Il Napoli già pensa al futuro: nel mirino il togolese Mlapa

26
36

Mestamente, dopo la sconfitta casalinga subita contro il Parma, si avvicina la fine del campionato. Dopo un periodo di sogni ed illusioni, il Napoli sembra aver deposto le armi e, con l’uscita dalle posizioni clou della classifica, si ritorna a parlare di calciomercato e di rinforzi per una rosa che, per il secondo anno consecutivo, rischia di terminare mediocramente un campionato a tratti esaltante. 
Indipendentemente dal posizionamento in classifica al termine dell’attuale stagione, appare chiaro che la società dovrà seriamente e pesantemenete intervenire sul mercato per rendere la squadra veramente competitiva, senza dover giocoforza sperare nella resurrezione di questo o di quel giocatore della rosa. A quanto si dice il Napoli è già in movimento per allestire, il prossimo anno, una rosa degna del pubbico napoletano ed in linea con le tanto decantate progettualità del presidente De Laurentiis, al momento rimaste unicamente verbo.
In tal senso giungono alcune anticipazioni di mercato da parte del giornalista Sky, Gianluca Di Marzio, quale esperto conoscitore del mercato e della realtà partenopea. Nel corso della trasmssione "E’ Sempre Calciomercato", infatti, Di Marzio ha svelato che il Napoli sarebbe sulle tracce di un giovane attaccante molto dotato: Peniel Kokou Mlapa. Questa la sintesi dell’intervento del collega Di Marzio: "Il Napoli tiene d’occhio, con molto interesse, il giovane attaccante Peniel Kokou Mlapa classe 1991, che gioca nel Monaco 1860 in Germania. Il calciatore è di origine togolese, essendo nato a Lomè in Togo, ma è naturalizzato tedesco ed è nel giro della nazionale under 19 tedesca, con la quale ha collezionato 6 presenze ed 1 gol".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Skysport

SHARE
Previous articleHamsik e Gargano a Parete (CE), bagno di folla per loro
Next articleCalciopoli: iniziata l’udienza a Napoli
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

26 COMMENTS

  1. ma dove ci presentiamo qui con questi sconosciuti ma smettiamolo e lasciamolo solo il dela non è per lui il calcio genoa ,sampd,palermo,fiorentina,hanno una base dei giocatori che decidono la partita……gila,pazzini,cassano,mutu,cavani,miccoli,e noi………sempre le scamorze andiamo a prendere gente per giocare si ridurgono l’ingaggio,e l’immagine dei diritti……..io spero ke hamsik,se ne va in un grande club che se lo merita…..

  2. non conosco questo giocatore……però criticate criticate…..ma quando il napoli ha preso hamsik…..CHI LO CONOSCEVA???
    pensate un pò abbiamo uno dei centrocampisti più forti AL MONDO non europa!!!!cioè è un mio ragionamento ma pensate giocatori come pato,kakà, chi li conosceva?il milan li ha presi da giovani e si sono rivelati dei campioni…….quindi non sò se questa notizia sia vera……però non penso che aurelio sia così fesso da dare il contentino a noi e andarci a perdere lui……..ormai è risaputo non siamo il real madrid che prende campioni già conosciuti spendendo milioni e milioni e poi non conclude niente…..quindi io sono daccordo con la filosofia di aurelio cioè partire da giovani anche sconusciuti e farli crescere come hanno fatto tanti GRANDI CLUB……….un’altro esempio è messi….comprato per niente dal barcellona,e poi…..sappiamo tutti come è andata!!

