Mutu è risultato positivo alll’antidoping

9
25

L’attaccante è risultato positivo alla sibutramina, uno stimolante che annulla gli effetti della fame, ad un test disposto dalla commissione controllo antidoping del Coni ed effettuato il 10 gennaio al termine di Fiorentina-Bari.
Adrian Mutu è risultato positivo alla sibutramina, uno stimolante che annulla gli effetti della fame, ad un test disposto dalla commissione controllo antidoping del Coni ed effettuato il 10 gennaio al termine di Fiorentina-Bari. La gara si concluse 2-1 per i viola e il calciatore romeno realizzò un gol (il pareggio viola dopo il vantaggio dei pugliesi con Barreto). In quell’occasione furono quattro i controlli mirati del Coni, due per squadra. Mutu è recidivo (fu squalificato nel 7 mesi per cocaina in Inghilterra ai tempi in cui militava nel Chelsea) e in base al codice Wada rischia una squalifica da 1 a 4 anni.

IL COMUNICATO – Il comunicato del Coni: "Il CONI comunica che -recita la nota del Coni-, a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, è stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Metaboliti della Sibutramina per Adrian Mutu, tesserato della Federazione Italiana Giuoco Calcio, al controllo in competizione disposto dal Comitato Controlli Antidoping il 10 gennaio 2010 a Firenze, in occasione della gara del campionato di serie A Fiorentina-Bari".

Fonte: corrieredellosport.it
 

SHARE
Previous articleSokratis (Genoa): “Dai , fuori gli artigli”
Next articleLutto in casa Napoli, condoglianze ad Andrea Chiavelli
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

9 COMMENTS

  1. Mi spiace per Mutu sembra ke gli giri proprio male da quale periodo…”Forza Ragazzo”….vedrai ke passerà anche questa storia….SEMPRE FORZA AZZURRI…!!!

  2. ragazzi questo non e’ nuovo …..se ben ricordo questo ha gia scontato una squalifica x coca quando giocava in inghilterra …o fu arrestato x casini del genere …quindi se la notizia e’ vera nulla da meravigliarsi!!!!

  3. …se non è nuova questa notizia …PERCHE’ HA CONTINUATO A GIOCARE?????c’è qualche legge “ecclesiale” che perdona i “peccati” commessi dai calciatori???non prendiamo ci in giro!!!

LEAVE A REPLY