Gli errori del passato: Denis preferito a Milito

9
54

A.A.A. Cercasi bomber disperatamente per la prossima stagione. Da doppia cifra necessariamente. La rima baciata calza a pennello per lo slogan della prossima campagna acquisti del Napoli. Si cerca un attaccante. Di razza. Eppure, due esemplari che oggi fanno gol a grappoli sono stati molto vicini ad indossare la casacca azzurra negli ultimi due anni. Parliamo di Milito e Pazzini. Milito quando era ancora al Real Saragozza, club sull’orlo del fallimento. Lui, Diego nell’estate del 2008 avrebbe fatto carte false pur di giocare in coppia con il Pocho Lavezzi nello stadio che fu di un altro irraggiungibile Diego, oggi ct dell’Argentina. Si offrì al Napoli ed alla Juve per 9 milioni di euro e fu poi preso dal Genoa a 10. L’affare fu fatto svanire per puntare sull’altro argentino German Denis costato 6,5 milioni di euro. La storia si ripete con Giampaolo Pazzini e con la Fiorentina nel gennaio 2009. Il club viola offre la metà al Napoli per 4,5 milioni, poi se lo accaparra interamente la Sampdoria a 9. Insomma, 18 milioni di euro in due. Basti pensare che il Napoli nell’ultimo mercato ne ha investiti 12 per Cigarini, 5,5 per Hoffer ed altri 4,5 per Dossena. Parliamo di tre giocatori poco impiegati da Mazzarri, o meglio di tre oggetti misteriosi. Aggiungiamo che Milito e Pazzini in questo campionato hanno messo a segno rispettivamente 20 e 17 gol. Mentre Lavezzi, Quagliarella e Denis messi insieme appena quelli realizzati dal solo Milito. E allora l’imperativo per è prendere un bomber di razza, possibilmente senza perderne altri strada facendo.

Redazione NapoliSoccer.NET fonte: leggo



9 Commenti

  1. Quando si vuole risparmiare questi sono i risultati ……il tirchio non ha ancora capito che tanto spendi tanto vale, lui vuole fare le nozze con i fichi secchi e si illude di fare gli affari con le mezze calzette . basta che siano giovani e di prospettiva ed intanto i campioni quelli veri vanno altrove

  2. chi ha scritto questo articolo …lo sa meglio di noi che il sig marino x il mancato arrivo di milito ha dato 3..4..versioni….una volta l’ingaggio…una volta il presidente del saragozza sparò cifre esorbitanti….come sapremo noi tifosi certe verità…..se non le sanno nemmeno le persone che scrivono certi articoli??? il resto l’ha detto l’amico milkynap!!

  3. e poi osannano Marino…diciamo che due buoni colpi sono stati Hamsik e Lavezzi…col primo ottimo goleador ma cmq che gioca metà campionato a buoni livelli ed a volte sorprende in negativo…l’altro invece ha numeri fantastici quando si accende..ma spessissimo sembra un fiammifero sotto un diluvio d’acqua…Vogliamo parlare poi di Gargano??negli ultimi due anni su 76 partite ne avra giocato bene 15..dicendone tante..con in media 10 errori di passaggi a partita molti che danno occasioni o gol agli avversari…e poi batte tutte le punizioni in maniera ridicola…Bravo Marino….

  4. Infatti Miky, i giocatori sono delle scommesse, Denis veniva da un campionato eccezionale, e non direi lo stesso per Milito in spagna. Magari siamo fortunati e quest’altra volta peschiamo anche noi il jolly a 4 soldi (come è successo in passato, vedi Lavezzi-Hamsik)

  5. ricordo a tutti che lavezzi prima di diventare forte ha sgagato due anni…forse nessuno ricorda quando correva a vuoto e quando non ingarrava un tiro sotto la porta…anche adesso è lo stesso ma almeno sa come fare assist…

  6. State facendo tutto facile, non è solo una questione di prezzo del cartellino ma anche di ingaggio percepito dal giocatore e/o dallo spazio che un giocatore avrebbe poi avuto. Faccio un esempio, Milito a Genova è andato a prendere 2,5 mln di euro a stagione, tornava in un ambiente, genova, dove era già stato e che conosceva bene. Pazzini è un caso diverso, a Firenze non giocava e voleva una squadra che gli garantisse LA CERTEZZA di giocare titolare, la samp che in quel momento aveva bellucci e bonazzoli poteva garantirgli il posto, il Napoli no, a Napoli Pazzini si sarebbe dovuto giocare il posto e per questo ha scelto la Sampdoria per potersi rilanciare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here