A. Mazzoni (procuratore): “Il Napoli è forte, ed il Pocho è un giocatore importante in questa squadra”

1
20

Mazzoni01

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alejandro Junior Mazzoni procuratore di Laverzzi, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Cavani ha disputato una stagione straordinaria, e vedrete che presto comincerà a girare nel modo giusto. Il Napoli però è forte, al di là dei singoli calciatori perché è formato da un gruppo solido. 

A Monaco nei primi minuti il Pocho e il Napoli hanno fatto bene e, nelle partite come quelle di Monaco, Lavezzi si carica sempre di più. Nei primi 20’ credo che il Pocho abbia fatto davvero bene, poi la squadra azzurra ha regalato quindici minuti al Bayern, e proprio quei minuti sono stati fatali. Se la partita si fosse giocata qualche minuto in più, non so come sarebbe finita.
Il Milan su Lavezzi? Assolutamente nulla di vero. Mi sono trovato nella stessa palestra con Braida ma abbiamo parlato di altri calciatori argentini. Il Pocho non è mai oggetto delle nostre discussioni.
Napoli-Manchester City sarà una partita importante per gli azzurri. Se il Napoli dovesse vincere, avrebbe in teoria passato il turno. Il Napoli può vincere contro la squadra di Mancini anche perché giocherà al San Polo e i tifosi partenopei faranno sentire la loro presenza. Questa partita farà emergere la personalità dei singoli calciatori del Napoli.
Il City su Lavezzi? Il Manchester non mi ha mai chiamato per Lavezzi. Il Pocho è a Napoli e vuole restare qui. Credo non sia giusto parlare di un possibile trasferimento del Pocho in questo momento, bisogna concentrarsi sulla stagione azzurra, e sulla Champions.
Cancellare la clausola di Lavezzi? Queste cose le gestisce il presidente del Napoli, io non c’entro nulla.
Campagnaro in Nazionale? Credo che Hugo sia un calciatore che è cresciuto tanto. Oggi credo sia uno dei difensori più completi. Ho sentito dire che per il modo con cui gioca l’Italia, Campagnaro non farebbe bene in quel modulo, ma Hugo è certamente un calciatore da Nazionale.
Chavez è un giocatore molto interessante tecnicamente. È molto veloce ed ha un controllo di palla in velocità che non tutti i calciatori hanno. Non sarà facile trovare un posto da titolare nel Napoli, ma Chavez deve restare tranquillo e quando avrà l’opportunità, farà emergere il suo valore.
Chavez in prestito a gennaio? Queste sono azioni che dovranno valutare presidente e direttore sportivo. Sono però predisposto a parlarne”.
L’Argentina ha molti calciatori in attacco che segnano, in questo periodo poi, c’è Aguero che sta disputando una stagione splendida, l’attacco argentino è davvero devastante. E il Pocho in questo senso, deve stare come sta Chavez al Napoli, e deve quindi aspettare il suo turno, per poi mettersi in mostra”.

 

 

Redazione NapoliSoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO