Legge sugli stadi (Crimi) approvata entro maggio

0
25

«Entro maggio la legge sugli stadi sarà approvata anche alla Camera». Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo sport, Rocco Crimi, si dice certo che la legge sugli stadi troverà la sua definitiva approvazione in tempo utile per l’assegnazione degli Europei di calcio del 2016, che avverrà a Ginevra il 28 maggio. «Ricordo a tutti che la legge è stata approvata all’unanimità al Senato – ha detto Crimi alla presentazione dell’iniziativa ‘Un gol per la vità a Palazzo Chigi -. Adesso è all’esame della Commissione cultura della Camera, che sta valutando i correttivi da apportare al testo (soprattutto quelli che riguardano la cubatura degli impianti, ndr) per migliorarne l’efficacia ed evitare speculazioni. D’altronde non è una legge semplice perchè ha un forte impatto sul territorio». Una legge pensata per favorire non solo il calcio, ma tutte le società sportive. «Dobbiamo agevolare gli investimenti – ha concluso Crimi -, non solo dei club calcistici, ma di tutte le società»
Fonte: ASCA

LASCIA UN COMMENTO