De Canio: “Molto soddisfatto dell’amichevole di oggi. Udinese molto propositiva”

0
154

Gigi-De-CanioL’allenatore dell’Udinese Luigi De Canio, al termine della gara con i croati del Nk Istra, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni raccolte e sintetizzate da Napolisoccer.Net : “Sono molto soddisfatto dell’allenamento di oggi, perché ho visto la squadra impegnarsi e molto propositiva. I ragazzi hanno cercato le giocate provate in allenamento e si sono corretti sugli errori fatti. Il risultato oggi non contava nulla, lo scopo era quello di mettere minuti nelle gambe. Qualche giocatore ha giocato dall’inizio con i crampi a causa degli allenamenti dei giorni scorsi. Sotto questo profilo è stato un allenamento molto utile. Gli applausi dei tifosi? Li ringrazio. Sono sempre stato bene qui e quando ho detto che sono tornato a casa non ho esagerato, è una cosa che sentivo che sento. C’è stima reciproca tra me e i tifosi. Per quanto riguarda l’eliminazione dei teloni dai campi d’allenamento fa parte della mia filosofia. In un ambiente come Udine dove c’è poca pressione e estrema civiltà, non vedo perché bisogna privare i tifosi di questa possibilità. Inoltre rappresenta uno stimolo anche per i giocatori che hanno piacere nell’allenarsi davanti a chi ti ama e ti sostiene”

Nel corso dell’amichevole c’è stata anche un passaggio al 3-4-3: “E’ una soluzione che se avessi avuto una settimana in più di lavoro avrei utilizzato a Sassuolo durante il secondo tempo- ha dichiarato il mister– è una variazione che non stravolge l’assetto della squadra. E’ mia convinzione che avere sempre un atteggiamento propositivo, alla ricerca dello spazio, possa consentire alla squadra di avere più continuità e più possibilità di fare gol”.

Chiusura con gli auguri rivolti a tutti i supporter bianconeri: “Auguro a tutti i tifosi dell’Udinese, agli udinesi, agli abitanti di questa regione e a tutti gli appassionati di sport una serena e felice Pasqua”.

 

 

Fonte: udinese.it

Redazione Napolisoccer.Net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here