Paramès (portavoce Mourinho) su Mazzarri: “Un asino non diventerà mai un cavallo di razza”

55
77

Il tecnico dell’Inter Josè Mourinho è in silenzio stampa ordinato da Moratti dopo il match con la Sampdoria. A parlare è il suo portavoce, Eladio Paramés, che risponde sia all’allenatore della Roma Claudio Ranieri che al tecnico del Napoli Walter Mazzarri.
Queste le dichiarazioni dell’addetto stampa del tecnico portoghese, Eladio Paramès riprese da Rai Sport:
Al signor Mazzarri sottolineo che un asino puo’ lavorare, ma non diventera’ mai un cavallo di razza. E, per quanto riguarda il Porto, dico che Jose’ aveva un budget di 60 milioni nel 2004 e, nonostante questo, ha vinto, mentre la sua squadra solo nel mercato ha speso 57 milioni. E si deve spiegare all’asino che il mercato rappresenta solo una parte del budget
Voglio dire al signor Ranieri che Jose’ sia al Chelsea di Abramovich sia all’Inter di Moratti ha vinto molti titoli, al contrario del signor Ranieri che, dal club di Abramovich alla famiglia Agnelli, non ha vinto un titolo”.

Redazione NapoliSoccer.NET

55 Commenti

  1. Eladio Paramés digli a Josè Mourinho che c’e’ un abisso tra lui e’ mazzarri , il grande allenatore lo si vede con le squadre piccole !! ed in questo mazzarri e’ stato un grande nel suo passato !!! oggi pero’ deve saper guidare una grande squadra !!! il napoli e’ incompleto ed in questo Mourinho e’ bravo ha quella cazzimma di chiedere sempre giocatori !!! comunque Mourinho e’ un allenatore mediocre che ha avuto la capacita’ e la fortuna di allenare solo grandi club !! se allenasse una squadra piccola farebbe solo figure di merd !!!!

  2. Sarebbe ora che Moratti e la Lega prendessero provvedimenti. Ormai il sig. Mourinho va a ruota libera ed offende tutti. Ma chi crede di essere; forse questa è una tecnica per farsi cacciare dall’inter, senza perdere nemmeno un euro, visto che è un … portoghese.
    Ormai anche i giocatori dell’Inter stanno assimilando molto bene le lezioni di Mourinho, ultimamente non fanno altro che protestare in campo.
    Un consiglio per Mazzarri, lascialo perdere, è solo un piccolo mister che vuole giustificare qualche punto perso attaccando tutti, arbitri e colleghi.

  3. come dice ranieri.MURINHO ti piace vincere facile,passa da abramovic a moratti,ponci ponci po po po.ma fatt a nonnet che non sai nemmeno parlare,io non ho mai sentito 1 sola frase di murinho tecnico tattica,o piange,o fà show,o irride,o si lamenta.. io inieizerei a squalificare lui x 5 giornate x la scenata in panchina,e darei 200 mile euro di multa all inter x il ritardo nel 2° tempo,ricordassero che non sono immunii a gialli e rossi se entrano come kamikaze, sono a più 5 dalla roma che ha una rosa 10 volte meno forte,mercoledi in champions prende 3 pappine da ancelotti e company,e parla pure !!!

  4. …. adesso parlano anche i secondi, il massaggiatore e poi il magazziniere, e quest’ultimi avrebbero più titoli per poterlo fare….., che tristezza sentire quete persone che avendo il cocco “ammunnat e buon” vengono a darci lezione…. ma andate aff….. tu, mou….. moratti e company.

  5. ………..tutto vero , ma se mourinho,allenasse il siena, chi garantisce che il siena si salverebbe…..??!!! .. ,questo lo si può dire anche per ancelotti, lippi e tutti i considerati grandi..!! e se non si salverebbe , forse forse tutta questa grandezza , sarebbe ridimensionata…… che dite..!!

  6. ……da quando ho visto il televisione .su la7 quel documentario, sullo scandalo, del calcio OFFSIDE , sentire quelle intercettazioni, originali,, mi è venuto un magone misto a schifo, e purtroppo è e sarà sempre cosi..!! e un po come quando si va a votare, i giochi sono fatti , perchè perdere tempo. complimenti al sistema calcio siete riusciti a farmi passare la voglia di guardare calcio appunto. mi auguro solo che tutti i soldi che girano intorno al sistema , soldi marci ,possano servire in medicine, per voi e vostri familiari se ne faranno uso …..!! ….dentro avete tutti l’animo da pezzenti

  7. Paramès con 57 milioni in portogallo vinceva anche oronzo canà!! qua paghiamo anche gli errori di marino di aver sperperato denaro in argentina e austria!! almeno noi abbiamo comprato vari giocatori invece il tuo cavallo di razza ha fatto comprare Quaresma 40 milioni di euro!! complimenti siete davvero dei purosangue avete un gran fiuto!! fate come valentino rossi dimettetevi dall’inter e andate ad allenare il Siena se vincete allora avete ragione!! dai su

  8. Sarebbe ora che Moratti e la Lega prendessero provvedimenti. Ormai il sig. Mourinho va a ruota libera ed offende tutti. Ma chi crede di essere; forse questa è una tecnica per farsi cacciare dall’inter, senza perdere nemmeno un euro, visto che è un … portoghese.
    Ormai anche i giocatori dell’Inter stanno assimilando molto bene le lezioni di Mourinho, ultimamente non fanno altro che protestare in campo.
    Un consiglio per Mazzarri, lascialo perdere, è solo un piccolo mister che vuole giustificare qualche punto perso attaccando tutti, arbitri e colleghi.

  9. a dimenticavo,vai a salvare il siena mister budget.vediamo quando vali.
    Non ti chiamo somaro,non vorrei fare un torto a quel’animale inteligente cosa che tu non sei Mazzarri tutta la vitaaaaaa.

  10. Visto che a Londra siete in zona è meglio che andate prendere una birra a king’s road. Chelsea è una zona molto carina sai ?Buffoni di corte. E poi il Chelsea ha anche la maglia azzurra! Forza Carletto! E giocate a calcio non a Wrestling come avete fatto sabato sera

  11. Possono parlare quanto vogliono Mourinho e i suoi lecchini. Resta il fatto che lui ha costruito la sua fortuna su quelle vittoria del Porto in Champions. Da allora ha sempre allenato supersquadre fatte da 30 giocatori di 1° fascia.
    E’ facile con queste squadre primeggiare nel proprio campionato. Ma quando si è dovuto confrontare con altre grandi squadre dell’Europa ha sempre fallito.
    Vedremo quest’anno cosa combinerà. Mancini all’Inter vinceva come lui, pur avendo una squadra meno forte di quella attuale.

  12. Ma perchè il Portogallo ha un campionato…?
    Forse questo signore si scorda che anche l’ultima della serie del nostro campionato farebbe bella figura dappertutto in europa.
    Inoltre, gli allenatori italiani fanno scuola OVUNQUE nel mondo e lui comunque non ha vinto di più dei nostri allenatori.
    Faresti meglio a stare zitto,tu e quel buffone di Mourinho!

  13. x tutti..nn pensiamo a sto imbeccille,ma pensiamo al fatto che abbiam perso il 4a posto ,piuttosto facciamoci sentire dalla società che nn ce la conta giusta sugli obiettivi…vorrei far presente che a mou brucia perkè è stato letteralmente messo sotto da un napoli la cui rosa è di evidente inferiorità rispetto a quella che allena lui..quindi mou un consiglio ,prima di parlare rifletti…perchè mi sa che al povero quadrupede, con tutto il rispetto per la bestia, ti avvicini molto + tu….con la rosa che mou ha a disposizione ci vincerebbe anche pierino,senza offesa!!!…ripeto,pensiamo a noi wuagliù…

  14. ma basta!!! mou oensa a fa il tuo lavoro invece che l attore! stai a perdere il primato in classifica e ancora pensi al grande mazzarri!
    pure un metalmeccanico se allenasse l inter prenderebbe lo scudetto!
    ti piace vincere facile? po n ci po ci po ncipo!
    i veri allenatori si vedono con le squadre di media classifica e mazzarri ha gia dimostrato di essere un GRANDE!!!! FORZA NAPOLIIIIIIIII!

  15. Da querela!!!
    Il porto di Mou all’epoca era fortissimo…avevo gente di spessore in mezzo al campo. Il campionato italiano è tutto un’altra cosa rispetto a quello portoghese

  16. Ma che vuole questo? Per una Coppa Campioni vinta contro l’AS Monaco di Deschamps (e ho detto tutto)????
    I campionati in Inghilterra il Chelsea li ha vinti con l’autopilota. Era ed è una squadra di un’altro pianeta (Cech, Terry, Lampard, Drogba + tutti i vari talenti del campionato inglese).
    In Italia ha vinto uno scudetto con l’inter che domina da 6 anni (più che altro grazie a Mancini).
    Ma andasse ad allenare una squadra medio bassa e dimostri le sue capacità di allenatore.
    Ah giusto, lui non deve dimostrare niente, è un cavallo di razza. Ma i cavalli di razza non si lodano da soli.
    Io di solito faccio il tifo per le squadre italiane quando giocano in Europa, ma per Mercoledì Forza Chelsea!

  17. Questo c’è l’ha con tutti perchè è un perdente dal lato umano,di calcio qualcosa ci capirà senz’altro,ma anche una fortuna ad allenare grandi campioni,però sta scadendo proprio di brutto per il comportamento da bambino capriccioso,se ne vada altrove.

  18. polemica stucchevole e inutile… rispondendo a mourinho non si fa altro che cadere nella provocazione… tanto cosa si spera? che con 1 bella risposta ficcante mourinho tace e riconosce di aver esagerato? impossibile… fa male mazzarri a continuare a rispondere… pensiamo a giocare come facevamo 2 mesi fa che il calo atletico e di risultati è preoccupante…

  19. bhe’ con i soldi degli altri si e bravi tutti..io sono del parere che si deve sempre far parlare di se nel bene o nel male.E’tutta una questione mediatica.dobbiamo dire la verita’ sabato sera come domenica scorsa l’ Inter meritava di perdere conn il Napoli, e con la Samp lo stesso. Ma solo per il brutto gioco. e con questo vorrei dire che (ahime’ ) l’Inter e forte in questo campionato ed e pure fortunata. Da lontano Napoli sempre nel mio cuore. ricordate noi tifiamo sempre la MAGLIA..

  20. in portogallo ci sono solo due squadre,in italia e diverso
    se mister budget non vince la coppa,per me e solo chiacchiere e distintivo pardon solo chiacchiere.
    forza napoli
    forza mazzarri.

  21. mou vai ad allenare il siena e vinci lo scudetto! allora ti potro chiamare Allenatore, per ora sei solo un pupazzo messo sulla panchina!! hai allenato solo squadroni secondo me oronzo canà è un signore rispetto a te!! impara da canà!!

  22. mazzarri deve querelare qst 2 l**e di m***a!!!ci hanno scocciato!!!noi adesso pensiamo ai nostri problemi,nn buttiamo la palla in rete nemmeno a porta vuota,l’inter è troppo presuntuosa e sto mourinho lo fanno fare quello ke vuole!!ke poi parla parla,in tribunale ha fatto il c***o e ha patteggiato…il carissimo josè la ca…..ia mourinho…vattelo a pigliar ner….forza napoli!!sempre!!

  23. Ragazzi la risposta agli imbecilli interisti la sta dando il campo… Tre pareggi consecutivi e la Roma alle calcagna… E domenica tiferanno pure per noi sperando che fermiamo la Roma, altrimenti rischiano, eccome se rischiano… Intanto, sono convinto che mercoledì il Chelsea li sommerge e così i loro sogni europei ancora una volta svaniranno… L’inter sarà anche una grande squadra, ma vince solo in Italia…
    Ma noi pensiamo al nostro magico Napoli e speriamo di ritornare a vincere!!!!…

  24. ragazzi vorrei di nuovo far cadere l’attenzione sui nostri problemi…invece di rispondere mou come mulo,altro che cavallo di razza!!!…ragazzi donadoni è stato esonerato alla 7a di andata proprio contro la roma per aver fatto solo 7 punti in 7 partite….ma per ora se consideriamo il ritorno ,abbiam fatto 6 punti su 6 partite quindi se pareggiamo anche con la roma allora mazzarri avrà esattamente la media donadoni….c’è da riflettere no?

