Un super Lavezzi doma i galletti baresi

25
23

Le Pagelle di Napolisoccer.NET: Bari-Napoli: 1-2
De Sanctis: buoni interventi forse poco intraprendente in occasione del gol barese. 6
Santacroce
: al rientro dopo un lunghissimo periodo di stop gioca una partita gagliarda. In fase difensiva dimostra di essere un ottimo marcatore ma con la palla tra i piedi sbaglia tanto, anche gli appoggi più semplici. Qualche scusabile amnesia. 6
Rinaudo
: dirige egregiamente il settore difensivo. Sicuro e ben coordinato (ed è una novità) negli interventi, gioca una delle sue miglior partite di questa stagione. 6,5
Grava
: dopo una partenza con i brividi (errati stop e passaggi sballati) riesce a rimettersi in careggiata disputando l’ennesima partita di spessore. Dalle sue parti non si passa e chi ci prova viene francobollato senza sconti. 6
Campagnaro
: non eccelso ma di certo efficace. Spinga con costanza ma senza eccessive accelerazioni badando molto al possesso palla piuttosto che all’arembaggio. Grintoso quanto basta in qualche occasione eccede con il possesso palla. 6
Gargano
: un primo tempo imbarazzante dal punto di vista della costruzione del gioco. In un paio di occasioni è lo stesso Mazzarri a richiamarlo chiedendogli solo passaggi facili. Nella ripresa appare sicuramente più mordace e, evidentemente indottrinato dal tecnico, si limita al lavoro di copertura che è la sua specialità. 6
Pazienza
: tampona e riparte senza sosta ma anche la sua partita è caratterizzata dai tanti errori. Per fermarlo i baresi lo mettono ko con una gomitata al volto. Cerca stoicamente di continuare ma viene sostituito perchè in sofferenza. 6
Zuniga
: la sua prestazione risente delle difficoltà che incontra giocando a sinistra. Purtroppo la sua azione non si sviluppa mai in linea verticale fino al fondo, ma superata la trequarti, per giocare con il destro, converge al centro per dettare il passaggio. Questa sua difficoltà è talmente evidente che gli avversari lo invitano a questo movimento e gli chiudono gli spazi. Ha il merito, seppur per un fortunoso rimpallo, di servire a Lavezzi la palla del raddoppio. In fase di marcatura tampona abbastanza bene Alvarez che è un cliente difficile. 6,5
Hamsik
: inizia alla grande e per poco non brucia Gillet, poi piano piano si eclissa limitandosi a far girare il pallone ed a dare un punto di riferimento per i passaggi dei compagni. 5,5
Denis
: purtroppo anche oggi delude. Lontano dalla porta e dalla manovra si posiziona in una zona franca del campo e non riesce mai ad entrare nel vivo del gioco. Fa a sportellate con gli avversari ma in quanto a utilità la sua prestazione è ampiamente deficiataria. 5
Lavezzi
: il pocho doma i galletti baresi con un gol da antologia ed uno di giustezza. Preciso e cinico nelle conclusioni ha difficoltà quando prova a saltare l’uomo, in pratica un’inversione di tendenza determinante e positiva, allo stesso tempo, per lui e per il Napoli. Di certo il migliore in campo anche per il grosso e sacrificante lavoro di copertura che si è sobbarcato. 8
 
Sostituzioni
Bogliacino: deve sostituire Pazienza ed entra porprio quando la gara richiede il massimo sforzo in fase di copertura. Cerca di dare ordine alla manovra dettandone i tempi di esecuzione. 6
Dossena
: chi non muore si rivede… fortunatamente. SV

Allenatore Mazzarri: la squadra sembra determinata fin dalle prime giocate e fondamentalmente, tranne per un paio di sbandate (quella del gol e quella subito dopo), ha retto bene il colpo con un Bari che, partito bene, si è demotivato con il passare dei minuti. Dopo il gol dei baresi ha compreso che la squadra era in difficoltà ed ha operato 2 cambi. Sul primo (Bogliacino) era obbligato e quindi nulla questio ma quello che letteralmente ha fatto uscire gli occhi dalle orbite a più di un tifoso azzurro è stato il cambio Denis-Dossena. La gara si è conclusa con una vittoria ed ha ragione lui. Ma perchè liberare la difesa avversaria dai patemi in previsione di un loro assalto finale invece che puntare sulle possibili ripartenze attuabili in velocità da Lavezzi assieme ad esempio ad Hoffer? 6

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedenteLavezzi prende per mano il Napoli e sbanca Bari
Prossimo articoloGuerriglia a Roma. Famiglia salva per miracolo. 9 feriti, uno grave
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

25 Commenti

  1. Più o meno i voti della pagella sono realistici. Piuttosto vorrei complimentarmi con il signor Ventura e sopratutto con i tifosi baresi ai quali interessava battere il Napoli e poi potevano perdere tutte le altre rimanenti partite.
    Spero vivamente che possiate perdere le ultime 4 partite.

