Reja: “Grande soddisfazione nel vincere queste partite”

1
21

Il tecnico del Napoli Edy Reja, intervenuto in sala stampa ha commentato la vittoria degli azzurri: “La Fiorentina è una squadra che giocava alla grande come avevamo avuto modo di apprezzare anche in coppa Uefa. Si sono presentati con quattro centrocampisti per chiudere il nostro gioco e invece i ragazzi hanno tenuto alla grande per 90 minuti. Non ci siamo mai sbilanciati eccessivamente mantenendo un buon equilibrio. Poteva essere così anche con la Juventus, e questo mi dispiace. La squadra sta crescendo e dimostra di saper leggere anche queste partite. Non bisogna mai dormire sugli allori e bisogna arrivare ai 40 punti con una crescita costante. Delle volte andiamo anche in vantaggio ma poi ci sbilanciamo dando il fianco agli avversari invece oggi abbiamo sofferto un po’ solo all’inizio del secondo tempo. Abbiamo chiuso sempre molto bene, anche poi con l’ingresso di Pazienza. Potevamo anche raggiungere il terzo gol. Non eravamo la squadra scriteriata che voleva cercare a tutti i costi le ripartenze. Anche a Torino con la Juventus se si gestiva meglio la palla adesso potevamo avere un punto in più, ma sono tutte situazioni dalle quali trarne beneficio ed esperienza. Secondo le caratteristiche delle squadre avversarie adottiamo un modo di giocare diverso. Volendo possiamo metterci anche con i quattro dietro come abbiamo fatto nel secondo tempo. La squadra deve saper trasformarsi durante la gara, anche per quanto riguarda le giocate. Nel primo tempo c’era Mannini che andava sfruttato meglio sulla destra mentre noi insistevamo a giocare sulla sinistra. Per me è una grandissima soddisfazione aver raggiunto Ottavio Bianchi come numero di panchine, considerando anche quello che ha fatto lui a Napoli, di questo devo ringraziare la società che mi ha sempre dato fiducia al 101 per cento. Questi risultati mi ripagano ampiamente di tutto quello che si dice nei miei confronti. C’è molta soddisfazione quando si vincono queste partite, considerando che questa è una squadra nuova e c’è da essere veramente soddisfatti. Al di la dei risultati sono soddisfatto del lavoro che è stato proficuo”.
Dall’inviato in sala stampa, Gennaro Gambardella

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO