Ventura: “Domenica troveremo un Napoli arrabbiato”

1
60

“Mi auguro che non rovineremo quanto di buono abbiamo fatto finora”
Il tecnico del Bari, Giampiero Ventura, intervenendo a Radio Kiss Kiss Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni: “C’è il rammarico che se non avessimo avuto tutti questi incidenti saremmo a discutere di ben altre situazioni. Sono arrabbiato per la sconfitta di Siena, ma credo che molto sia dipeso dal nostro processo di crescita globale. In queste ultime partite non siamo riusciti a concretizzare l’enorme mole di gioco che abbiamo prodotto. A Siena non diciamo che cosa avremmo potuto fare anche perché i punti poi non sono arrivati. Purtroppo ci mancano 5 punti per nostre pecche contro il Livorno ed il Siena, con quel bottino saremmo a due punti dal quinto posto, tenendo presente che ci mancano per infortunio Donati, Almiron, Ranocchia, Kutuzov, Kamata e Meggiorini sarebbe stato qualcosa di assolutamente straordinario. Ma nonostante questo devo fare i complimenti alla mia squadra. Ma in ogni caso avremmo dovuto approfittare delle occasioni che si sono presentate e che non abbiamo concretizzato. Kamata è bravissimo a scompigliare entrando in corsa, con la Roma ha giocato dall’inizio e non mi ha saputo dare quella incisività che mi aspettavo. Qualsiasi allenatore avrebbe rimpianti per non aver saputo dare a Napoli quello che avrebbe meritato. Il rammarico è che per mille motivi non c’era la possibilità di dare a Napoli le soddisfazioni che meritava. Rimane però solo il piacere di aver comunque lavorato in una piazza prestigiosa e ricca come quella di azzurra. Avrei voluto vedere la reazione dei settantamila del San Paolo vedendo la palla frullare come piace a me. I grandi club non mi chiameranno, ne sono sicuro. Quando era il momento ho fatto molti errori in un mondo dove conta più l’apparire che l’essere. Anche se non sono stato chiamato nei grandi club sono stato chiamato in grandi piazze e per me questo comunque è un grande motivo di orgoglio. Domenica mi aspetto un Napoli arrabbiato dopo la sconfitta contro il Parma. Anche all’andata c’erano state esternazioni del presidente e dell’allenatore. Vorrei che queste cinque partite che rimangono non possano incidere negativamente sulla nostra immagine che con tanta fatica durante la stagione ci siamo costruiti ”.
Redazione NapoliSoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here