  2. come sempre in disaccordo credo che Denis meriti 6 e Mazzarri 5, non si può schierare una torre e non far venir dentro un cross…ah dimenticavo quelli li facciamo quando c’è Quagliarella….e poi si ostina e tenere dentro uno scandaloso Gargano…mah

  3. Si prende atto della conversione di Lavezzi che finalmente si esercita a fare il giocatore attento, ordinato, con buona precisione del tiro verso la porta avversaria e non il giocoliere confuso ed indiscplinato delle scorse partite. Si spera che continui almeno fino alla fine del campionato.

  4. OVERFAST di calcio non capisci nulla, lo scandaloso gargano fa il lavoro di 2 giocatori a centrocampo solo che tu vedi solo chi ha la palla……….poveri noi

  5. secondo me voti son un po` troppo alti Gargano mi dispiace per lui ma ha fatto una pessima partita nn ha azzeccato un passaggio.
    Il POCHO dimostra sempre di piu` le sue qualita` ma si vede che e solo in campo mantiene la palla a lungo manca un compagno che gli facciano un coppia con i ficchi.
    cmq grande esofferta vittoria
    cmq a ventura mi aguro che alla prossima si stia zitto senza creare attrito tra i tifosi con stupide e per niente sportive frasi del c”’`o
    per il Bari spero che fniscono un buon campionato nello tesso modo come hanno iniziato .

  6. Quello che veramente mi rattrista è la voglia che avevano i baresi di battere il Napoli ed i commenti di Ventura alla vigilia della partita . Invece di sentirci fratelli del sud ci chiamano piagnoni ed il loro allenatore sputa nel piatto in cui ha mangiato, ma si sa’ signori si nasce e non tutti sono EDDY REIA

  7. overfast e sergio50 nn litigate
    avete ragione un po’ entrambi ma il vero problema è sempre lo stesso …e cioè che nn si può pretendere di + da questi calciatori…
    E’ MANCATO UN TREQQUARTISTA,UN NUMERO 10 ,dai tempi di zola nn se ne vede + uno!..cavolo se ci pensate son passati 5 anni…perciò è difficile creare palle gol per gli attaccanti senza un giocatore del genere in una squadra…
    esempio:
    di treqquartisti l’inter ne ha almeno 3…il milan lo stesso…la samp almeno 2 …la roma almeno 2 ..il palermo almeno 2…noi nessuno!!
    guardacaso queste squadre stan tt sopra di noi ! c’è da rifletterci no?

  8. l’importante era vincere per tenere in vita la speranza dell’Europe Legue; lavezzi è stato strepitoso dopo che la scorsa settimana l’avevo criticato per la sua scarsa evoluzione da quando è a Napoli invece, con gioia, sono stato smentito. Zuniga grande perchè oggettivamente fatica a giocare a sinistra, ma si è sempre proposto nonostante dalla sua parte avesse l’ala + veloce di serie A Alvarez. Santacroce è un talento e dopo tanta inattività è stato bravo soprattutto negli anticipi meno nella fase di impostazione. Criticare Gargano? io non ci penso nemmeno per me fa il lavoro per 2 come dice Sergio50; copre, recupera, raddoppia, imposta (per la verità non sempre bene) insomma una sorte di Gattuso, ma (per me) addirittura con i piedi migliori quando è in giornata. Non sono molto contento di De Sanctis, mi sembra tornato quello di inizio anno sempre titubante nelle uscite e soprattutto di Denis che secondo me può fare molto di più. Il resto sono stati sufficienti. Al contrario di qualcuno ho condiviso i cambi di Mazzarri, credo che Dossena sia entrato per non sfiancare + Lavezzi nei raddoppi su Alvarez. Un’ultima cosa, mi piacerebbe vedere di + Hoffer chiaramente a partita in corso, per quello che l’ho visto secondo me non è male. Forza Napoli

  9. è assurdo chiedere al mister di battere il napoli e non interessare delle altre partite questa e demenza totale, spero che per il bari il restante riesca a fare risultato e rimanere in serie “A, ma! per i loro tifosi, possono giocare in serie cadetta per la simpatia che offrono

  10. sono d’accordo con sergio50 gargano fa doppio lavoro se avessimo avuto anche il culo ke azzeccase i passaggi parlo di quelli elementari non soffisticati sarebbe un grande centrocampista ma sta fortuna non ce l’abbiamo quindi soffriamo sempre e per overfast per me denis meritava un 4 altro che 5 se magnato l’ennesimo gol davanti alla porta bastava buttarsi sulla palla ke gli è passata davanti non ci voleva molto….per il resto io sono dell’idea ke abbiamo vinto una partita meritata sofferta in certi attimi ma meritata…..contento di poter dire con tutto il dovUto rispetto aL sig Ventura magnt o limon per tutte le dichiarazione ke sei riuscito a lasciare precedentemente alla partita…..SEMPRE FORZA AZZURRI…!!!

  11. Questo Lavezzi è la seconda punta che serve al Napoli!!

    Una squadra che punta in alto DEVE avere un giocatore di classe che al momento opportuno sappia caricarsi la squadra addosso, fare la differenza e far vincere le partite!! Com’è successo oggi!

    Il Lavezzi che in 90 minuti corre solo avanti e dietro sinceramente non ci serve!!

    Pocho speriamo che questa partita segni la tua svolta e che da oggi cominci ad essere VERAMENTE un leader in questa squadra!!

  12. X Overfast: Lo scandaloso gargano purtroppo macina km a centrocampo e quando deve impostare e stanco e sbaglia passaggi semplici quindi sono daccordo con sergio50

  13. Il calcio è bello perchè ognuno può esprimere i propri concetti, le proprie idee. Quindi ci sta che Sergio 50 difenda el mota come Overfast che non lo veda. Io sostengo che Gargano, disciplinato a giocare facile, come Mazzarri in corso partita gli ha intimato, possa rendere di più alla causa del Napoli. Inutile dire che sono più d’accordo con Overfast su Gargano perchè io privilegio gente più di qualità e sapete come oramai la pensi su Cigarini, l’ho scritto più volte. Ma è pur vero che Gargano è insostituibile e quando non c’è in mezzo si sente. Poi è chiaro che avesse anche più qualità si parlerebbe di un giocatore di prima fascia e allora questi discorsi cadrebbero.

  14. Alcuni perchè:
    1) perchè Lavezzi non gioca sempre così?
    2) perchè Mazzarri non sostituisce Denis con Hoffer?
    3) se Hoffer non da garanzie, perchè a gennaio non si è preso un giocatore che desse garanzie in attacco?
    4) ma siamo sicuri che la Società ha le idee chiare sul prossimo mercato?

  15. Gli errori sono stati fatti un pochino da tutti in campo…anche da parte del Bari…la stanchezza era evidente nel secondo tempo e gli errori ci possono stare.
    Dovrebbe starci qualcuno che sta vicino Gargano ed amministrare le palle che recupera. Altrimenti il suo lavoro viene annullato dai suoi lanci spesso sballati.
    Hamsik si limita a far girare la palla…ma attenzione…la passa sempre dietro. Gioca troppo lontano dalla porta…era meglio lavezzi prima punta ed hamsik alle sue spalle…Denis poteva stare a casa visto che non avevamo maggio che metteva i cross e zuniga correva sulla fascia sinistra e per crossare si doveva per forza fermare.
    Mi aspettavo l’entrata di Cigarini al posto di pazienza…almeno lui la palla la butta avanti ai compagni…
    Cmq l’importate era la vittora…e così e stata… 😉

  16. Premetto che non ho visto la partita perchè ero in viaggio e ho sofferto alla radiolina.. L’ho registrata e stasera la rivedrò, perchè sono malato d’azzurro… Sono contento del rientro convincente di Santacroce e della doppietta del Pocho… Ragazzi, però che rabbia ascoltare alla radio gli ultimi minuti i gol della Samp e del Palermo… La domenica era iniziata alla grande e stavo tornando ad illudermi per la Champions… Forse qualche piccola speranza c’è ancora, ma davvero bisogna vincerle tutte e sperare che le due davanti perdano qualche punto… E qui mi viene ancora più rabbia, perchè i tre punti persi col Parma potrebbero davvero pesare come macigni…. Immaginate un pò con quei 3 punti, dove si sarebbe potuto arrivare…. Ma i ragazzi devono provarci fino alla fine per la grande Europa e se non sarà così, vorrà dire che sarà almeno Europa League…. Forza Napoli!!!!…

  17. Chi non capisce Gargano deve incominciare a capire cosa vuol dire giocare senza palla chi critica denis per Ieri deve capire che non si sta in panca per 4 turni e subito si entra in partita ma vorrei. A Aampei vorrei far notare come mggio non abbia messo palle al centro quandp gioca Denis anzi tutti cross sono sempre arrivati in area quando gioca Quagliarella. senza Denis in campo ieri i due gol di lavezzi non ci sarebbero stati.

