Volantini dalla Curva A: “Napoletani, non ci abboniamo… non ci tesseriamo”

4
68

In varie zone della città sono apparsi volantini di protesta a firma "Curva A". Dalla Ferrovia a Fuorigrotta, ma anche in varie zone di Pozzuoli, molti sono i volantini affissi ai muri, sui quali compare l’invito del tifo organizzato della Curva A "Napoletani!!! non ci abboniamo… non ci tesseriamo…".
Al momento non sono giunte notizie da nessun responsabile del tifo azzurro e pertanto si può solo supporre il significato della protesta. Con molta probabilità, i tifosi intendono muovere una duplice protesta, sia contro la società azzurra per l’immobilismo sul calciomercato, che soprattutto sull’introduzione, obbligatoria da questo campionato a detta del ministro Maroni, della cosiddetta "tessera del tifoso" che, secondo i tifosi, è solo l’ennesimo inutile strumento ideato per combattere (senza giovamento) la violenza negli stadi.
Ricordiamo che dal prossimo campionato dovrebbe essere obbligatorio possedere la "tessera del tifoso" per poter acquistare l’abbonamento, nessun obbligo – invece – per l’acquisto dei biglietti.

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET

 

Condividi
Articolo precedenteL’Argentina supera anche la Grecia: Terza vittoria consecutiva per Maradona
Prossimo articoloBruscolotti: “Lippi deve sfruttare Maggio e Quagliarella”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

4 Commenti

  1. Se è per “l’immobilismo sul mercato”, chiunque abbia promosso questa protesta è un emerito imbecille.
    Se invece è contro la tessera del tifoso posso capire.. anche se non è certo non abbonandosi che si otterrà qualcosa, ma magari lasciando gli stadi deserti e sollevando cosi l’attenzione dell’opinione pubblica.

  2. Ma invece di appendere manifesti, possono semplicemente non abbonarsi questi infelici. Probabilmente temono la tessera del tifoso(inutile) perchè sennò non possono comportarsi da animali. Via i delinquenti dallo stadio e dentro le famiglie a godersi lo spettacolo, come fanno nel resto del mondo civile!

  3. Se e’ per la campagna acquisti mi vede favorevole nel disertare lo stadio ma se e’ per la tessera del tifoso mi vede contrario. allo stadio i teppisti non devono venire! vogliamo solo persone perbene che sappiano tifare e accettare il verdetto del campo con sportivita’. i leoni da circo se ne stiano a casa tanto lo stadio non ha bisogno dei soliti pagliacci che fanno ridicolizzare tutta la Citta’ e il calcio Napoli. mi va bene infierire (sempre a parole contro la campagna acquisti ma quando si va oltre, si diventa animali selvaggi.

LASCIA UN COMMENTO