De Sanctis: “Lotteremo fino alla fine per centrare l’Europa”

0
19

"Napoli merita l’Europa, lotteremo fino alla fine".
Il portiere azzurro, Morgan De Sanctis, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni nella conferenza stampa tenutasi oggi presso il centro sportivo di Castelvolturno.

Morgan, a Roma il Napoli ha strappato un pareggio…
"Sì, in classifica abbiamo guadagnato un punto su alcune concorrenti per la zona europea. Abbiamo affrontato una Lazio molto carica ed in forma e, nonostante lo svantaggio, la squadra ha mostrato forza e carattere pareggiando e prendendo il comando della partita. La gara è stata equilibrata ed il pareggio è un risultato importante".

Quale delle prossime partite temete maggiormente?
"Guardiamo una gara per volta e per ora esiste solo il Parma. La partita sarà difficile, giochiamo nell’anticipo e faremo di tutto per vincere la gara. Così facendo metteremo rpessione alle cncorrenti che giocheranno dopo di noi. Saremo molto motivitati ma anche il parma verrà per far risultato e giocarsi le ultime chance per l’Europa".

Ad un mese da termine qual è il tuo bilancio della stagione?
"Sono stato sempre fiducioso anche quando le cose andavano male. Mazzarri ha portato grandi novità e mi sono subito reso conto che potevamo risalire e centrare buoni risultati. Questa squadra ha fatto una rincorsa straordinaria e la nostra riscossa è stata caratterizzata da grandi imprese sportive. Abbiamo vinto partite storiche e spesso nel finale siamo riusciti a centrare risultati impensabili. Abbiamo la consapevolezza di essere stati protagonisti in più di un big match. Aggiungo che anche quando non si è raggiunto il risultato positivo il gruppo ha risposto sempre alla grande, dimostrando gioco e carattere. Credo che occupiamo una posizione meritata e che l’abbiamo conquistata con grande spirito di squadra. Anche in quest’ultimo periodo siamo andati bene, non era facile ma abbiamo raccolto 8 punti in 4 partite contro squadre ostiche. Adesso vogliamo continuare".

Come ti è sembrato l’ambiente in questo tuo anno al Napoli?
"Non lo dico ora, in passato tifavo per il Napoli ed ho sempre avuto un particolare affetto per questa città. Da dentro dico che il calore della gente è in grado di trascinarti lontano, però bisogna anche rimanere attaccati alla realtà. Per tutto ciò che i tifosi e la società hanno fatto Napoli ed il Napoli meriterebbero l’Europa e questo lo dico con estrema serenità. Speriamo di essere noi in campo gli artefici di una stagione importante".

Con Mazzarri una ottima striscia positiva di riusltati, qual è il segreto?
"Senza alcun dubbio il merito è del gruppo. Tra noi c’è sempre stata una grande unione, sia nei periodi positivi che in quelli negativi. Lo spogliatoio ha sempre dato tutto e tutti abbiamo dimostrato il grande attaccamento alla maglia. C’è unità di intenti e vogliamo davvero raggiungere qualcosa di importante. Mazzarri ci ha guidato in maniera esemplare e con lui c’è grande sintonia e totale fiducia. Lotteremo con tutte le nostre forze fino a fine stagione per dare sodisfazione ai tifosi".

Redazione Napolisoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedentePreziosi: “Vincere il derby per sognare l’Europa”
Prossimo articoloCarmignani: “Hamisk, uno splendente gioiello”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO