De Laurentiis: “Questa sera abbiamo ritrovato il gol. Quagliarella è un grande atleta”

5
17

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, intervenuto in sala stampa, ha commentato la vittoria degli azzurri sulla vittoria: “I nostri calciatori perseverando hanno ritrovato la strada del gol. Loro non devono mollare ma giocare partita per partita onorando la maglia ed i nostri tifosi che meritano un grande Napoli proiettato nel futuro. Finalmente abbiamo sfatato il fatto che non si segnava, questa sera hanno segnato tutti. Sono contento per Quagliarella che questa settimana si è preparato da grande atleta quale è, facendo un ritiro personale a Castelvolturno. Per Lavezzi e per Hamsik che dopo il rigore sbagliato ha trovato un grandissimo gol. Questa sera la squadra ha ripagato il pubblico con una grandissima prestazione. Devo dire grazie a tutti, adesso sosteniamo anche la partita contro il Catania. Non vorrei che dopo aver vinto questa sera con questa grande prestazione i nostri abbassino la guardia. Noi dobbiamo pensare sempre alla partita successiva e quindi chiedo ai tifosi di essere presenti domenica, magari domani metterò uno sconto speciale, ora vediamo un po’, intanto ci godiamo questa vittoria".
"Domani credo che farò un annuncio e metterò un prezzo speciale perchè credo che la partita col Catania sia più difficile di quella di questa sera e bisogna sostenere la squadra"
"Mi sono molto inquietato quando ho visto come abbiamo preso il gol e per una serie di altri accadimenti, poi mi sono detto: caro Aurelio, questo è il calcio, inutile che ti fai il sangue amaro. Poi durante l’intervallo ero con alcuni ospiti nella saletta ed ho sentito le urla del San Paolo, si trattava del rigore, poi sulla televisione ho seguito il tiro di Hamsik ma dal boato negativo dello stadio che arrivava prima delle immagini avevo capito che era stato fallito.
Noi dobbiamo fare partita dopo partita ed ai tifosi dico che dopo che eravamo partiti male ad inizio campionato non credo che io non abbia fatto quello che si doveva fare, state tranquilli, io sto lavorando per voi”.
Dall’inviato in sala stampa, Gennaro Gambardella – NapoliSoccer.NET

 

5 Commenti

  1. grande presidente…… stiamo impazzendo di gioia…..abbiamo letteralmente strapazzato la vecchia signora………..hamsik- quagliarella- lavezzi e vai ……domani a vinovo a rendere omaggio ai gobbi….caduti sotto i colpi di un grande napoli….tre sfogliatelle a torino e tre babà stasera…..ora sotto con il limoncello

  2. ……..CARO,DELAURENTIS, ti ho visto esultare, in altre vittorie o pareggi nel napoli, in belle partite disputate. ma ieri mentre i tifosi, a fine partita, impazzivano di gioia, tu eri molto troppo composto…!!! forse la partita, non è andata come doveva…?! bravo napoli…!!

  3. jean…il tuo commento sa proprio di antipatia personale…..scusami ma ad avere il solo pensiero che questo avrebbe voluto la sconfitta della propria squadra ….o’munn’tutto’ccuntrario!!

  4. Il caro presidente forse non vuole andare in champions altrimenti spenderebbe troppi soldi?e iess a fancul allora!!Comunque ieri grande Napoli,abbiamo sepolto la Juve, tutti perfetti, d’ora in poi il Quaglia fatelo giocare dietro la prima punta, ha più spazio e magari giocasse sempre così, Lavezzi ormai è ritrovato e Hamsik si spera che sia tornato ad essere l’arma in più di cui abiamo estremo bisogno, per il resto complimenti a tutti!Presidè nun fa o scem per l’anno prossimo compra 2-3 campioni più 2-3 giocatori la società e la città di Napoli li merita!FORZA NAPOLI SEMPRE DOVUNQUE E COMUNQUE!

LASCIA UN COMMENTO