Pavarese (ds Juve Stabia): “Cigarini è un talento ed ha grandi qualità”

1
20

Di D’Ambrosio sentiremo parlare tra qualche anno
Luigi Pavarese
, direttore sportivo della Juve Stabia, si augura che nel Napoli trovi maggiore spazio un giocatore come Luca Cigarini. “Sono un suo grande estimatore”, racconta a Marte Sport Live. “Probabilmente la giovane età gli ha giocato un brutto scherzo agli inizi. Ma Napoli è maturata, ora sa aspettare, ha capito che certi giocatori vanno attesi. Cigarini è un talento del calcio italiano, ha grandi qualità ed ora credo che abbia anche quelle capacità per giocare a Napoli e al San Paolo”.
Anche la Juve Stabia può contare su alcuni giovani di sicuro avvenire. Uno di questi, Danilo D’Ambrosio, è passato a gennaio in comproprietà al Torino e sta lottando per la promozione in A: “Di D’Ambrosio sentiremo parlare tra qualche anno, soprattutto vista la carenza di esterni che curano molto bene la fase offensiva. È un giocatore che merita la categoria, si sta ben disimpegnando, e tra un paio di stagioni lo vedo addirittura in Nazionale. È un professionista serio, mi ricorda Grava, ed in più ha dalla sua la giovane età”.
Buono anche il rendimento di Michele Iorio: “Ha recuperato da un brutto infortunio ai legamenti, ha giocato da titolare l’ultima partita, rappresenta il futuro della Juve Stabia”.
Chiusura proprio sulle Vespe, molto vicine alla promozione in Prima Divisione: “È un momento importante, ma non è ancora fatta. Ci aspettano cinque partite, di cui tre fuori, e sarà fondamentale l’apporto del pubblico a cominciare dalla prossima gara in programma sul campo del Vico Equense”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Marte

1 COMMENTO

  1. Sono d’accordissimo con Pavarese, non capisco perchè viene utilizzato col contagocce da Mazzarri. D’altra parte Mazzarri ha fatto pure troppo, non si può pretendere la perfezione da nessuno.,Perciò aspettiamo di rivedere Cigarini al posto di uno dei 2 centrocampisti attuali quando verranno squalificati, dopodichè il nostro Ciga non uscirà più, perchè avrà intanto capito che per lui errori non sono ammessi, al contrario di Gargano. Mazzarri mi scusi per la vena polemica, perchè comunque è un grande pure lui, ma l’esclusione di Cigarini proprio non la capisco.

LASCIA UN COMMENTO