La corsa è sulla Juve

2
88

Mazzarri preoccupato: finire settimi significa anticipare il ritiro per l’Europa League una nuova ragione per vincere ancora: l’assalto e il sorpasso alla Juve. Mazzarri cerca nuovi stimoli ma intanto è su tutte le furie. Critiche e polemiche per il nuovo, ennesimo pareggio al San Paolo sono state poco gradite dal mister toscano che ricorda la situazione ereditata da Donadoni: una squadra mal posizionata in classifica e con mille problemi. Ritrovare ora il Napoli in Europa League, per l’allenatore è già un successo incredibile. E’ quanto sottolineerà lui stesso nel primo pomeriggio di oggi a Casa Napoli, mentre gli azzurri scalderanno i muscoli, giacché la stagione non è affatto conclusa. Anzi, c’è da fare ancora qualcosa di importante. Sfumata la Champions ormai irraggiungibile, Mazzarri si sta già dedicando all’Europa League. C’è un problema ed è legato alle date del torneo, a quelle del campionato, della Coppa Italia e ai programmi di preparazione della squadra. Il tecnico azzurro vuole la sesta poltrona, giacché la settima posizione prevede il terzo turno preliminare in programma il 27 o 28 luglio (match d’andata), mentre la partita di ritorno si giocherà il 3 o 4 agosto. Il Napoli dovrebbe anticipare il ritiro ai primi di luglio, una disdetta. Ne ha fatto le spese la squadra di Reja che si qualificò per l’Intertoto e che uscì dall’Uefa dopo i match con il Benfica, ormai già stanca e sfiancata dalle gare di luglio e agosto.
C’è dell’altro, superando il 3° turno preliminare il Napoli si ritroverà in un gruppone di 38 squadre, alle quali si uniranno dieci club provenienti dai preliminari della Champions, un macello. Sono invece diverse le date con il Napoli piazzato al sesto posto: la prima partita dell’Europa League è infatti in programma il 13 o 14 agosto, mentre il ritorno si giocherà il 24 o il 25 dello stesso mese. Ed è appunto su tale obiettivo che Mazzarri vuole indirizzare la squadra: per centrare tale traguardo ci sono nove punti a disposizione, ma bisognerà andare all’assalto della Juve che precede gli azzurri in classifica di una lunghezza appena. Basterà raggiungerla: la classifica avulsa dà ragione a Cannavaro e compagni…

Redazione NapoliSoccer.NET –  fonte: leggo

Condividi
Articolo precedenteDossena, i 110 gorni senza lode per l’uomo venuto da Anfiled
Prossimo articoloGli errori del passato: Denis preferito a Milito
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.


2 Commenti

  1. ma solo il napoli ha questi problemi? mazzarri poi ha fatto pure lui l’intertoto con la samp e quell’anno arrivarono 6°,questi nella loro vita devono solo giocare e allenarsi,non è che dopo la partita li aspetta la miniera o un campo da zappare….beh forse zappano su farmville in facebook ,ma lì si fà poca fatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here