Le decisioni del giudice sportivo: Inter decimata

10
63

L’allenatore dell’Inter Mourinho è stato fermato per tre gionate e multato di 40.000 Euro. L’azzurro Grava salterà la gara contro la Roma.
Sono state rese note le decisioni del giudice sportive Tosel dopo l’ultimo turno di campionato. Come nelle previsioni è arrivata la stangata per la capolista Inter che si è vista squalificare l’allenatore Mourinho per tre giornate, a seguito del gesto delle manette rivolto verso la telecamera, durante la partita contro la Sampdoria. Il giudice sportivo ha inflitto anche due giornate di squalifica a Cambiasso e Muntari per aver cercato di colpire un avversario con un pugno e per espressioni ingiuriose rivolte agli ufficiali di gara; una giornata a Samuel e Cordoba per le espulsioni, oltre ad aver inibito fino all’8 marzo il dirigente Oriali. Per quanto riguarda le altre gare sono stati squalificati per due giornate Rivas del Livorno, per una giornata: Pazzini e Pozzi della Sampdoria, Zapata dell’Udinese, Raggi del Bologna, Rigoni e Morero del Chievo, Del Grosso del Siena, Filippini A. e Pulzetti del Livorno, Grava del Napoli, Marchisio della Juventus, Mascara del Catania e Muslera della Lazio.

Pino Chianese – Redazione NapoliSoccer.NET

 



10 Commenti

  1. mou…nezz tre turni e 40mila euro di multa…..continua cosi che farai ingrassare il giudice sportivo tifoso juventino che non si è espresso sugli scontri dei gobbi contro il genoa..doveva squalificare il campo invece non ha fatto nulla…..è una vergogna….

  2. Certo che 40.000,00 euro che equivalgono a 80 milioni delle vecchie lire è un bel colpo da parte del cassiere della Lega. Continui così Mourinho almeno un po’ di soldi che le regala il Presidente Moratti restano in cassa Italia, nonostante giochi con undici campioni stranieri e non eviti di far polemiche.
    Maradona era odiato da tutti (escluso dai buongustai del calcio) per le sue esternazioni, ma se lo poteva permettere perchè lui era un Grande con la “G” maiuscola. Pensi, ha fatto vincere dei scudetti ad una società come il Napoli che non aveva mai vinto niente. Lei invece sarà pure un discreto tecnico, ma fino ad oggi ha sempre allenato grandi squadre, che non badano a spese e riforniscono la squadra di grandi stranieri, non italiani, perciò lasci
    stare Mazzarri, il nostro Presidente e i napoletani che vivono di calcio sofferto fino al 95′. Lei pensi che anche i cavalli di razza prima o poi vanno al macello, mentre gli asini hanno la corazza dura.
    Comunque per tre giornate parlerà Baresi che a dispetto del fratello milanista(Franco) sta seguendo la Sua strada.
    Cordialità

  3. La Juve si sta riprendendo…forse qualcuno(non faccio nomi) che era contro Ferrara ha ripreso a giocare(magari anche con le mani e le finte cadute) dopo che lo stesso è stato esonerato.
    Non credo che Zaccheroni, definito mister “fuori moda” abbia la bacchetta magica. Forse Blanc e Bettega non hanno avuto coraggio a crearsi un allenatore in “casa” che in un momento di tanti infortuni e sfortune è stato fatto fuori.
    Comunque credo che un pezzettino del tuo cuore sia rimasto tifoso del Napoli e del grande pubblico napoletano che ti ha dato tanto nel bene e nel male.

  4. 40000 euro per uno che guadagna 1 milione di euro al mese costitiscono il 4% dello stipendio. Poichè io guadagno 1000 euro al mese: è come se io ricevessi una multa di 40 euro. Con la grossa differenza che io devo fare i salti mortali per arrrivare a fine mese, lui invece no. Che razza di punizione è questa???

  5. Beh, io non mi rallegrerei troppo, Mourinho sará pure antipatico, ma é evidente che all’Inter lo scudetto non glielo vogliono far vincere! Tante espulsioni in cosí poche gare (mi sembra 6/7 rossi) e in una squadra che fa dell’attacco il suo principale modulo di gioco (i falli li commette chi si difende) sono quantomeno sospette. Se questa squadra é poi una “grande”, quindi suppostamente tutelata, allora i sospetti acquistano consistenza. Vuoi vedere che dopo il Savoiardo secondo al Sanremo, Bertolaso santificato nonostante le intercettazioni, il Milan cacchio, cacchio si vince lo scudetto e la Roma muore illusa? Teoremi? Puó darsi, comunque non ricordo chi é il Presidente del Milan (quello vero), spero solo non si tratti dell’uomo più potente d’Italia, perché se é cosí l’antipatica Inter é fot..ta. Certo in un paese come il nostro, dove corruzione é una parola sconosciuta, certe cose non bisogna nemmeno pensarle, altrimenti che senso ha guardare le partite la domenica…appunto! Dopo questo post, ammesso che passi la censura, non credo mi lasceranno più scrivere sul sito. Saluto tutti i tifosi con uno stanco Forza Napoli…lo seguo dai tempi di Braglia, Speggiorin, Clerici, Savoldi,Krol!!!

  6. io vorrei tanto capire questo accanimento verso mourinho che ve ne fotte di quello che fa dovete interessarvi delle cose nostre cioe che la juve ha rubato che il giudice tosel nn ha squalificato del piero per simulazione che ha dato solo multe per gli incidenti mentre a noi………………..che a causa della juve a noi hanno mandato arbitri che ci hanno penalizzato ecc ecc di questo dovrebbe im portarvi nn delle parole ma dei fatti …………………………………ma vi state rincoglionendo come il presidente che prima attacca gli arbitri e poi fa marcia indietro che vergogna…………………………….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here