  3. Fidatevi di de Laurentis. Lui vuole fare i soldi. Se i tifosi lo abbandonano ci perde. Perciò le sue scelte andranno sicuramente bene per tutti. Noi vogliamo vincere subito, e non è possibile. Lui vuole vincere programmando i tempi. Dobbiamo avere fiducia e sapere aspettare. Solo che qui non è un problema di giocatori, ma di mentalità di chi gioca. E quella non si compra…

  4. Lorenzo ma quanti govani come Hamsik ci sono al mondo? POCHISSIMI, io ho chiuso con il Napoli l’anno prossimo niente abbonamenti, fin quando non vedrò gente all’altezza di un certo Fernando Torres in attacco, mai più abbonamenti o altro fino a quel momento, società vergognosa!Spero che Hamsik vada in una big e faccia fortuna perchè qui non ha futuro, come del resto Lavezzi!Poi riguardo Messi,lui già era un talento da giovanissimo, non come questi qui!HO SENTITO CHE MAZZARRI VUOLE ROLANDO BIANCHI DEL TORINO, MA STIAMO SCHERZANDO?O DICONO CHE SIAMO INTERESSATI A GIOVINCO, QUA NON CI SIAMO CAPITI!
    Abbiamo bisogno di campioni di altro calibro non di mediocri giocatori, questi vanno a pescare in serie B!Stanno dando i numeri!Appello a tutti i tifosi napoletani: LASCIAMO QUESTA SOCIETà SOLA COME UN CANE SE DEVONO PRENDERCI PER IL CULO, IO NON CI STO!!!!!!!!!!

  5. pienamente d’accordo con Lorenzo, pensare di essere competitivi subito contro squadre come Inter che si sono attrezzate per anni è pura utopia. invece la politica dei piccoli passi può dare i suoi frutti puntando su dei giovani di prospettiva. l’acquisto più oneroso del Napoli è stato Quagliarella che in termini di resa non è stato certamente superiore ad Hamsik pagato decisamente meno. In questo momento ritengo necessario come priorità creare una società solida, chiarire degli equivoci nell’organico, migliorare la duttilità tattica e poi intervenire sul mercato con le idee chiare. non è comprare per comprare che si crea una squadra, ma facendo coesistere più elementi compreso il lanciare qualche giovane di prospettiva che in termini di entusiasmo può dare molto. purtroppo devo dire che Lavezzi all’inizio mi aveva impressionato molto sotto questo aspetto, ma in seguito mi ha deluso, perchè alle sue doti naturali non è seguito un costante miglioramento, gioca ancora come 2 anni fa per cui……forza napoli

  6. ma questi allora veramente fanno? de laureeee o frat è iniziato il secondo quinquennio lo hai detto davanti al mondo intero!!! andiamo indietro anzichè andare avanti!!! IO NN MI ABBONO PIU, BASTA!!

  7. Ragazzi..io credo che bisogna pensare prima alle ultime 5 gare..
    e’ vero che la sistuazione è compromessa ma dobbiamo lottare fino allla fine.

    Forza Napoli Forever

  8. @lorenzo e dino
    rispetto le vostre opinioni come quelle di tutti ma lasciatemi dire che avete detto cavolate…
    1)messi era già un fenomeno che il real ha opzionato a 16-17anni…
    2)real e barcellona sono tra le squadre + indebitate al mondo ma nonostante ciò un paio di colpi all’anno nel mercato li mettono sempre a segno..
    3) per allestire una squadra importante occorre affiancare a lavezzi ed hamsik prima che invecchino almeno 3 o 4 calciatori importanti ….e nn mezze scamorze come sta facendo il dela da diversi anni ..
    4)la ssc napoli può permettersi di prendere calciatori importanti perchè è l’unica società in attivo tra le grandi d’europa e in base a ciò è l’unica che può spendere nn dovendo sanare nessun bilancio …inoltre a giugno arriveranno quattrini freschi dalle tv …si parla di 150 mln di euro …
    a cosa e a chi dobbiamo aspettare ancora me lo dite?
    dobbiam aspettare che hamsik e lavezzi si rompano le scatole e si cerchino una società migliore, che lotti per scudetto o champions?
    se dovesse accadere ciò, di pedine importanti ne servirebbero 5o6 nn + 3o4 , o sbaglio?

