De Laurentiis: “Mi auguro un finale di stagione all’altezza”

21
24

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, a margine della riunione tecnica sulla tessera del tifoso che si è tenuta oggi al Ministero degli Interni, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto riporta l’Adnkronos: "Mi auguro per il Napoli un finale di stagione in discesa positiva con risultati all’altezza dei giocatori che abbiamo, che sono di primissimo ordine".
In merito alla designazione di Mauro Bergonzi come arbitro di Milan-Napoli il presidente ha ammesso: "Non lo sapevo nemmeno. Se ci piace? A noi piacciono tutti gli arbitri, purtroppo spesso siamo sfortunati, ma questo è il calcio e lo viviamo così come è".
Il patron del Napoli non si dice preoccupato dal momento non facile che stanno attraversando gli uomini di Mazzarri, soprattutto sotto l’aspetto realizzativo con Quagliarella che sta incontrando molte difficoltà: "Anche se noi dovessimo comprare grandissimi giocatori sulla carta, sono convinto che il primo anno non renderebbero come nell’ultimo club dove hanno giocato. Non è facile abituarsi ad un nuovo club, un nuovo allenatore e nuovi compagni. Abbiamo esempi clamorosi anche in club più blasonati in Europa. Dossena? Per lui è diverso, ha avuto molti infortuni che lo hanno condizionato".
Redazione NapoliSoccer.NET

21 Commenti

  1. caro presidente ,sto vedendo che da un po’di tempo stanno litigando MOU e Balotelli perchè sono due che vogliono comandare. A noi andrebbe bene il secondo, perchè ci manca solo Lui,un grande bomber.

  2. Jean concordo con te. Ma non è mancanza di passione nei confronti del Napoli, come saprai per la gara con la Juve i biglietti sono quasi esauriti a pochi giorni dalla prevendita. Più che altro siamo stufi di sentir dire sempre le stesse cose. Personalmente non amo le persone che parlano molto, e purtroppo il nostro presidente è uno di queste. E come me credo la pensino la gran parte dei tifosi del Napoli e di Napoli. Perché ne abbiamo piene le tasche di persone che nel corso degli anni hanno cercato di abbindolarci con la loro oratoria.

  3. E certo Jean fin quando non vedremo dalla società ciò che vogliamo noi penso che Aurelio avrà solo da perdere!Deve comprare giocatori di prima fascia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Iamm bell presidè iamm

  4. ueeee coerenza ….diciamo che a parte qualche uscita a dir poco fuori luogo ..chist nun’sap proprio’parlà..però anche tanta gente su questo sito..parla…parla ma dice sempre le stesse str…..te o mi sbaglio?? comq ieri sera su rds ho sentito la lista della spesa x l’anno prossimo del sig abramovic ..ci sono una 10cina di nomi (compreso hamsik) roba che se andrebbe in porto …non lo so se bastano 400 mln solo x portarli a londra ….non so se sei daccordo ma secondo me il calcio ad un certo livello ..attualmente lo possono fare 5 o 6 squadre al mondo…figure di me.. comprese (guarda real madrid)!!

  5. aurelio spende solo quello che incassa, anzi mette in tasca diversi milioni…..ricordatevelo…….. nessuno spende grosse cifre con la propria tasca mettetevelo in testa, le grandi squadre hanno le banche che fanno credito alle spalle ed infatti milan, inter, juve , roma hanno debiti oltre i 200 mil di euro ed alcune di loro sono quotate in borsa…aurelio questa politica non la vuole fare oppure le banche non gli concedono tutto questo perche’ da poche garanzie…..smettete di sognare ragazzi se no come ve lo spiegate che il napoli quando e’ vicino alla zona champion fa improvvisamente dietrofront? Davvero pensate alla stanchezza o calo psicofisico e tutte quelle menate?……la coppa non ci e’ concessa ci vogliono garanzie economiche enormi.

  6. altro esempio e’ il chelsea il quale sta riscontrando problemi economici seri e guarda caso e’ uscito dalla coppa……oggi le banche controllano il mondo……o pensavate che berlusconi comandasse in italia.

  7. banche,crisi sono tre anni che siamo in A,l’anno scorso campagna acquisti di Mer….da, quest anno 50 milioni spesi male….non discuto QUAGLIARELLA ma insieme a LAVEZZI non poteva andar bene Cigarini e Hoffer…..non sono pronti per una piazza esigente come la nostra e Campagnaro tiene i muscoli a pezzi…..guardate l’INTER con un grandissimo difensore come LUCIO ha cambiato pelle,poi MOU che io non sopporto proprio ha voluto anche SNEIDER anche se aveva una rosa incredibile….in una squadra vincente ci vogliono i campioni…non solo i giovani…!!!

