Scala (ex all. Parma): “Gli azzurri non devono sottovalutare il Parma”

3
61

Nel corso di “Amore… Azzurro”, programma sportivo in onda su Radio Amore, è intervenuto l’ex allenatore del Parma, Nevio Scala. Ecco alcuni passaggi dell’intervista sintetizzati da Napolisoccer.NET: “Napoli-Parma? E’ un’occasione irripetibile per arrivare nelle zone alte della classifica. Gli azzurri, però non devono sottovalutare il Parma, perché quando una squadra non ha più nulla da chiedere al campionato, gioca con tranquillità e questo può rappresentare un’insidia per le ambizioni del Napoli. Sono sicuro che Mazzarri saprà caricare i propri giocatori. Può essere la giornata della svolta nella corsa scudetto? E’ una giornata importante. L’Inter non avrà vita facile a Firenze. Certo, se i nerazzurri non dovessero vincere contro i viola e se la Roma dovesse superare l’Atalanta, allora domani si potrebbe davvero decidere il campionato. Chi vedo favorito nella corsa al quarto posto? Quest’anno ho visto un Napoli a due facce. Dopo gli straordinari risultati ottenuti dopo l’arrivo di Mazzarri, c’è stato un attimo di flessione anche a causa di qualche infortunio di troppo. Il Palermo alterna grandi risultati a partite meno brillanti. La Samp, dopo il ritorno di Cassano, ha ricompattato il gruppo. Tutte e tre le pretendenti hanno le stesse possibilità di andare in Champions. Certo, se il Napoli oggi dovesse superare il Parma, potrebbe davvero giocarsi il quarto posto. Se farei giocare Cigarini? A Parma avevo un giocatore simile, come Zoratto. Dipende sempre dall’organico a disposizione. E’ una domanda da porre a Mazzarri. Lavezzi prima punta? L’argentino può adattarsi in questa posizione, ma personalmente ritengo che sia una seconda punta che debba essere lasciato libero di svariare su tutto il fronte offensivo".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Redazione Sportiva Radio Amore Campania
 

Condividi
Articolo precedenteNapoli-Parma: le ultime dal San Paolo
Prossimo articoloSuicidio Napoli, che amarezza!
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


3 Commenti

  1. TIFOSI DEL NAPOLI SVEGLIAMOCI, CI STANNO PRENDENDO PER IL CULO …!!!!!!!!! IL NAPOLI NON DEVE SALIRE IN CHAMPIONS E COSI è STATO…..!!!!!!! I CI STSANNO PRENDENDO PER IL CULO CALCIATORI COMPRESI….!!!!! SVEGLIA …!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. …………………….tifosi ma dove xxxxx siete…..?????????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!! fatevi sentire , non è a fare gli sboroni quando si vince , qualcuno è più preoccupato a leccarsi le ferite……..sveglia

  3. partita scandalosa, s-c-a-n-d-a-l-o-s-a!!!!!il rigore su quagliarella nettissimo,n-e-t-t-i-s-s-i-m-o!un primo tempo devastante e poi il 2°tempo?morti(tranne quei pochi) temo che qualcuno negli spogliatoi abbia detto di perdere la partita!!!cannavaro e grava un 2°tempo da vergogna!nella partita salvo hamsik e povero zuniga che ha provato a fare quel che poteva, lavezzi che si è mangiato un altro cazzo di goal clamoroso come l’andare a porta contro la fiorentina! ma andate a lavorare che è meglio!!!come si fa a perdere una partita contro una squadra di stronzi qual’è il parma?!?!?!?come cazzo si fa,e non parliamo dell’arbitro che sul rigore non concesso a quaglia a chi pensava?!?a chi guardava!v-e-r-g-o-g-n-o-s-o!!! questa partita era fondamentale, la prossima con il cazzo che la vinciamo contro il bari senza quaglia-aronica-cannavaro! poi non vi dico contro il cagliari! ma vaffanculo questa con il parma era obbligatorio vincerla!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here