De Laurentiis: “Il Napoli pensa solo alla Lazio”

12
48

”La Champions? Il pensiero e’ che si vede il traguardo di volta in volta. Noi adesso stiamo vedendo il traguardo della partita difficilissima che disputeremo all’Olimpico contro una Lazio determinata a salvarsi”. Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, per ora frena i sogni. Gli azzurri sono a 3 punti dal quarto posto occupato dal Palermo e sono in corsa per la qualificazione ai preliminari di Champions. Il pensiero e’ solo per la gara in programma domenica sul campo della Lazio guidata dall’ex tecnico partenopeo Edy Reja. ”Sara’ una partita molto complessa e difficile, anche perche’ Edy Reja vorra’ dare sfoggio di tutta la sua grande professionalita’ nei confronti della sua ex squadra, che comunque si e’ molto rimaneggiata, ultimamente. Tra me e Reja c’e’ sempre dell’affettuosita’, ormai fa parte del passato del Napoli e quindi non si puo’ assolutamente chiudere la porta in faccia a uno che e’ stato cosi’ determinante nella vita del Napoli”, dice il presidente in un’intervista a Sky Sport. Oltre al Palermo, le rivali del Napoli sono Juventus e Sampdoria. ”Sono tre squadre molto ben attrezzate, con grandi valori. Quella che sta piu’ in forma in questo momento e’ il Palermo e quindi ovviamente e’ quella da temere maggiormente. Poi, avere anche tre punti in piu’ in classifica conta”, aggiunge.

Redazione Napolisoccer.Net

12 Commenti

  1. presidè l’anno prossimo ….4 ..5..giocatori di valore affermato….e questa squadra può fare grandi cose…. ora o sarà champions o europa league non importa….bisogna crescere sempre di più….bada bene che ne vale soprattutto la tua credibilità!!!

  2. Tony66 io sono non d’accordo ma in totale pensiero con te;) il problema è che ho i miei dubbi che questo presidente cacci una 70 di milioni per comprare gente con le palle, i cosiddetti giocatori di alta categoria,io dico almeno 2-3 di alta categoria, non pretendo tutta la squadra o chissà quanti ma almeno 2 o 3 di alta categoria e 2 panchinari buoni ,così’ abbiamo una rosa più ampia!FORZA NAPOLI PER SEMPRE

  3. Alta categoria….. ma chi Campione viene con gl ingaggi che vuole il nostro presidente…??? ha speso 50 mln perchè facemmo un girone di ritorno da retrocessione,prendendo Quagliarella,perchè Lavezzi voleva andare via….da tifoso spero pienamente di sbagliarmi !!!?! DE la hai capito tutto…..di noi NAPOLETANI !

  4. Come tutti gli allenatori affermano, le partite si vincono a centrocampo ed è li che PERSONALMENTE cambierei.
    Maggio a parte, investirei per sostituire Pazienza e Gargano (facendo un pò di €) e prendendo 2 centrali non solo di quantità ma che sappiano anche giocare; ed investendo per un VERO centrocampista a sinistra.
    Quindi investirei altri 50 mln per 3 giocatori, ma venderei quei 3-4 giocatori che potrebbero far rientrare 15-20m mnl….Pazienza-Gargano-Zalayeta e co.

  5. cari amici hamsik e attila…io non credo che il presidente non voglia spendere…credo di avere qualche anno più di voi e quindi vi dico questo….sono 20anni che ormai i calciatori sono no sopravvalutati ma di più….colpa anche dei procuratori che vorrebbero guadagnare come loro …es amantino mancini ..quaresma..guadagnano 4 mln l’anno…ma vi sembra regolare?…real madrid..254 mln solo x la campagna acquisti non è roba da suicidio? sono daccordo che ci vorrebbe un ds più navigato (io ho il presentimento che l’anno prossimo a napoli viene corvino) non mi dilungo se no ci vorrebbero 2 pagine ..ma credo che avete capito cosa voglio intendere!!

  6. Attila se nessuna campione verrà allora il caro presidente deve cambiare tattica,perchè così non si va da nessuna parte,possiamo anche riuscire ad ottenere la qualificazione o alla Europe League o alla Champions, ma dopo non andremo avanti nemmeno 2 partite.Bisogna ampliare la rosa e investire!

  7. Ma non avete sentito il presidente nelle precedenti interviste ?
    “Non spendo ogni anno 50 milioni”. Non verra’ nessun giocatore significativo, aime’!

  8. Ragazzi domenica sara’ una partita difficilissima.Io sono covinto che la Lazio come organico sia anche superiore a noi e che il pessimo campionato sia dovuto alla confusione dirigenziale ed al suo odioso e dispotico presidente.
    Ma ora c’e’ Eddy Reya che ha portato voglia e serenita’nel gruppo .Ci vuole dunque un grande Napoli ed un po’ di fortuna.Incrociamo le dita stiamo vicini
    ai nostri ragazzi incitandoli come solo noi sappiamo fare e sempre forza Napoli!!!!!!

  9. Tony66 capisco cosa vuoi dire e sono d’accordo con te e nemmeno per me è giusto strapagare giocatori che poi non valgono la metà del loro prezzo di acquisto o del loro megastipedio, la campagna acquisti del Real Madrid è un’offesa alla miseria che c’è nel mondo, io dico solo di comprare degli elementi di livello superiore, se vuoi un giovane ad esempio investi su Pastore(certo il Palermo non lo da facilmente, ma Bigon allora che ci sta a fare?Deve lavorarci su è normale)!Quest’ultimo si che è una giovane promessa con enormi margini di miglioramento, poi prenderei una prima punta(pazzini può andare bene),un centrocampista fisico, 1 difensore molto forte e 2 buoni panchinari per ampliare la rosa!Non dico di comprarli tutti ma almeno 3 di queste cose che ho elencato il presidente deve impegnarsi a farle se vuole traguardi importanti!Per il resto non sono d’accordo di pagare i giocatori alla Moratti o altri, ma per me nessun giocatore forte verrà mai con la politica dei diritti di immagine e tetto ingaggi,avremo sempre giocatori che si riveleranno giovani promesse effettive(come Hamsik,Lavezzi che sono diventati quel che sono ora e che miglioreranno ancora) o dei pacchi a tutti gli effetti (HOFFER per me non è da Napoli,lo avessero poi fatto giocare una partita 1 nemmeno questo).Speriamo che la società cresca!ORA SOTTO CON LAZIO FORZA NAPOLI PER SEMPRE

LASCIA UN COMMENTO