  9. Ma voi state scherzando spero?!?! Una società fondata sui giovani in prospettiva?!? Allora la Champions ve la vedete voi, si ma tra 10 anni, io mi sono rotto, la squadra non può essere composta solo da giovani promesse, nessuna squadra vincente in Europa è mai stata costruita così, servono anche i CAMPIONI e a noi non ce ne sono!I giovani come Hamsik e Lavezzi non ci sono, rassegnatevi e se ci sono non ce li danno a noi, a meno che quel deficiente del presidente non inizia a spendere come si deve!Prendete ad esempio Pastore del Palermo!Quello si che è un giovane di prospettiva alla Hamsik per intenderci!Ma quello meno di 15 milioni non lo paghi!Non si può diventare vincenti in 2 anni, ma nemmeno comprando un Rolando Bianchi dalla serie B o giocatori di quest’ultima, serve gente di altra caratura!

  10. Ma dove andiamo con sto mlapa,ma per piacere.Voi dite “perche hamsik chi era”:1 il centrocampista non è un ruolo talmente decisivo che si da solo a calciatori con esperienza,con le spalle larghe diciamo viceversa sono le caratteristiche che si aspettano da un attaccante perche non deluda

  11. wuagliù sveglia, sicuramente ho detto delle cavolate però permettimi di dire alcune cose:
    1) Messi gioca, aldilà degli indebitamenti che sono cose che non conosco, in una società che ha un vivaio fortissimo, che ha una cultura sportiva (importata all’epoca di Cruiff) eccezionale, dove i metodi di allenamento sono gli stessi da un sacco di anni (cose dette da Mourinho che per anni ha lavorato a Barcellona) cioè tutte cose che stanno a monte del valore dei giocatori che sono sicuramente un valore aggiunto;
    2) in quanto a lavezzi non la penso allo stesso modo tu lo reputi un campione e io no per i motivi che ho citato prima, non si è evoluto nel Napoli e ti dico di più se arrivasse un’offerta discreta io lo cederei, forse in un altro ambiente continuerebbe la sua evoluzione di calciatore e soprattutto di atleta.
    3) sui conti del Napoli non mi “sbilancio” perdonami la battuta, ma di queste cose non ne capisco molto.
    4) ti dò ragione sul fatto che il Napoli abbia sbagliato diversi acquisti, però credo che questo sia comune a tante squadre soprattutto a quelle che si devono attrezzare per vincere rispetto a quelle che hanno un telaio già consolidato.
    5)si parla di acquistare un bomber da 15-20gol a stagione. chi è in grado di garantirti questo senza un minimo di periodo di ambientamento soprattutto a Napoli? l’anno scorso furono contattati dal Napoli vari centravanti, Acquafresca ecc. buona parte di loro rifiutò il trasferimento un pò per la questione economica, ma anche per una certa pressione che mette la piazza di Napoli. forse ho continuato con le mie cavolate chiedo scusa forza napoli

  12. Bravo Lorenzo. Bravo. Così si commentano le notizie con calma e con ragionevolezza.
    E’ vero che se il Napoli acquistasse Messi, Kakà, Torres, Pazzini, Cassano, Chiellini, Buffon, Balotelli, Milito, Di Natale, Zarate, Ronaldo, Ibraimovic, Totti, De Rossi, Eto ‘o…etc..etc.. sarebbe meglio e vinceremmo tutto, O NO?
    Se De Laurentiis ci ha portati dal fallimento ad un bilancio in attivo è proprio grazie ad una politica oculata ed alla fortuna che giovani come Hamsik e Lavezzi sono diventati dei campioni. Questo è da riconoscere a De Laurentiis. Poi in una società ci sono anche dei costi da sostenere e non soltanto gli incassi. Lo sapete che sono stati acquistati per l’anno prossimo i tabelloni luminosi che costeranno 150 milioni di €? Ma ci siamo dimenticati che sono anni che allo stadio non ci sono i tabelloni a differenza di tanti altri stadi? Prima di giudicare a sproposito pensiamo da dove siamo partiti e dove siamo arrivati nonostante le correnti contrarie del Palazzo… e chi vuol capire capisca. Dobbiamo essere uniti per vincere e non criticare in continuazione con la massima superficialità perché così facendo non andiamo da nessuna parte. Condivido in pieno lo spirito dell’ing. Caiazza. Siamo affianco alla squadra per il momento poi se la società con gli acquisti futuri ci deluderà allora niente più abbonamenti nè allo stadio e nè televisivi. Forza Napoli.

  13. Carlo hai sparato una delle caxxxte più bestiali che abbia mai sentito:i cartelloni non costano 150 MILIONI DI EURO MA BENSì 300.000 euro AHAHAH WA E CHE COSTANO QUANTO UNA SQUADRA?!Per quanto riguarda la politica dei giovani noi abbiamo avuto solo culo nel trovare Hamsik e Lavezzi,che sono 2 giovani di sicuro potenziale!Ti sei dimenticato che abbiamo investito anche su Cigarini e Gargano?Anche questi sono giovani non penso siano dei nonni!!Di giovani davvero potenziali ce ne sono pochi e non ce li danno di certo a noi così per pochi soldi!Vedi Pastore del Palermo,quello si che è un giovane con altissimo potenziale,ma non te lo danno sicuro a meno di 15 milioni di euro!O se lo trovi ad un costo bassissimo devi essere veramente bravo(e non sono chissà quanto fiducioso in Bigon e company)Noi tifosi che critichiamo non pretendiamo mica che il presidente ci costruisca il Barcellona in 2 anni, ma vogliamo rinforzi veri ogni anno non giovani pacchi o calciatori provenienti dalla serie B(vedi Rolando Bianchi o questo Mlapa)!Questi sarebbero i giocatori che ci fanno fare il salto di qualità?Ragà ma spero che scherziate qua c’è solo da sputare in faccia il presidente, mica possiamo sempre ringraziare ringraziare e ringraziare per la salita in serie A?BASTA VENERARLO! Inoltre 70-80 milioni di calciatori rientrano nelle nostre possibilità, voi non capite quanti soldi vengono dai tifosi, dalle tv,dagli sponsor e spendendo 70-80 puoi comprare benissimo 3 giocatori veramente forti, 1 a reparto e 2 panchinari con le palle!Continuando così vedremo Napoli-Barcellona di Champions League manco tra 15 anni!SVEGLIATEVI!!!!!!!!

  14. Caro 88Hamsik88 se i tabelloni costano 300.000€ mi fa piacere per la società del Napoli ma la cifra che ho scritto l’ho letta su un’editoriale e se poi è sbagliata non posso che essere felice, ma per prassi non scrivo caxxate come dici tu per cui la tua risata è fuori luogo. Non mi sono offeso ma tenevo a precisare questa cosa. A proposito di Hamsik e di Lavezzi mi sembra di aver scritto che abbiamo avuto fortuna, per cui ho usato un’espressione diversa dalla tua ma sostanzialmente ho detto la tua stessa cosa. Per quanto riguarda Cigarini e Gargano io non li butterei ed anche perché calciatori come Gargano ce ne sono pochi in giro che si fanno il cuore per la squadra e spesso non sono apprezzati. Certo dovrebbe migliorare i passaggi ma è ancora giovane e nessuno è perfetto. Per Pastore, non dimentichiamoci che fino a qualche mese fa non lo c…alcolava nessuno adesso è uscito fuori. In sostanza non ho detto che è tutto fatto bene ma che non bisogna dimenticare ciò che ha fatto De Laurentiis fino ad oggi e ti assicuro che non condivido tutto ciò che fa ma almeno qualcosa ha fatto a cospetto di tanti altri che parlavano, parlavano ma non sposavano la causa del Napoli, o no?
    Infine, se leggi bene, ho concluso il mio precedente intervento dicendo: “Stiamo affianco alla squadra per il momento poi se la società con gli acquisti futuri ci deluderà allora niente più abbonamenti nè allo stadio e nè televisivi”. Per cui anch’io mi aspetto qualcosa di discretamente importante per il prossimo anno altrimenti la domenica me ne vado al bosco di capodimonte a prendere un pò d’aria fresca invece che stare davanti alla Tv a soffrire. Ma ciò non deve farmi salire e scendere continuamente dal carro dei vincitori come molti tifosi del Napoli sono abituati a fare altrimenti, secondo me, non andiamo da nessuna parte….questo volevo dire e forse non mi sono spiegato bene o non mi si è voluto capire. Forza Napoli.

  15. Vabbe’ Carlo io comunque non intendevo offenderti ci mancherebbe l’ho detto in tono scherzoso e mi spiace se te la sei presa, ma comunque di cartelloni luminosi non costano di certo 150 milioni di euro si vede che hanno sbagliato a scrivere ma non perchè tu credi a fonti poco concrete e io a fonti migliori semplicemente per il fatto che questa notizia l’ho letta anche io, e tra le 2 cifre credo che 300.000 sa la più attendibile,perchè se ci vendono dei cartelloni luminosi che costano 150 milioni di euro, 300 miliardi circa delle vecchie lire significa che Aurelio è veramente un pollo.Per il resto non volevo assolutente offendere quindi accetta le mie scuse!Per il discorso di Pastore guarda il giovane con le grandi potenzialità si vede subito da come tocca palla e Pastore appena l’ho visto mi è sembrato subito validissimo, come il nostro Hamsik del resto si vede subito da come tocca il pallone che ha grandi potenzialità!Per quanto riguarda il presidente certo gli sono grato per la risalita che abbiamo fatto, però io penso anche che questa città meriti ben altro di quello che sta facendo con la campagna acquisti, IO COMUNQUE RIPETO A TUTTI COLORO CHE FRAINTENDONO QUINDI NON A TE, io non pretendo che Aurelio costruisca il Barcellona in 2 anni, ma 3 acquisti di grande valore tecnico li vogliamo fare?Per i soldi che ha la società credimi 50-60-70 milioni rientrano ampiamente in una nostra spesa annuale!Inoltre sono d’accordo anche con te che i ragazzi vanno sempre sostenuti e anche la società, però quando ti iniziano a prendere in giro e lì che mi stizzo, ti sembra che questo giocatore della serie B tedesca o Rolando Bianchi del Torino facciano la nostra fortuna in attacco?Sai anche tu meglio di me che non sono calciatori che ci fanno fare il salto di qualità!Per l’anno prossimo spero arrivi la fortissima punta da 20-25 goal, un centrocampista fisico o regista visto che Cigarini non lo usiamo, e un difensore che faccia paura quando qualcuno entra in area, più 2 panchinari buoni per ampliare la rosa!Non mi sembra di aver chiesto la Luna o di aver detto spendiamo 250 milioni di mercato come ha fatto il Real Madrid con Ronaldo e company e molti tifosi sostengono che noi che critichiamo il Napoli(ci chiamano tifosi non veri, quando io del Napoli lo seguo dagli anni della C e mi faccio un intossico così ogni domenica,perchè sto male se non andiamo bene) vogliamo questo, e io invece ti dico che bastano questi 3 elementi uno per reparto per iniziare ad essere davvero competitivi, poi è normale ogni anno ci rinforzeremo in base all’esigenza, ma dobbiamo farlo sempre nella stessa maniera, le giovani prospettive vanno affiancate ai campioni, dobbiamo comprare giocatori di effettivo valore e la qualità si paga, una squadra di sole giovani promesse vincente in Europa non l’ho mai vista! Ma se per voi rinforzarsi significa comprare tipi alla Hoffer o Rolando Bianchi io sinceramente non ci sto a farmi prendere in giro!Spero che tu abbia capito il mio chiarimento e soprattutto accetti le mie scuse!

LEAVE A REPLY