Calamai: “Gabbiadini si gioca una bellissima possibilità giacchè siamo tutti convinti sia un potenziale fenomeno”

0
267

intervisteradio01Il vice direttore della Gazzetta dello Sport Luca Calamai, intervenendo nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.net: “Sarebbe bello un faccia a faccia tra Higuain ed Irrati per rispetto di milioni di tifosi indirettamente coinvolti così da chiarire quei momenti non giustificabili dal punto di vista professionali, ma comprensibili dal punto di vista umano. Non so quante giornate salterà il Pipita ma aggiungerei una punizione sociale in cui Higuain potrebbe andare in qualche scuola calcio di Napoli per spiegare come si segna e per spiegare ai ragazzini che quel suo gesto è stato sbagliato. Non è possibile sostituire Higuain, in questi casi vige la regola secondo cui quando sparisce il campione tutti devono dare qualcosa in più e Gabbiadini si gioca una bellissima possibilità giacchè siamo tutti convinti sia un potenziale fenomeno. E’ un peccato che sia mancato pochissimo in questa stagione e forse quel qualcosa poteva trovarsi in una campagna acquisti più coraggiosa e magari anche con un po’ più di turnover. Il secondo posto è una trappola diabolica e il Napoli non deve buttare via questa bellissima stagione. La Roma sta bene, ha un allenatore fantastico e lo dico a prescindere dall’amicizia che ho con lui, ma non credo arriverà al secondo posto o meglio, lo raggiungerà se il Napoli lo lascerà”. 

 

Redazione NapoliSoccer.net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here