Agostinelli: “Nonostante la sconfitta, contro i viola ho visto un Napoli in ripresa”

1
72

Nel corso di Amore… Azzurro, programma sportivo in onda su Radio Amore è intervenuto l’ex allenatore del Napoli Andrea Agostinelli. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: “Milan-Napoli? Gli azzurri sono in ripresa. Domani incontrano una squadra che ha il morale a mille, considerando che ha lo scudetto a portata di mano. Tuttavia, il Napoli a San Siro può fare la sua bella figura, perché possiede le caratteristiche giuste per mettere in difficoltà il Milan. Gli azzurri sono stanchi? E’ un fatto fisiologico, dopo la grande rincorsa ottenuta con l’avvento di Mazzarri, era logico attendersi un calo. Tuttavia, nonostante la sconfitta, contro i viola ho visto un Napoli in ripresa. Il Napoli ha una rosa troppo ristretta per puntare all’Europa? Gli azzurri devono arrivare, almeno in Europa League, per rispettare gli obiettivi d’inizio stagione. L’organico è altamente competitivo, diciotto elementi non sono poi così pochi, perché in campo si va sempre in undici. Domani si potrebbe optare per una difesa a quattro? E’ un’ipotesi plausibile, ma il vero problema di questo Napoli è che in questo momento ci sono 3-4 elementi sottotono. Credo, che quando ritorneranno sui loro livelli questi elementi, rivedremo la squadra ammirata qualche mese fa. Cigarini? Bisognerebbe aver seguito il lavoro di Mazzarri durante la settimana, per poter capire se domani ci sarà qualche modifica a livello individuale. Certo, Cigarini in questo momento potrebbe risultare utile per restituire le geometrie smarrite al centrocampo azzurro. La moviola in campo? Preferirei due uomini dietro le porte”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Intervista realizzata dalla Redazione Sportiva Radio Amore Campania



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here