Castagner: “Juve graziata da Garics, ma poi azzurri troppo rinunciatari”

2
12

L’ex tecnico dell’Inter, Ilario Castagner, è intervenuto a Radio Goal sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Il Napoli visto contro la Juventus mi è sembrato troppo rinunciatario. Nel primo tempo Ranieri ha sbagliato formazione ed è stata graziata dall’errore di Garics. Nella ripresa invece la squadra bianconera ha beneficiato dei cambi in corso d’opera ed ha meritato ampiamente il successo. Santacroce? È molto bravo, ha un ottimo senso dell’anticipo e fisicamente è prestante. Deve limitare, tuttavia, la sua irruenza e soprattutto cercare di evitare pericolosi falli al limite dell’area di rigore. Con la Fiorentina mi aspetto nuovamente la coppia Lavezzi-Calaiò: l’assenza di Zalayeta apre le porte all’attaccante siciliano, che ora ha un’occasione professionale che non può lasciarsi scappare. Emanuele ha senso del gol ma deve cercare di più la palla ed aiutare la squadra in fase di costruzione, anziché aspettarla come gli ho invece visto fare a Torino”.
Redazione NapoliSoccer.NET

2 Commenti

  1. QUELLA PALLA ALLA FINE DEL PRIMO TEMPO INVECE DI GARICS FOSSE CAPITATA A MANNINI, IL NAPOLI SI PORTAVA SUL 0 A 1 E NEL SECONDO TEMPO LA JUVE SI DOVEVA APRIRE DI PIU’ E NOI DI CONTROPIEDE POTEVAMO FARE GOAL ANCHE PERCHE’ CON REJA SAPPIAMO FARE GOAL SOLO DI CONTROPIEDE. FATECI CASO QUANDO PERDIAMO I VARI GARGANO HAMSIK BLASI SI PORTANO VICINO ALL’AREA AVVERSARIA. QUINDI REJA NON SERVE.

  2. REJA E DA ANNI CHE GIOCA CON IL 3.5.2. EPPOI SI VA A FIDARE DI GARICS SAVINI GRAVA, TUTTE E 3 MESSI INSIEME CON UN FRULLATO FANNO UN GIOCATORE DI SERIE B, QUINDI PERCHE’ A GENNAIO NON HA INSISTITO CON MARINO IN UN ACQUISTO SULLE NOSTRE FASCE CHE E’ IL NOSTRO PUNTO DEBOLE?? MODESTO SERVIVA COME IL PANE ALTRO CHE PAZIENZA.

LASCIA UN COMMENTO