  8. coerenza sapessi , quante ne ho dette su delaa non l’ho mai risparmiato , ..!! non ho mai avuto, stima delle persone che si danno tante arie parlano troppo e masticano gomme …!! …ma si sa lui è molto giovanile, con il suo giubbotto bleu, e scarpe da tennis… preside…..!! lui è straconvinto , che il tifoso vada trattato, con lo stesso rispetto di quella massa cazzona che va a vedere i cine panettoni..!!

  9. Delaurentis ha mille difetti, peró almeno fino ad adesso continua a seguire una linea per costruire qualcosa di importante….siamo sempre noi a Napoli che non abbiamo pazienza, l’anno scorso Marino aveva carta bianca ed ha fatto lui la campagna acquisti, certo non li ha azzeccati tutti pero non stiamo andando male….se abbiamo la fortuna di andare in champions, anke se é molto difficile si dovranno spendere molti soldi altrimenti facimmm e figur e merd, non é il nostro obiettivo peró se si va entrano piu soldi in cassa e cmq abbiamo l’uefa sicura male che vada, invece se non andiamo in uefa è un mezzo fallimento. l’ultima cosa, anke se De laurentis é il presidente e comanda non dovrebbe permettersi di parlare della passione dei tifosi napoletani, si ricordi quante partite abbiamo vinto noi tifosi, con una squadra che non era al massimo o che in un altro stadio avrebbe perso, gli avversari che vengono a Napoli si cagano sotto per l’ambiente che trovano……

  10. attila..allora il discorso di sergio 50 non lo vogliamo comprendere in nessun modo!!..l’inter al di fuori di moratti che è un petroliere..alle spalle ha tronchetti provera(telecom) ..pirelli..mi dici un pò chi gli nega qualsiasi tipo di garanzia? sergio è stato più tecnico sul mio precedente commento …credo che c’è l’abbia fatto capire in modo più ampio!!…poi se mi permetti più che lucio ..il grandissimo si chiama walter samuel…(parlando di difensori)

  11. non è tutto come dici….Tony, 2 anni fà MARINO doveva prendere MILITO dal Saragoza invece di DENIS, e a gennaio PAZZINI invece di DATOLO, penso che era un altra cosa…..L’ INTER non puo essere imbattibile negli anni,due stagioni fà la ROMA dopo aver venduto Chivu e Mancini all’ INTER si gioco lo scudetto fino all’ultima giornata……

  12. @tony66
    il problema forse nn lo capiamo,perchè nn sappiamo fino in fondo..cmq ipotizzando che delaurentiis sia in buona fede , che ami veramente il napoli ,ecc.,i soldi per fare la spesa ci sono ,o meglio c’erano,prima che li spalmasse in quelle sue società secondarie ,cioè una gran part degli attivi della sscnapoli son finiti nelle tasche della unicredit verso il quale il dela era in credito di diverse decine di milioni di euro, al fine di sanare quelle sue ocietà !!nn vorrei ripetermi ad ogni mio commento,ma se necessario lo faccio…cmq che sia un’operazione ingiusta nei confronti dei tifosi tutti ,è ovvio ,ma nn è detto che sia illecita!!..cmq tralasciando tutto quanto ,voglio precisare che quest’anno sky e mediaset premium rinnovano i contratti con la sscnapoli,il che vuol dire soldi freschi freschi nelle casse del dela..quindi,siccome il napoli risulta attualmente in attivo di 22 milioni ,gli oltre 200 mln in totale che arriveranno tra sky,mediaset premium ,sponsor,abbonamenti , diritti sui calciatori ,pubblicità,ecc.,dovrebbero esser impiegati ,ovviam.nn tutti ma almeno una bella parte, per una grande campagna acquisti,la quale può esser fatta solo dal napoli in tutta europa,visto che la maggioranza dei club europei è sull’orlo del fallimento!!!..dunque se il dela nn dovesse acquistare ,avremo la prova che costui è solo un affarista ,venuto a napoli solo perchè ha fiutato la gallinella dalle uova d’oro!!..anche perkè sembra un controsenso,un paradosso , il fatto che chi è sotto di circa 800milioni di euro come il chelsea posta fare una campagna acquist stratosferica ,mentre chi è in attivo come il napoli (una delle pochissime a livello europeo ad esserlo) resta a guardare !!!…inoltre le banche farebbe + credito ad una società in attivo che ad una in rosso o no?…altrim riskierebbero il fallimento se prestassero una cifra come 400mln al chelsea!..sbaglio?…nn credo!!!!quindi n facciamoci prender per i fondelli dal dela e pretendiamo perkè possiamo,eccome se possiamo,+ di tutti possiamo!!!

