Mutu: “A Napoli non sarà facile”

0
82

"Con il Napoli e’ una sfida importante in un campo molto duro. Li’ non e’ facile per nessuno, pero’ cercheremo di andare li’ a vincere la gara. Troveranno una Fiorentina concentrata con grande voglia di fare bene". Adrian Mutu non vuole fermarsi ma anzi continuare a cullare il sogno Champions. Grazie alla vittoria di ieri contro il Genoa e la sconfitta del Milan all’Olimpico, i punti di vantaggio della squadra di Prandelli sulla quinta al momento sono 4. "In classifica quattro punti di vantaggio sul Milan non sono niente -ha detto il rumeno-. Mancano dieci gare e tutti i giochi sono ancora aperti". Mutu, autore di un gol ieri e di un delizioso assist per la rete del vantaggio di Santana, conferma che i problemi fisici che lo hanno tenuto fuori sono ormai acqua passata. "E’ stata una bella giornata, importante per noi. Abbiamo vinto, ed e’ venuto anche il goal. Di piu’ non potevo chiedere, non ho sentito male. La squadra comunque ha dimostrato di poter far bene con o senza di me, e in realta’ tutti possono essere intercambiabili. E’una dimostrazione di maturit. Sono tornato velocemente in campo, merito dello staff medico e del lavoro con i preparatori atletici. Per il resto, direi che ormai siamo abituati a giocare ogni tre giorni. E’ faticoso, ma al momento ci sono anche tante soddisfazioni. Dopo l’euforia della qualificazione nei quarti non abbiamo sentito la fatica". Infine, a riassumere le qualita’ e il carattere della Fiorentina e’ stato il Direttore Sportivo Pantaleo Corvino: "Per il terzo anno consecutivo siamo all’inseguimento di un posto in Champions Legue" ha detto a Studio Sport su Italia 1. "Per la lotta al quarto posto in campionato contera’ sicuramente il grande organico di Milan e Juventus. Il nostro obiettivo e’ anche quello di andare piu’ avanti possibile in Coppa Uefa portando avanti quelle che sono le basi del noptro progetto".
Fonte: AGI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here