Reja: Calaiò-Lavezzi titolari? Credo di si, non penso di cambiare molto

3
104

L’allenatore del Napoli, Edy Reja, è intervenuto in diretta su Radio Marte, radio ufficiale della SSC Napoli, nel corso di Marte Sport Live: "A Torino mi sono arrabbiato perchè nella ripresa non tenevamo più palla come nel primo tempo. Sicuramente c’è rabbia soprattutto per l’episodio sfortunato nel finale, visto che il fallo su Lavezzi era netto. Il piede di Molinaro era ad altezza ginocchio, non solo e non più ad altezza piede. I falli su Lavezzi? Quando parte va in velocità, un minimo contatto vola, non fa apposta a cadere, bisognerebbe non dico tutelarlo ma sicuramente fischiare le punizioni a suo favore, ormai non fischiano più neanche quelle evidenti. Garics? Veniva da un lungo infortunio, sapevo che non sarebbe durato per più di un’ora, ma era più stanco Savini e quindi ho cambiato lui. Garics ha sbagliato il tiro, però è importante che si sia trovato in quella posizione. Ai miei giocatori chiedo dei movimenti precisi, poi pazienza se sbagliano un tiro. La difesa subisce troppi gol? Se tu consideri gli episodi e i gol che abbiamo preso, metà sono arrivati su palla inattiva o su errori per fuorigioco e sbagli di posizione. La nostra è una difesa che ha buone qualità, indubbiamente pesano anche i tanti cambi che abbiamo fatto, tra squalifiche e infortuni. Adesso abbiamo sette diffidati, speriamo di non avere d’ora in poi più di un assente a gara.
La gara con la Fiorentina? I viola hanno un gioco particolarmente aggressivo, è una squadra cortissima, non ti fa ragionare. E’ molto alta in particolare a metà campo, dove giostra molto bene. In avanti poi ci sono grandi giocatori, tra cui Mutu. Liverani è una buona fonte di gioco, la squadra complessivamente è forte, dopo la coppa Uefa pensavo che potesse avere qualche calo ed invece col Genoa ha corso sino alla fine.Credo che Prandelli farà due-tre cambi, non so se giocherà Pazzini o Vieri.
Calaiò-Lavezzi titolari? Credo di sì, non penso di fare molte varianti, rientreranno sia Mannini che Blasi per Garics e Pazienza, per il resto valuto oggi, vediamo se c’è qualche affaticamento"
Redazione NapoliSoccer.NET



3 Commenti

  1. Sono certo che i giocatori daranno il massimo con ordine e precisione e staranno molto attenti a non commettere falli da cartellino giallo. Speriamo che Lavezzi sappia resistere ai contatti con gli avversari attraverso le serpentine che sa fare e non caschi per terra per ottenere il fallo che difficilmente sarà fischiato.

  2. SE REJA AL POSTO DI GARICS (TERZINO) C’ERA DALLA BONA FORSE IL PAREGGIO LO PORTAVAMO A CASA. SICCOME DEVE GIOCARE CON 5 DIFENSORI POI SI LAMENTA CHE NON TENEVAMO LA PALLA. AL CALCIO LA PALLA LA TIENE IL CENTROCAMPO NON LA DIFESA. LUI E’ UN ARTISTA DELLA MELINA DEI FESSI (MELINA IN DIFESA) PERCHE’ NE SONO IN CINQUE.QUINDI REJA E’ MEGLIO KE NON PARLA. CONTRO LA FIORENTINA CHE HA UN CENTROCAMPO ALTO. DEVI GIOCARE CON ALMENO 4 CENTROCAMPISTI QUINDI 4-4-2 ALTRIMENTI A CENTROCAMPO I VIOLA CI FRIGGONO, COME CI HANNO FRITTI TUTTE LE SQUADRE CHE ABBIAMO INCONTRATO FUORI CASA, DAVANTI AL LORO PUBBLICO GIOCANO PER VINCERE

  3. A GIUGNO MARINO ED AURELIO DEVONO COMPRARE ALMENO 3 GIOCATORI DI LIVELLO ALTO IN OGNI REPARTO. POI SE GIOCHIAMO ANCORA CON FABIO CANNAVARO (?) SAMUEL(?) CHIVU(?) E CI METTIAMO SEMPRE SAVINI GARICS O GRAVA NON ABBIAMO FATTO NIENTE. IL 3-5-2- BISOGNA COMPRARE GIOCATORI DI FASCA CHE FANNO LA DIFFERENZA. GIUSEPPE ROSSI DALLA SPAGNA ERA UN ACQUISTO IMPORTANTE EPPURE NON CI SIAMO RIUSCITI A PORTARLO A NAPOLI ANCHE SE ROSSI CON REJA NON AVREBBE GIOCATO. VEDI I G. FONTANA. DE ZERBI, FOGGIA O BRIENZA HA DETTO DI NO. LUI VUOLE L’ATTACCANTE CHE FA IL CENTROCAMPISTA E IL CENTROCAMPISTA CHE FA IL DIFENSORE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here