l’Inter, la Roma pur avendo speso cifre immense con i loro mecenati stranieri sono dietro e arrancano. Quanto al “palazzo”, meglio una vergine in casa che una zoc….la a darsi da fare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here