Albiol e Callejón, i due grandi esclusi da del Bosque che sognano l’Europeo

0
208

callejon_17-9-2013Questa settimana il campionato si è fermato per far posto alle Nazionali, che tra test amichevoli in vista degli Europei e gare di qualificazione ai Mondiali 2018 metteranno in mostra numerosi talenti del Napoli: nell’Italia hanno già giocato Insigne, autore del momentaneo vantaggio azzurro nel match pareggiato 1-1 con la Spagna, e Jorginho, al debutto assoluto con la Nazionale. Bene anche Higuaín, subentrato nella ripresa nella gara vinta 2-1 dalla sua Argentina contro il Cile, e Chiricheș, che ha offerto un’ottima prestazione nel successo per 1-0 della sua Romania contro la Lituania. Altri giocatori del Napoli, invece, saranno di scena nei prossimi giorni.

 

 

Una folta rappresentanza napoletana in giro per il mondo, dunque, anche se alcuni azzurri autori di ottime prestazioni fin qui non sono stati presi in considerazione dalle rispettive Nazionali: è il caso, ad esempio, di Allan, che nel 2011 ha vinto il Mondiale Under-20 con il Brasile ma non ha ancora debuttato in Nazionale maggiore, ma soprattutto di AlbiolCallejón, scartati dal commissario tecnico della Spagna Vicente del Bosque per le amichevoli contro Italia e Romania. Il primo ha disputato tutte le competizioni a cui le Furie Rosse hanno preso parte dal 2008 ad oggi, vincendo gli Europei nel 2008 e nel 2012 e i Mondiali nel 2010, mentre il secondo conta soltanto due presenze con la Roja, ottenute nel novembre 2014.

 

 

Se l’esclusione del numero 7 azzurro è riconducibile alla presenza di numerosi campioni nel suo ruolo nella rosa spagnola (su tutti Mata, Silva e Pedro), fa scalpore l’assenza del difensore ex Valencia e Real Madrid, 51 volte in campo con la Spagna dal 2007 ad oggi, di cui l’ultima il 31 marzo scorso nell’amichevole persa 2-0 in casa dell’Olanda. Sia Albiol che Callejón, però, sono due giocatori determinati e lotteranno fino alla fine per ottenere un posto tra i 23 convocati che il ct del Bosque porterà con sé in Francia. Difficile non prenderli in considerazione, soprattutto considerando il fatto che alcuni giocatori dei campioni d’Europa in carica non rendono più come un tempo ed è quindi necessario valutare alternative adeguate. Ecco perché i nomi dei due calciatori del Napoli saranno sicuramente analizzati attentamente da del Bosque da qui al termine della stagione.

 

Dennis Izzo – NapoliSoccer.net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here