  13. mi spiego meglio riguardo l’ultima parte del precendente commento..
    una qualsiasi banca nn fa credito a società in rosso di oltre 800milioni di euro come il chelsea,a meno che quella banca nn riceva garanzie superiori al prestito, o sbaglio?…invece , e qui viene il bello, la ssc napoli potrebbe fare una grande campagna acquisti solamente attingendo dai propri attivi , senza rivlgersi a nessuna banca per nessuna forma di credito…quindi i dubbi sulla buona fede del delaurentiis vengono fuori come funghi!!! o no?

  14. è vero ..ma se ben ricordi ..su questo sito ci fu una dichiarazione di marino che disse..che x l’acquisto di milito era tutto fatto ..il costo del cartellino non arrivava a 11 mln…poi il presidente del saragozza ..forte x la mancata retrocessione ne sparò 30…sara vera questa cosa?? io e te non lo verremo mai a sapere!! ..io dell’inter volevo intendere che loro possono investire come vogliono non avendo problemi di copertura……caro attila la roma …che ancora oggi è una signora squadra…su certi argomenti non può fare testo…..non dimenticarti che noi siamo ripartiti dalla serie c con un debito 10 volte inferiore al loro …ormai sono4 o 5 anni che roma e lazio sono delle vergogne senza precedenti…che bello essere le squadre della capitale hee??

  15. Mi fa piacere che gran parte di coloro che scrivono sul blog sono concordi in qualche forma di contestazione verso De Laurentiis: purtroppo si sono manifestato palesemente le intenzioni meramente di interesse del presidente attuale del calcio Napoli.
    Speriamo che, una volta ingozzatosi, il signor De Laurentiis si possa dedicare solo al cinema e venda il Napoli a qualche imprenditore anche parimenti Narciso ma meno avido.
    N.B.: dico questo anche essendo stato attaccato da qualche tifoso che ora sembra piu’ vicino alla mia teoria (meglio un presidente piu’ esperto di calcio che uno che si atteggia da riccone ma fortemente interessato).

  16. wuagliusveglia spero solo di non farti intossicare la serata …..vai su napoli press troverai un piccolo articolo su un acquisto x la prossima stagione ….a milano lo danno xcerto…..io non ci credo ……e lo spero anche…

  17. premettiamo che si sa anke se non viene esplicitamente detto, che De Laurentis fa i suoi interessi, come del resto tutti gli imprenditori, perché cmq é nel dna dell’uomo e chiunque lo farebbe, altrimenti il mondo andrebbe in maniera diversa, chiusa questa parentesi che non c’entra col calcio volevo dire, perché dobbiamo arrivare ad indebitarci come le varie squadre europee????? Non bisogna per forza spendere milioni e milioni di euro in un anno, se il nostro presidente (anke se non condivido molti suoi atteggiamenti) continua con questo progetto, e questo vuol dire non vendere le pedine importanti e costruire una squadra su questi tasselli, il Napoli diventerá davvero forte, perché siamo sempre qua a discutere e non abbiamo PAZIENZA?????? Le cose non si fanno cosí dalla sera alla mattina, noi abbiamo una buona squadra che quest’anno puó andare in uefa e stiamo crescendo piano piano, é normale che non tutti gli acquisti possono essere azzeccati, peró si sta cercando di sbagliare il meno possibile, anche perché comprare i giocatori che poi fanno schifo vuol dire perdere soldi, quindi secondo me dobbiamo stare tranquilli e certo a DEla ci vuole uno che gli sta accanto che capisca di calcio senó lui é finito e infatti lo sa, per questo aveva iniziato con Marino e lui metteva solo i soldi.

  18. @eros scusam ma forse nn mi hai capito….
    la ssc napoli è l’unica squadra che per il prossimo anno può permettersi di fare una campagna acquisti da 150milioni senza indebitarsi di un solo euro…nn dico di spenderli tutti ma un 70-80 milioni per 5 calciatori di livello superiore si possono spendere alla grande…inoltre preciso che in squadra ,a parte 3 o 4 pedine ,abbiam calciatori dei quali nn ti libei + nemmeno se li regali e paghi loro lo stipendio a vita…ecco la differenza!!

LASCIA UN COMMENTO