Gargano, c’è l’agente per la firma

3
34

Pablo Bentancur è in Italia. E ciò significa che, dopo Lavezzi e l’assaggio di Hamsik, il Napoli è pronto a ufficializzare anche il rinnovo contrattuale di Walter Gargano. L’accordo, già raggiunto dalle parti a gennaio, nel corso del viaggio sudamericano di De Laurentiis, sarà formalizzato nei prossimi giorni: con l’ormai canonico incontro romano tra il presidente e i manager. L’accordo Due agenti, in questo caso: l’uruguaiano Bentancur, per l’appunto, e l’italiano Vincenzo D’Ippolito. Il contatto con De Laurentiis è già stato stabilito, non resta che confermare: le parti hanno deciso di aggiornarsi telefonicamente la prossima settimana, per poi fissare l’appuntamento negli uffici della Filmauro di via XXIV Maggio. Una formalità, comunque, perché l’accordo è già raggiunto: prolungamento fino al 2015, con aumento dell’ingaggio a scalare fino a un milione di euro (fissati anche i premi Champions, Europa League e gli altri bonus di routine). Bentancur è arrivato in Italia e si è immediatamente trasferito in riva al Garda, dove risiede quando è da queste parti: si tratterrà più o meno un paio di mesi e poi tornerà a Montevideo, dove tra l’altro è diventato padre prima di partire. Il club azzurro, tra l’altro, sta anche monitorando un paio di talenti uruguaiani: i centrocampisti Gaston Ramirez e Sebastian Rodriguez. Cannavaro e Grava Per il resto, le prossime situazioni da sistemare sono quelle di capitan Cannavaro, in scadenza a giugno 2011, e Grava, il cui rapporto con il Napoli finirà a giugno 2010. Ovvero, fra tre mesi. De Laurentiis, comunque, ha dichiarato che entrambi continueranno a far parte del Napoli.

Redazione NapoliSoccer.NETfonte: il mattino

Addio calvizie, Prodotto naturale e pagamento alla consegna. Clicca la foto per info
Condividi
Articolo precedenteMaggio: “I conti li facciamo alla fine”
Prossimo articoloQuagliarella, patto-gol per il Napoli
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

3 Commenti

  1. Gargano bello….tu devi fare più attenzione nei passaggi non so come dirtelo…..!!!…se vuoi rimanere a napoli cerca di essere più preciso è ke kazz….sbagli pure i passaggi più elementari sei un ottimo giocatore niente da dire però mamma mia quante ne sbagli….se dovessi pagare 100 euro ad ogni errore ke fai la domenica mi sa ke devi pagare tu dela…..altro ke contratto…..mi raccomando più concentrazione dai dai…..SEMPRE FORZA AZZURRI…!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here