  25. Lettera aperta in risposta a Mourinho e al suo portavoce:

    “A Mazzarri va spiegato che essere paragonati all’asino non è un qualcosa infamante ma è il simbolo di ciò che ora allena: il Napoli, una delle squadre più gloriose del campionato italiano, deve essere fiero di appartenere a questo club con questo simbolo, perché questo nostro simbolo è vivo e vincente come non mai. Vincente ora come nel passato. Ebbene sì Sig.Mourinho il ciuccio vola! E’ volato negli anni passati vincendo numerosi trofei nonostante le difficoltà che pervadevano e tutt’ora pervadono il nostro caro Sud Italia, ed è pronto a volare ancora sulla testa degli scettici come Lei.
    Troppo facile risponderLe “Noi non siamo portoghesi” (in italiano vengono indicati coloro che vanno via senza pagare il conto), ma noi non scendiamo al livello di coloro che ogni domenica ci dicono: “noi non siamo napoletani”, non capendo che non ci offendono affatto, in effetti non potranno mai essere come noi, noi abbiamo la nostra cultura, vitalità, bellezza, il profumo ed anche l’amarezza e la malinconia di cui andare fieri.
    I napoletani, gente che dice quello che deve dire, se necessario anche contro se stessi, ammettendo amare verità. Siamo così, tra noi non troverà chi le dirà delle falsità sulla nostra condizione, situazione o sulla realtà che si vive a Napoli, al contrario troverà chi si fa il “sangue amaro” per cercare di cambiare le cose, uomini e donne con grande dignità.
    Dignità: Parola che Lei non conosce affatto. Non si è mai assunto la responsabilità di ciò che ha detto, è sempre fuggito con la coda tra le gambe quando le varie federazioni calcistiche le hanno sbattuto in faccia le Sue intemperanze: Lei è il re del patteggiamento.
    Si dirà che è solo calcio e come tale va preso, che è solo un gioco il suo atteggiamento provocatore, che non vale la pena darLe retta, io per una volta penso di no, perché vede se Lei attacca il Napoli nella figura del suo allenatore, Lei attacca Napoli. Quello che otterrà sarà quello di essere sbeffeggiato, come è tradizione, con ironia e sarcasmo.
    Come infatti potrebbe mai capire Lei, il motivo per cui oggi noi andiamo così fieri del nostro simbolo calcistico? Sì, il Napoli ha come simbolo l’asino, già, ma quale altra tifoseria al mondo avrebbe potuto essere più ironica e amara contro se stessa? Risposta: nessuna. Ma Lei che non è di Napoli, non l’ha vissuta e mai la vivrà non potrà mai capire.
    Noi saremo ancora qui quando di Lei ci sarà un vago ricordo sugli almanacchi di storia calcistica, e tra le altre cose sarà riportato: “…unico neo nella carriera dello special one non essere riuscito, pur avendo avuto i mezzi economici, a vincere la Champions League con l’F.C.Internazionale.”

  26. Bene gio,facciamoci i ‘zzi nostri che è meglio,pensare al piccoletto è tempo perso,lasciatelo perdere,quello è abituato nei posti dove tutto fila liscio come l’olio,non capisce che questo è un altro terreno,qui combattiamo anche con l’aia……oops volevo dire l’aria.

  27. Andrebbe spiegato a Eladio Paramés che i cavalli corrono, non ragliano come sta facendo fare a Mourinho per interposta persona. Prima di oggi nessuno sapeva neanche chi fosse stó sciaquino che parla a comando! Si qualcuno glielo dovrebbe dire che le uscite pubbliche dovrebbero essere caratterizzate da misura e rispetto, ma come dice un vecchio adagio napoletano: “a lavá a cap o’ ciuccio ce pierde o tiempo e ‘o sapone!”

  28. Parames…………………..paracul di murigno……..il cognome la dice tutta.Ma mazzarri perchè non gli risponde anche lui con il paracu….pardon con il suo portavoce?

  29. cmq se continua ad attaccarci è xkè ci teme…guardando nel passato ha sempre attaccato le sue rivali…milan,roma,rubentus…non dico quest’anno ma stiamo arrivando..caro portoghese preparati la vasellina ke il ciuccio arriva!!!

  30. eladio paramés digli a josè mourinho che se c’è un asino questo è il suo presidente che gli dà fior di quattrini e in più gli ha affidato due squadre che sono vere e proprio corazzate che forse giocherebbero anche senza allenatore.
    Infatti, l’apporto di mourinho per questa squadra sono le chiacchiere e le sceneggiate che sa ben fare e null’altro (vedi coppa campioni e le numerose partite che in campionato non riesce a risolvere: Napoli, Bari, Parma ecc…)

  31. Buuuuuuuu…….Mou sei un viscido di mer.a senza i petrolieri non vinci. Il porto ti è andata di culo………..Spero perderai tutto dal campionato alla champions…..buuuuuuu…..ignorante

  32. il cavallo ha preso tre turni di squalifica e 40mila euro di multa sommati agli altri 30mila che ha preso la societa’ arriva a 70 mila euro bene caro cavallo continua cosi…………………tanto paga il tuo santo protettore moratti

  33. hahahaha speso solo 60 milioni nel Inter e Porto…si si, ma gia avevano una rosa di campioni prima che arrivasse. Poi il Porto passai il gruppo con un gol nettamente fuori gioco…che cacciai il Man United fuori dalla coppa….

    …mourinho piange quanto le cose non vanno bene per lui, ma quanto vince con fortuna o con le papere del abitro…non parla.

  34. ma secondo voi uno che qualche tempo fa…si mise a fare dell’ironia su coppe e coppette …nei confronti di un certo..paolo maldini ……..ma che cesta’ a’parla’??

LASCIA UN COMMENTO