Un arcigno Napoli lascia il diavolo senza coperchio

25
15

Le pagelle di Napolisoccer.NET: Milan-Napoli 1-1.
De Sanctis: grazie a degli ottimi interventi ha salvato il risultato, però in più circostanze ha messo i brividi a tutti, con interventi degni di un principiante. 6,5
Grava
: limita ai minimi termini il quotato Ronaldinho soprattutto nel primo tempo, mentre nella ripresa ha un calo fisico che gli fa perdere terreno. Come un cagnaccio tallona il brasiliano in ogni zona del campo togliendogli spazio ed aria. 7
Cannavaro
: non sempre preciso negli interventi sopperisce a qualche disattenzione con una buona dose di fisicità. Inzaghi è un brutto cliente e spesso gli sfugge. 6,5
Rinaudo
: soffre l’agilità del vecchio Pippo che lo sovrasta anche in scaltrezza in occasione del gol del pareggio. Di testa dovrebbero essere tutte le sue ma Inzaghi gli prende il tempo ed infila De Sanctis. 6
Campagnaro
: è il valore aggiunto della gara del Napoli. Il suo apporto sulla corsia sinistra è stato veramente determinante sia in fase offensiva, dove ha anche segnato una rete, che in fase difensiva dove si è proposto sia nell’aiuto ai compagni che nella ferrea marcatura degli avversari. 7,5 
Maggio
: efficace nelle sovrapposizioni ed attento nelle marcature, in più occasioni i suoi ripiegamenti difensivi hanno disinnescato azioni potenzialmente pericolose. 6
Gargano
: sottotono, si limita all’oscuro lavoro di marcatura senza mai provare a dettare i tempi di manovra. Di positivo solo la mancanza dei tanti, soliti errori in fase di impostazione che ci ha abituati a vedere. 5,5
Pazienza
: inesauribile frangiflutti marca chiunque bazzichi nella sua zona, Seedorf non riesce mai a trovare spazi dalle sue parti. 6,5
Hamsik
: sacrificato tatticamente al superiore bene della squadra offre una partita leggermente migliore delle ultime apparizioni. Per buoni tratti della gara si eclissa ma quando tocca il pallone dimostra tutta la sua bravura e tecnicità. 5,5
Lavezzi
: sicuramente in ripresa, sicuramente positivo. Gioca da prima punta e quando parte mette lo scompiglio nella difesa avversaria penetrando fino alla linea di fondo. Tanto arrosto e poco fumo prova anche a sugellare con il gol la sua prestazione. Bellissimo il gesto in acrobazia neutralizzato con altrettanta bravura da Abbiati. 7
Quagliarella
: schierato tra la linea di centrocampo e quella di attacco si sacrifica nel pressing ma sottoporta non è assolutamente incisivo. Due buone palle gol che per poco non hanno fatto centro sono l’unico attivo del suo personale score. 5,5

Sostituti
Cigarini: non riesce a dare nè ordine nè dinamismo ma è anche entrato nel peggior momento della gara. 5,5
Dossena
: non ha nè il passo nè la consizione fisica. SV
Denis
: non entra in partita ma il tempo era veramente poco. SV

Allenatore, Mazzarri: cura la partita in ogni particolare e la squadra risponde alle sue sollecitazioni fornendo una partita molto positiva, sotto ogni punto di vista. Nel primo tempo il Milan viene messo alla corda ma, come ormai prassi, manca il classico colpo del ko ed i rossoneri – dopo lo sbandamento iniziale – prima pareggiano e poi cercano la vittoria. Di negativo la sua paura di osare quando nella ripresa decide di coprirsi piuttosto che assaltare i rossoneri all’arma bianca. Avrà pensato al valore aggiunto di un punto guadagnato a Milano, quale ottimo viatico per invertire la tendenza negativa di quest’ultimo periodo . 6

Gianni Doriano – Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteSublussazione alla spalla per Quagliarella ma nessun problema articolare
Prossimo articoloGAME OVER: Milan-Napoli, il giorno dopo. L’analisi di mister Iacobelli
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

25 Commenti

  1. ci manca qualcuno di ruolo a sinistra…abbiamo avuto un bel bagno con dossena…….discreto campagnaro, meglio lui che dossena, se santis chiude bene tra i pali ma nelle uscite e’ un disastro, anzi non esce proprio…lavezzi e’ ancora il lontano parente di quello che conosciamo, ha ancora paura di non andare ai mondiali…amsik bo chi l’ha visto? Con questo milan si poteva fare molto di piu’ ed io dico che il napoli non vuole crederci e riflette la volonta’ del presidente. Ora bisogna usare la frusta….quagliarella e’ sfortunato ma forse e’ migliore di quello che mostra.