  18. Premesso che è ovvio che ognuno abbia diritto ad esprimere le proprie opinioni ma è anche ovvio stufarsi di leggere SEMPRE LE STESSE OPINIONI ogni lunedì. Non è possibile condannare tutto o tutti anche se si vince. Non è possibile parlare ancora del mercato di gennaio a 4 partite dalla fine. Signori miei impariamo ad essere più uniti e ricordiamoci ( io per prima) che ognuno di noi al posto di Mazzari, o di Gargano, o di Lavezzi, o di Denis, o di chicchessia commetteremmo degli errori più o meno gravi per cui nessuno è infallibile. Insomma se fossi un calciatore del Napoli e leggerei che la maggior parte dei commenti sono sempre negativi, qualunque sia il risultato conseguito in campo, onestamente mi chiederei: Ma chi me lo fa fare?
    FORZA NAPOLI

  19. @ rino o milanes
    Io penso che Gargano sia imprescindibile per il centrocampo del Napoli. Penso anche che dovrebbe giocare con a fianco uno co sappia impostare. Così gargano dovrebbe fare un passaggio di massimo 10 – 15 metri per un regista che penserebbe poi ad impostare.

    Tuttavia non vedo in Cigarini questa soluzione. Cigarini è troppo lento (ha una corsa ridicola per un giocatore di serie A). Avrà anche i piedi buoni ma la testa non è da Napoli! Non ha la personalità di giocare a Napoli a mio parere.
    Col Parma ha giocato 10 minuti ed ha contribuito pesantemente alla sconfitta perdendo un pallone a centrocampo quando aveva tutto il tempo per stoppare, alzare la testa e passare.
    A questo punto preferisco Pazienza e Gargano che anche se non hanno i piedi di Pirlo, corrono come pazzi, aggrediscono avversari e pallone con la giusta cattiveria…

  20. Sono d’accordo con Luigi Dm su Cigarini e su Gargano e Pazienza, anche se al primo gli farei fare allenamenti solo sui passaggi!Se imparasse a calciare come ad esempio Hamsik allora veramente sarebbe più che valido(ora già lo è, è un mastino che mette pressione a centrocampo,però non bisogna buttare tanti palloni come ieri)

  21. @luigi dm
    Apprezzo molto la tua disamina tecnica e la condivido, su un punto però dissento. Cigarini q ha perso palla col Parma e ci ha fatto perdere la partita era reduce da 10/15 partite dove giocava 10 minuti nel finale dopo aver fatto panca ed essersi allenato tutta la settimana, a detta di Mazzarri, sempre meglio. Quindi non è facile giocare solo spezzoni e non sbagliare mai una palla . Poi ci sta che tu non veda Cigarini e veda meglio Pazienza. Io dico che per qualità non esiste confronto. Ma il calcio è bello per questo, ognuno può dire la sua….

  22. E’ vero, i Baresi hanno addirittura esultato ai goal della Sampdoria.Meglio non commentare.Voglio solo dire che contro la Roma sono stati scandalosi.Praticamente si scansavano quando la Roma attaccava.E con noi?Beh, a noi volevano farci lo sgambetto, è ovvio.Anche io spero perdiate le rimanenti partite.Una tifoseria del sud che esulta ad un goal di una squadra del nord,pietoso!E’ forse perchè avete la presunzione di essere allo stesso livello del Napoli e invece non siete nella stessa posizione in classifica?Non vi preoccupate,l’anno prossimo vi andra’ anche peggio!

    P.S. su Gargano: anche per me è imbarazzante sto ragazzo. Si ostina a calarsi nel ruolo del regista quando ha due ferri da stiro al posto dei piedi. Finche’ si limita a correre ed a recuperare palla ok.Ma mezzo secondo dopo deve cederla subitooo!!!!

  23. ieri è stato importante vincere.
    che poi altri rosicano a noi non deve interessare ma invece deve essere preso come un fatto positivo….perchè cominciano a temerci.

    su giocatori come lavezzi, gargano, hamsik, maggio, campagnaro, zuniga, desanctis,santacroce, cigarini ect, ect, penso che siano un patrimonio del napoli.

    per il prossimo campionato penso che con tre forti innesti (difensore,centrocampista, e prima punta)saremo ancora più competitivi .

    naturalmente il primo vero acquisto però il prossimo anno deve essere avere il sostegno della nostra tifoseria in trasferta perchè sono convinto che se quest’anno avessimo avuto sempre il sostegno in trasferta di sicuro erano dieci punti in più.
    w il calcio vero quello giocatosul campo e sostenuto dalle vere tifoserie.in fondo è sport.

LASCIA UN COMMENTO