Prof. Mariani: “Maggio non salterà i Mondiali, saranno brevi i tempi di recupero”

3
21

“Il recupero sarà breve: 3 o 4 settimane e già sarà in campo”. “Per Santacroce erano già previsti tempi lunghi”.

Il direttore del Servizio d’Urgenza di Ortopedia e Traumatologia dello Sport presso Villa Stuart di Roma, Pier Paolo Mariani, intervenendo sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato in esclusiva alcune dichiarazioni di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: “L’intervento a Maggio non è stato complicato, è stato un intervento di routine per una piccola lesione meniscale del margine libero del menisco interno, è stata eseguita una minima minisectomia. I tempi di recupero possono variare dalle tre alle quattro settimane poi dipende dalle possibilità dell’atleta di recuperare più o meno velocemente. Generalmente dopo un’artroscopia noi diamo come tempi orientativi tre o quattro settimane. Maggio perderà i Mondiali? Mi auguro di no, l’intervento è stato veramente di minima e non dovrebbe dare fastidi. Il giocatore è già uscito ieri sera camminando tranquillamente, oggi stava a riposo e domani già sarà a Castelvolturno per fare rieducazione seguendo un protocollo di recupero che gli ho assegnato". Al luminare in ortopedia sono state chieste informazioni circa i tempi di recupero del difensore azzurro Fabiano Santacroce, al riguardo ha spiegato: "Santacroce recupera male dall’intervento al menisco mediale del ginocchio sinistro? Non è un’anomalia perché parliamo di un menisco esterno che ha delle problematiche diverse rispetto alla routine. Operare un menisco esterno comporta dei tempi molto più lunghi e non sempre è così facile prevedere un risanamento e vi sono anche altri calciatori in altre squadre trattati da altri chirurghi che hanno una storia complessa come quella di Fabiano. Quindi le motivazioni del ritardo del recupero erano già state preventivate all’atto dell’intervento”.

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio KissKiss Napoli

Condividi
Articolo precedenteMaggio: “Presto sarò di nuovo a disposizione”
Prossimo articoloZazzaroni: “Il Napoli deve sfruttare l’occasione e andare in Champions”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

3 Commenti

  1. Certo che l’operazione subita da F.Baresi ai Mondiali del 94 negli USA era un menisco esterno: fatto sta che Baresi ha giocato la finale nel giro di 17/18 giorni!

LASCIA UN COMMENTO