Cannavaro: “Peccato per i due gol presi”

10
17

Il capitano del Napoli, Paolo Cannavaro, intervenuto in sala stampa, ha rilasciato alcune dichiarazioni commentando il pareggio per 2-2 con la Roma: “Peccato, pensavamo che potesse andare in un altro modo e poi ci siamo ritrovati sotto di due gol. Questa squadra ha un grande cuore ed un grande carattere. Che peccato andare in svantaggio dopo un primo tempo fatto in quel modo. Forse avevamo speso tantissimo nel primo tempo ed anche da dietro vedevo i miei compagni correre come forsennati, un po’ di calo nel corso della partita ci può anche stare, peccato che abbiamo preso due gol”.
Dall’inviato in sala stampa, Gennaro Gambardella – NapoliSoccer.NET

10 Commenti

  1. Caro Paolo, secondo quanto affermi il principale responsabile dei due gol subiti nei primi venti minuti del secondo è il sig. Mazzarri, per non aver provveduto a fare le sostituzioni in tempo utile. Il Dott. Marotta ha sempre sostenuto in confidenza che Mazzarri è un ottimo allenatore per le piccole squadre, ma non sa allenare le grande squadre come l’Inter, il Milan, la Iuve e la stessa Roma. Con il bene placido del Presidente ha mandato via Datolo e Contini solo perchè non sa gestire più di diciotto giocatori. Ciò conferma quanto si sussurra sul proprio conto.

  2. oggi invece mazzarri ha dimostrato ancora una volta che sa leggere le partite in corso.

    nel primo tempo se finiva 2-0 per il napoli nessuno poteva dire nulla, ranieri ha messo 5 difensori.
    nel secondo tempo la gara è stata decisa da episodi il mancato ruigorissimo su quagliarella e il 2-0 subito dopo.
    dopo mazzarri ha fatto 2 cambi che ha dato ancora più forza ed infatti si è finito anche con il rischio di vincerla la partita.

    mazzarri è un grande allenatore che fà giocare bene le proprie squadre .

    oggi come contro inter , genoa , e udinese ci è mancato solo quella dose di fortuna che purtroppo ci manca , episodi a parte

    grande mazzarri e bravi ragazzi. forza napoli

  3. …………per limar70, è la prima che sento , ma chi è l’allenatore che rifiuterebbe problemi di abbondanza..? una cosa è certa se quaglia si fa un po di panchina , gli giova sicuramente, e dare spazio a denis,

  4. avete ragione il napoli ha creato moltissimo,ha giocato bene etc.ma purtroppo crea crea ma non conclude mai perche giochiamo con quaglia pocho che sono due attaccanti di fantasia,bisogna affiancargli uno d aria di rigore e cioe denis.percui mazzarri prova il tridente e vediamo se concludiamo con gli attaccanti

  5. xpocho88 grazie del consiglio, purtroppo il tifoso può essere il peggior nemico della propria squadra. anche se rispetto l’ opinione di limar70..!! o sarà che non dimentico quando in televisione guardavo il napoli in C mentre negli altri canali si giocava la serie A…. forza napoli anche se non credo che questanno andrà in champions …… la juve e il potere non vuole..!!

LASCIA UN COMMENTO