Dario Baccin a Napolisoccer.NET: “Napoli favorito sulla Juve grazie al San Paolo”

1
20

ESCLUSIVA NAPOLISOCCER.NET – L’ex giocatore di Napoli e Juventus, Dario Baccin, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di NapoliSoccer.NET, analizzando la prossima sfida di campionato che vedrà il Napoli impegnato al San Paolo contro la Juventus. Baccin ha militato tra le fila della formazione azzurra nella stagione 2000/2001 in serie A e nella stagione 2001/2002 in serie B realizzando due reti, una per campionato. A Dario Baccin abbiamo chiesto:
Cosa prevedi per la partita di giovedì prossimo tra Napoli e Juventus?
Sarà una bella partita tra due formazioni di ottimo livello, logicamente la Juventus è in una pessima condizione mentale specialmente dopo la sconfitta maturata a Genova domenica scorsa contro la Sampdoria. Il Napoli è sicuramente avvantaggiato e avrà voglia di riscatto, visti i risultati delle ultime gare ad eccezione di domenica scorsa, ma non bisogna sottovalutare la squadra bianconera che nei momenti difficili trova sempre la zampata vincente, caratteristica tipica di tutte le squadre di alto livello.
Quali sono i giocatori delle due squadre che hanno un qualcosa in più e che potranno fare la differenza?
Sicuramente Hamsik e Lavezzi dalla parte del Napoli e tutto il reparto offensivo della Juventus che è un valore aggiunto alla rosa bianconera. Giocatori come Trezeguet sono pericolosissimi, con quel loro atteggiamento sornione ma sempre pericolosi ogni volta che il pallone arriva tra le loro parti.
Tu che conosci bene l’ambiente partenopeo, pensi che il San Paolo possa essere l’arma in più del Napoli?
Ovviamente si, lo stadio pieno è sicuramente l’arma in più a disposizione della squadra di Mazzarri. Il San Paolo ti trascina e ti da quella forza necessaria per attaccare novanta minuti. Se da una parte, per la Juventus, è favorevole in questo momento giocare fuori dall’ambiente torinese, per cercare di trovare quel pizzico di tranquillità necessaria a ricompattarsi, non è sicuramente un bene giocare a Napoli che, con lo stadio pieno, può sfoderare prestazioni di assoluto livello.
Chi vincerà lo scudetto quest’anno e quali squadre andranno in Champions League?
Vedo l’Inter favorita per la vittoria finale, oltre ad avere l’organico migliore è la squadra che ha espresso il miglior gioco per tutto il campionato. Altra caratteristica fondamentale dell’Inter di quest’anno è che non sbaglia gli scontri diretti e questo è importante per un gruppo in lotta per lo scudetto. Per quanto riguarda la Champions, dando per scontato che Inter, Milan e Roma saranno le prime tre del torneo, le squadre che si contenderanno il quarto posto sono Palermo, Sampdoria, e la vincente tra Napoli e Juventus. Il Palermo è quella che al momento esprime il miglior calcio, è una squadra solida e compatta ma, qualora gli azzurri battano la Juve giovedì sera, faranno un bel balzo in avanti in classifica stoppando una diretta concorrente.
Ora sei al Rimini, quali sono le ambizioni della tua squadra per questa stagione?
Siamo una squadra costruita per cercare di far bene, e vogliamo inserirci nella lotta play off per cercare la risalita in serie B. Ora avremo tre punti in più per via della vicenda riguardante il Potenza, certo quello che è capitato è una cosa sgradevole che dispiace sempre, ma siccome non ancora avevamo affrontato questa squadra saremo favoriti per questa vittoria scontata. Speriamo di portare quanto prima il Rimini in serie B, categoria a cui ambiamo".

Pino Chianese – NapoliSoccer.NET

PUBBLICAZIONE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: NAPOLISOCCER.NET

 

1 COMMENTO

  1. nn cominciamo a dire cavolate…ia quale favorito!!!!
    cmq messaggio per dela:
    lo score di suarez aumenta ancora : 29 gol in 28 partite…media che manco van basten ha avuto all’ajax!!!
    dela continua a dormire…invece di andare a sondare il terreno con quache opzione!!!!

LASCIA UN COMMENTO