Calciopoli 2, ora è ufficiale!

0
95

La procura della Federcalcio ha aperto un’altra indagine su Calciopoli, in riferimento ”al nuovo filone di intercettazioni”, e chiede al Tribunale di Napoli di acquisire ”tutto il materiale probatorio prodotto dalle parti, oggetto di perizia che potrà essere disposta dal Tribunale”. Soddisfatti per la decisione i legali di Moggi, che hanno parlato di "giusta risposta" a coloro che sottovalutano le ultime intercettazioni telefoniche.
La decisione è stata presa in una riunione tra il capo della procura federale Stefano Palazzi e i suoi collaboratori, come riportato dalle colonne del Corriere dello Sport, dopo che l’udienza del processo in corso a Napoli in programma ieri – e nella quale il Tribunale doveva decidere se acquisire le nuove intercettazioni come da richiesta degli avvocati di Moggi – era stata rinviata. ”In merito al processo in corso a Napoli – informa la Federcalcio – la procura federale chiedera’ fin da ora di poter acquisire tutto il materiale probatorio prodotto dalle parti, oggetto di perizia che potra’ essere disposta dal Tribunale.
Nelle prossime ore, il procuratore Stefano Palazzi invierà formalmente una richiesta in tal senso al Presidente della nona sezione penale del tribunale di Napoli Teresa Casoria, avviando cosi’ l’indagine con riferimento al nuovo filone di intercettazioni”.
"L’apertura di una indagine bis su Calciopoli da parte della Figc è la giusta risposta a tutti quelli che ritenevano che le intercettazioni telefoniche ritrovate dalla difesa di Luciano Moggi fossero soltanto un fatto meramente strumentale per sollevare un polverone nell’ambito della stessa inchiesta su Calciopoli". E’ il commento dell’avvocato Maurilio Prioreschi, difensore insieme agli avvocati Paolo Trofino e Paolo Rodella dell’ex dg della Juventus "Noi avevamo sempre saputo ed eravamo fortemente convinti – aggiunge l’avvocato Prioreschi – che quelle telefonate fossero rilevanti sotto il profilo del diritto sportivo così come sono rilevanti ai fini dell’ esercizio del diritto di difesa e come tali saranno acquisite nel procediemento penale".

Redazione NapoliSoccer.NET

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here