Beruatto (ex Lazio) a Napolisoccer.NET: “Lazio-Napoli è una gara dal pronostico incerto”

0
13

ESCLUSIVA NAPOLISOCCER.NET – L’ex terzino della Lazio, Paolo Beruatto, in esclusiva ai microfoni di Napolisoccer.NET, ha analizzato la prossima sfida di campionato tra Lazio e Napoli, soffermandosi soprattutto sul buon momento che le due squadre stanno attraversando e sulle difficoltà che la sfida dell’Olimpico riserverà ad entrambe le formazioni. Di seguito l’intervista completa.

Lazio-Napoli, una gara importante per entrambe le squadre: che partità sarà?
"Sicuramente una gara dal pronostico difficile, direi da tripla. Entrambe le squadre stanno attraversando un buon periodo di forma ed i risultati sono lo specchio di questo stato. Sia la Lazio che il Napoli hanno ottenuto, nelle ultime partite, risultati positivi ed entrambe giocheranno per la vittoria seppure per obiettivi diversi. Il Napoli è in piena lotta per il quarto posto mentre la Lazio deve allontanarsi il più possibile dalla zona retrocessione. Mi aspetto una gara molto combattuta".

Il Napoli punta all’Europa e la Lazio al raggiungimento della tranquilla salvezza: quale delle due squadre avrà più motivazioni?
"Credo che le motivazioni non manchino a nessuna delle due squadre ed il merito è anche degli allenatori. Sia Mazzarri che Reja hanno saputo creare uno spogliatoio forte e tutti i giocatori sono animati da grande spirito di gruppo. Mister Reja, dopo aver fatto cose egregie con il Napoli riportandolo in serie A, è riuscito a compattare lo spogliatoio biancazzurro e questo è stato chiaro dopo il buon risultato di San Siro quando tutti i giocatori hanno festeggiato con il tecnico il risultato positivo. Non so quale sarà il futuro della Lazio ma di certo ora l’importante è il raggiungimento della salvezza poi per la prossima stagione si dovrà programmare per un futuro migliore. Il Napoli, invece, è una buona squadra, la rosa è composta da giocatori di spessore e Mazzarri ha dato quella continuità di risultati che prima mancava. Dopo un periodo di appannamento la squadra ha ricominciato a giocare benissimo ed i risultati si stanno vedendo. A mio parere sia la Lazio che il Napoli hanno la possibilità di centrare gli obiettivi".

Mister Reja conosce molto bene il Napoli: sarà un vantaggio?
"Nel calcio attuale tutti conoscono tutto, nessuno affronta un avversario senza conoscerlo nei minimi particolari sia dal punto di vista tecnico che tattico. Il vantaggio di Reja potrebbe essere quello di conoscere di persona i giocatori ma non credo che questo possa essere determinante. Sicuramente l’allenatore della Lazio adotterà delle precauzioni per contrastare la manovra offensiva del Napoli e per marcare gente come Lavezzi, Hamsik e Quagliarella ma non credo che questo implichi un cambiamento del modulo o particolari accorgimenti tattici. La Lazio si giocherà la partita cercando di continuare nelle serie positiva dei risultati".

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET (Foto tratta da internet)


Commenta Lazio-Napoli sul FORUM di Napolisoccer.NET


PUBBLICAZIONE PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: NAPOLISOCCER.NET

Condividi
Articolo precedenteTaglialatela: “Mazzarri ha sistemato la difesa”
Prossimo articoloVincenzo D’Ippolito: “Spero che con la Lazio possa scendere in campo Bogliacino”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO