Macalli: “L’apertura sulle trasferte è un segnale di fiducia”

3
61

Mario Macalli, presidente della Lega Pro, parla ai microfoni di Marte Sport Live del cambio di rotta dell’Osservatorio – ieri ha partecipato alla riunione – su impulso del Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, e del capo della Polizia, Manganelli: "C’è stata un’apertura per le trasferte. E’ un segnale di fiducia che va ripagato. Il calcio va giocato con la gente negli stadi, altrimenti finisce". Resta la perplessità che questo provvedimento sia stato adottato proprio quando s’attendeva una stangata nei confronti di Roma e Lazio: "Sicuramente il cambio di rotta ha sorpreso molti presidenti. Credo che porteremo avanti il discorso della Tessera del Tifoso. Alla riunione di ieri, comunque, mancava una componente fondamentale, la magistratura. Questi delinquenti non possono uscire dopo cinque minuti. Vanno puniti e isolati dal nostro mondo".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio Marte
 

Condividi
Articolo precedenteZazzaroni: “Quella del Casms è stata una decisione politica”
Prossimo articoloPusceddu: “Matri è un grande attaccante: è diventato un bomber d’area”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


3 Commenti

  1. ma quale fiducia e solo per tamponare le polemiche del nn punire a dovere la partita roma lazio siete ridicoli una cosa mi da fastidio credono di essere firbi e noi gli ignoranti da stadio senza sapere che con questa banda di idioti che dettano legge ci faccio colazione la mattina buona serata……………………..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here