Avv. Grassani (legale Napoli): “Per Cavani puntiamo all’azzeramento della squalifica”

8
22

cavani1-12-02-2011L'Avv. Mattia Grassani, legale del Napoli, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli in merito al ricorso presentato dal club partenopeo avverso alla squalifica di Edinson Cavani. Ecco le sue dichiarazioni: "Cavani in campo già con la Juve? Noi siamo fiduciosi e convinti che, oltre alla giornata di squalifica rimediata per somma di ammonizioni a Lecce, il comportamento avuto da Cavani nei confronti dell’arbitro possa essere meritevole al massimo di un’ammenda e non di due o di una giornata. Punteremo all’azzeramento della squalifica. Nel reclamo abbiamo indicato anche dei precedenti molto simili a quelli di Cavani. Puntiamo al totale azzeramento delle due giornate, tenendo presente che comunque è realistica l’aspettativa di avere Cavani completamente libero da squalifiche l’anno prossimo puntando a fargli giocare l’ultima di campionato".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Kiss Kiss Napoli

8 Commenti

  1. Verrebbe da ridere…o da piangere a sentire questo legale. Ma può essere con tanti ottimi legali che ci sono a Napoli si usano le prestazioni di un legale emiliano e per di più uno che ha vinto a malapena un ricorso su molti presentati dalla SSC Napoli. Bah contento De Laurentiis…

  2. a parte l’avvocato scarso, questo è un altro torto subito dal Napoli. A proposito non ci dimentichiamo di mediaset premium e ciò che ci hanno combinato: squalifica Lavezzi e contributo che hanno dato per alimentare la telenovella Mazzarri per destabilizzare l’ambiente Napoli a vantaggio del milan; in queste ore gli sciacalli dello p**** sulle reti private lombarde e su mediaset premium già danno per scontato il passaggio di Hamsik al milan dicendo che anche Hamsik ha espresso le sue perplessità a De Laurentiis nel rimanere al Napoli. deduzione: l’anno prossimo niente tessera o abbonamento mediaset.
    passate parola.
    Forza Napoli per sempre!!!!!!!!!!!!!

  3. Non so veramente come una società come il Napoli possa avere un legale così,forse nella sua vita ha vinto due cause contro persone quantomeno decedute,una società come il Milan infatti l’ha preso a calci nel culo.

  4. Ma avete mai pensato che il problema non è il legale ma chi rivede il ricorso? magari nemmeno Perry Mason potrebbe convincerli. Forse è il sistema che è infastidito dalla realtà Napoli

LASCIA UN COMMENTO