Mazzarri: “C’è il rammarico di non aver chiuso la partita quando eravamo 1-0”

7
23

Il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, ha commentato il pareggio di San Siro con il Milan: “Nel primo tempo avevamo avuto la possibilità di chiudere la partita dopo l’1-0 e non l’abbiamo fatto poi il secondo tempo è stato abbastanza equilibrato. C’è il rammarico che se avessimo fatto il secondo gol potevamo portare a casa una vittoria che poteva anche essere meritata. Alcune scelte sono state premiate anche dal gol. C’era Pato e dall’altra parte mi sembrava giusto mettere Campagnaro e credo sia stata una situazione tattica che dal punto di vista del gioco ci ha premiato. Alleno questi giocatori e me ne innamoro, è chiaro che i numeri a lungo andare hanno anche un senso. Il problema del gol? Con la Fiorentina – spiega Mazzarri ai microfoni di Sky Sport – abbiamo perso 3-1 ma anche lì sull’1-0 abbiamo sbagliato tanto e nel calcio è normale che se sbagli tanti gol a lungo andare paghi. Cercheremo di arrivare il più in alto possibile, poi anche quest’estate vedremo di fare del meglio sul mercato. Noi ci crediamo sempre, anche il martedì in conferenza stampa lo dico sempre che per noi sono tutte finali come quella di giovedì prossimo al San Paolo. Nelle ultime due sconfitte consecutive chi ha visto le partite sa che non dovevano essere sconfitte, noi fino all’ultima partita di campionato cercheremo di fare il massimo. Il Pocho ora gioca più avanti e torna di meno. Oggi ha fatto la prima punta ed ha avuto diverse possibilità di fare gol e assist per gli altri. E’ molto giovane ed ascoltando qualche suggerimento che gli diamo potrà avere ampi margini di miglioramento”.
Redazione NapoliSoccer.NET

7 Commenti

  1. MAZZà ma pekkè nun hai sostituito a UALLARELLA e KAKSIKK cu denis e cigarini già all’inizio del secondo tempo eh ?!? famm capi’ pur a me … ormai e perz a capa pur tu assiem o presidente CAFONENTIS burino e pirkio pur !!!

  2. concordo con te caro mazzarri…..purtroppo creamo ma non si segna….. comunque ho visto un grande napoli nel primo tempo che ha letteramente dominato a san siro.nel secondo tempo si è sofferto ma abbiamo anche avuto una clamorosa palla goal con quagliarella che è anche sfortunato.

    ora sotto con la juve.

    forza napoli

  3. Complimenti Mazzarri,continua così,finalmente stiamo vedendo un pò di Napoli,anche se spesso le nostre avversarie hanno l’uomo in più,ma hai dimostrato di essere un grande a non far demoralizzare questi ragazzi,sfido chiunque al tuo e loro posto(vedere Juventus)nun se arrepigliene chiù!!!

  4. ………bravo mazzarri , non aver chiuso lapartita, mi sa che capita troppo spesso questo…!! lo ripeto alla nausea, chiunque avrebbe vinto a milano ….!!!

  5. Io continuo a nn capire perche’, anche ieri, con Gargano fuori partita, non mettere Cigarini. Allora vendiamolo se nn ci crediamo. E’ l’unico a centrocampo che abbia geometria ma finisce a giocare gli ultimi scampoli come se fosse una punta. I miracoli, vedi Milan all’andata, non si ripetono due volte. Comunque onore al mister che ieri ha finalmente capito che si puo’ giocare con un altro modulo. Il pocho deve giocare cosi e quagliarella dietro lui.bravo Mazzarri

  6. jean ma stai sempre a criticare !!!!! consentimi jeanh nun capisc nu c****!!!!!!
    ti ricordi l’anno scorso ??? il girone di ritorno la squadra non c’era piu !!!
    quest’anno sono poche le squadre ke ci hanno messo in difficolta !!!
    poi mi dai fasdidio xke dopo la partita fai sempre il prof ro c***
    se sei un tifoso vero dovresti apprezzare quello ke sta facendo la squadra e stare vicini a questi ragazzi !!!questo e amoreb verso la propria squadra !!
    mi sembra ka tu vuoi o cocc a munnat e buon x poi fare il bello.
    se tutti avrebbero vinto a milano mi sai dire come mai il milan e seconda a meno 1 dal inter???non sparare sempre a zero ke il napoli contro fiorentina e milan meritava 4 punti(ma questo lo capsice solo ki capisce di calcio e tu consentimi jeanh nun capisc nu c****!!!!!!

    sempre fino alla morte forza napoli
    FEDAYN

  7. Jean ma hai capito contro quali giocatori stavamo giocando? e visto che, secondo te, chiunque avrebbe vinto la partita me lo spieghi come è che il milan è secondo?
    Credo proprio che la rabbia per non aver vinto ti fa dire cose molto imprecise.

LASCIA UN COMMENTO