  2. Ho come l’impressione che alcuni calciatori del napoli abbiano paura di farsi male e di non giocare ai mondiali, in quanto in campo passeggiano e noi non possiamo fare a meno di gargano e amsik etc bisogna che il presidente si faccia sentire e la visita di lippi a castel volturno e’ stata piu’ un danno che un bene.

  3. Ottimo Grava complimenti, pur non avendo doti eccellenti ha frenato Ronaldinho, ci mette sempre l’anima e la cattiveria giusta… grazie…grande Campagnaro…credo Mazzarri lo proverá ancora a sinistra e Gargano oggi era inesistente, purtroppo ci é mancato…..peró dai grandi ragazzi arriveranno anke i risultati che ci meritiamo

  4. ……….sergio 50 complimenti, se leggi le opinioni di altri .. grande napoli, la partita con il milan ,l’ avrebbe vinta anche mia nonna da sola in campo….!!

  5. Dovevamo crederci di più e forse portavamo a casa i tre punti… Ma buona prestazione dei ragazzi e squadra ben messa in campo dal mister… Ci manca la solita cattiveria sotto porta.. Ottime prestazioni di Grava, Lavezzi e Campagnaro… Il pocho, secondo me, sta tornando quello di un tempo… Gli manca ancora un pò di lucidità, ma guardate che ieri ha tenuto su l’attacco da solo e questo perchè Quagliarella, che a parer mio ha disputato una buona partita, ripiegava sempre ad aiutare il centrocampo… Bravi ragazzi, ma ora sotto con la Juve: se vogliamo andare in Europa, servono 6 punti nelle prossime due casalinghe…. Forza Napoli!!!!

  6. Non ho capito perché ci siamo messi in difesa quando non abbiamo nulla da perdere in questo posto che occupiamo in classifica. Non dobbiamo forse vincere sempre per ragiungere la zona coppe? Io avrei sostituito Quagliarella con Denis già dall’inizio del primo tempo e avrei tentato di vincere a ogni costo. Forse ci siamo messi in difesa per non accumulare un’altra sconfitta che avrebbe demoralizzato la squadra? Mi piacerebbe capire.

  7. Buongiorno, è stato un Napoli da 8, tranne qualche voto che non mi sta bene. Quagliarella per me merita molto di più, minimo è da 6,5 lui si sacrifica molto per la squadra, solomente è stato un egoista quando il primo tempo, c’era solo Maggio in area. Peccato andavamo a casa con i tre punti in tasca.

  8. la voglia di vincere c’era certo, ma in realtà quella nn è mai mancata da quando mazzarri è a napoli,però son 10 partite che nn vinciamo …10 partite in cui raccogliamo la bellezza di 7 miseri punti su 30 disponibili…media retrocessione lo sapete o no?..come sempre contro di noi resuscitano i morti…inzaghi ha segnato 2 gol in campionato ed entrambi contro di noi..continuiamo a mangiarci gol e puntualmente ne paghiamo le conseguenze…questo milan vecchio, lento e macchinoso è stato surclassato dal manchester,nn pretendevam di fare altrettanto noi ma il palermo c’è riuscito,quindi potevam farlo anche noi…
    La rabbia è che data la scarsa qualità che c’è in campionato quest’anno noi potevam esserci lassù,potevam andare in champions,ma forse siam + scarsi di quanto immaginiamo ecco perkè perderemo questa grossa occasione…inoltre l’anno prossimo probabilmente perderem la 4a squadra per la champions,per cui solo le prime 3 del campionato potranno andarci…noi col cavolo che arriveremo al 3° posto se il dela nn cambia mentalità!!!

  9. Mazzarri secondo me ha impostato bene la partita sorprendendo il Milan, ma poi ha gestito male i cambi. Non capisco perchè si comporta così con Zuniga sinceramente…Al Milan mancavano Nesta, Ambrosini, Borriello, poi Pato praticamente 4 pilastri forse si doveva osare un pò di più. A gennaio c’era tutto il tempo per prendere un centrocampista che potesse dare il cambio a Gargano o Pazienza che da diverse partite faticano a ripartire e quindi a tratti nelle partite ci troviamo a subire. Bene il Pocho e in generale la squadra quello che ha potuto dare l’ha dato, sotto il profilo dell’impegno. in termini di qualità purtroppo siamo lontani, rispetto anche a Palermo e Sampdoria, Fiorentina, manchiamo sempre nell’ultimo passaggio, ma Cigarini guarda caso ormai entra solo nell’ultimo quarto d’ora. boh forse oggi mi sono alzato male, però, pur non criticando l’impegno della squadra, la gestione della partita secondo della partita è stata approssimativa da parte del tecnico si doveva provare a vincere anche nel secondo tempo con gli opportuni cambi. Forza Napoli

  10. Ieri ho un visto un buon Napoli…..speriamo nella europa ma no champion non siamo ancora pronti…..anzi non abbiamo ancora la squadra adatta per combattere ad armi pari…..SEMPRE FORZA AZZURRI…!!!

  11. Ma che grande Grava? Ronaldinho ha fatto tutto che voleva e ha fatto anche il assist per il Zombie Inzaghi…Grava ha sofferto per tutto la gara, con un Ronaldinho che servera 2-3 per fermarlo…quanto il napoli vince o pareggia, si vede tutti voti sopravalutativi, quanto si perde, i voti sono troppo bassi…la pagella si fa con il cervelo, non con il quore.

  12. ronaldinho e’ un campione e grava ha fatto quello che poteva e direi che un po di fastidio glielo ha dato, quello che giudico sbagliato e’ aspettarsi il rifinitore alla pirlo in un cigarini che e’ in’esperto e forse inadeguato al ruolo, al momento il napoli non ha giocatori da ultimo passaggio e non ha mai puntato su questo tipo di giocatori……..cosa che per quagliarella sarebbe un regalo immenso.

  13. Non si può dare lo stesso voto ad Hamsik e Gargano. Marek è un fantasma e tocca 3 palloni a partita. Gargano in ogni caso per me non è mai insufficiente dato che anche ieri come sempre al 90′ era ancora a portar palla al limite dell’area rossonera tentando il tiro della disperazione, mentre il resto della squadra rimaneva a centrocampo. Poi dire che Pazienza è un frangiflutti… in almeno 3 occasioni seedorf è riuscito a rendersi pericoloso perchè lui si distrae e se lo perde !!!

  14. ………luigi dm …. ciò pensato ma è occupata, per il provino del grande fratello, ma non è da oggi che la segnalo..!! peggio per noi..!!.. occhio che hò una memoria diferro è ricordo per filo e per segno, tutto quello che si scrive, anche a distanza di tempo…!!

  15. jean ma se sei cosi preparato e sai tutto tu xke non sento parlare di te come allenatore =????
    stai sminuendo in modo squallido la prestazione del napoli a milano !!!!
    forza napoli fino alla morte

  16. @ jean: E quindi?? Non vedo una connessione tra la mia quello che ho scritto e la tua memoria…

    Cmq napoli081 ti ha già dato una buona risposta quindi è inutile stare a ripetere.

    Il mio parere è che bisogna avere SEMPRE il massimo RISPETTO per TUTTI!!
    Non conosco le capacità tecnico-atletiche di tua nonna ma secondo il mio parere ieri almeno la metà delle squadre di serie A avrebbe perso a milano… Invece noi ne siamo usciti con 1 punto, con i complimenti degli avversari e con un pizzichino di fortuna in più potevamo strappare persino la vittoria!!
    Quagliarella una volta ha sfiorato il palo, una volta ha visto un recupero INCREDIBILE di Oddo ed un’altra una paratona di Abbiati da 2 passi… Se almeno una di quelle con un po’ di fortuna fosse entrata ora staremmo a parlare di altro…

  17. WAGLIù SVEGLIA UN MITO;) però io credo che siamo in risalita mancano ancora alcune partite vediamo cosa succede, io aspetterei le ultime 3 per vedere dove stiamo come classifica e obiettivi!Speriamo bene FORZA NAPOLI

  18. Per me grava ha sofferto tanto dinho…Andava scambiato con Campagnaro, che non gli avrebbe fatto toccare una palla.
    grande Capitan Cannavaro!!!Ed ora distruggiamo questa rubentus!!!!!

  19. io c’ero in serie c e pure a stoccarda tanti anni fa finale coppa uefa !!
    quindi se tu ti riferisci a me stai sbaglian palazz!!!
    io ci sono sempre stato e sempre ci saro’ !!!!!!!!
    forza napoli fino alla morte

LASCIA UN COMMENTO