Mondonico: “Napoli e Juventus stanno dando spettacolo come due ciclisti in lotta sulla salita finale”

0
184

Mondonico02A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto l’allenatore Emiliano Mondonico.  NapoliSoccer.net ha sintetizzato così le sue dichiarazioni: “Stanno usando il calcio perché questo è uno sport bello, ma ha le sue manovre, i suoi concetti e soprattutto c’è sempre qualcuno che lo usa, ma non mi condiziona. Anche chi attacca gli aeroporti e le metropolitane non deve condizionarci perché noi siamo più forti. Il campionato italiano è sulla salita finale dove si decide tutto e ai bordi della strada hai chi insulta è dà coraggio. Il Napoli è lì e ogni pedalata può portare alla vittoria o alla sconfitta e questo finale di stagione è bellissimo con Napoli e Juventus che stanno dando spettacolo. Non dobbiamo mettere in dubbio la buona fede degli arbitri che possono sbagliare perché ci sono anche direttori che non hanno la concezione di arbitrare una grande squadra. Così come le piccole possono giocare con soggezione di fronte ad una grande, allo stesso modo gli arbitri possono essere condizionati. Anche io da allenatore e da calciatore ho fatto tante cavolate per cui si accettano gli errori, ma non bisogna attaccarsi ad un errore dell’arbitro per giustificare una sconfitta. L’Europeo va giocato, ci vuole più unione tra normali. Non dobbiamo avere paura di nessuno e l’Europa deve raggrupparsi ed essere una cosa sola”. 

 

Redazione NapoliSoccer.net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here