A Napoli con la Juventus arbitrerà Rizzoli

6
61

Collina manda Brighi a Milano e Morganti a Parma.
In vista del turno infrasettimanale del campionato di serie A, sono state rese note oggi le designazioni arbitrali. Le partite sono in programma mercoledì 24 marzo alle ore 20,45 con eccezione del posticipo di giovedì sera, alla stessa ora, tra il Napoli e la Juventus. Ecco di seguito l’elenco completo degli arbitri: Atalanta-Cagliari: Rocchi; Bari-Sampdoria: Russo; Bologna-Roma: Damato; Catania-Fiorentina: Gervasoni; Genoa-Palermo: Valer; Inter-Livorno: Brighi; Lazio-Siena: Bergonzi; Napoli-Juventus (giovedì 20.45): Rizzoli; Parma-Milan: Morganti; Udinese-Chievo: Mazzoleni.

Redazione NapolISoccer.NET



6 Commenti

  1. ragazzi stiamo attenti alla juve perchè ,non è l’ultima della classe ma stà ancora davanti a noi,anche se è stata aiutata ,anzi bisogna stare attenta ai suoi alleati,arbitri,ecc.ecc.

  2. Ragazzi ho paura! Paura non della juve ma di Rizzoli.
    Questi vengono da 2 partite nere possono far scendere la rubentus (si..perchè se il Napoli dovesse vincere aggangia la Juve a 45) e secondo voi lo permetteranno.
    Delicata la cosa, non bisogna nemmeno sfiorarli in area di rigore (ricordate Juventus – Genoa) …cmq speriamo….FORZA NAPOLI ora e per sempre

  3. @ x tutti…lasciatemi dire una cosa:
    premetto che 1 punto in trasferta contro il milan è ottimo,ma sinceram abbiam perso una grande occasione perkè abbiam creato 6-7 palle gol sfruttandone solo 1…contro la fiorentina abbiam fatto peggio,perkè abbiamo creato ,creato , creato e puntualmente sprecato ,sprecato sprecato..dunque un problema ci sarà ? .ora un mio modesto parere…prima di tutto mazzarri contro la juve dovrebbe provare il classico modulo ad albero di natale 4321 inserendo denis, giocando con lavezzi e quagliarella dietro e arretrare hamsik …
    vantaggi:
    l’attacco verrebbe fatto in 4 considerando gli inserimenti di hamsik,in + quagliarella e lavezzi sarebbero + liberi da marcature con denis là davanti,e inoltre quagliarella tornerebbe nel suo ruolo (coperto ad udine )di seconda punta e potrebbe anche provare tiri da lontano che son nel suo dna.
    la difesa sarebbe + coperta con i 4 difensori che in + riceverebbero una mano dai centrocampisti..
    unico piccolo svantaggio legato al numero di centrocampisti che passerebbero da 3 a 2 quando attacchiamo,però resta anche da considerare che abbiam 4 difensori nn + 3..da considerare che il milan con questo modulo ha vinto la champions..ovviam stiamo parlando di campioni ..ma nn è detto che nn possa esser una grande arma per noi…siete d’accordo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here