Mazzarri: “Abbiamo provato a vincerla, ci è mancato il gol”

30
77

Il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, intervenuto in sala stampa, ha commentato il pareggio a reti bianchi degli azzurri con il Siena al “Franchi”: “Abbiamo rischiato anche di prendere il contropiede nel finale, quando si gioca con tre punti ed un trequartista il rischio c’è ma lo spirito nostro è di provare sempre a vincerla ed anche oggi non ci è andata bene. Il Siena ha avuto l’atteggiamento che reputava opportuno. Ha giocato praticamente con un 6-3-1 per chiudere tutti gli spazi ed abbiamo avuto difficoltà ad entrare nella loro difesa. Se vedevate quando attaccavamo i loro esterni si abbassavano e si mettevano in linea con gli altri quattro difensori. Erano in 6 dietro la palla. Cosa ci è mancato? Il far gol su palla piazzata. Magari con il Napoli in vantaggio si poteva vedere un Siena diverso e forse anche qualche gol in più. Quando vedono partite come quelle che abbiamo fatto con l’Inter si preoccupano e poi fanno le partite della vita. Bisogna che giri un po’ il vento dalla nostra parte e che riusciamo a sbloccare le partite, dopodiché possiamo anche fare il calcio che piace a noi. Dobbiamo solo cercare il gol. Ci possono essere nella vita momenti in cui non ti gira nulla e poi invece ti sblocchi. Dal punto di vista della prestazione non so cosa si sarebbe ancora potuto fare in più. Denis è un bravo ragazzo e all’uscita dal campo per la sostituzione si sarà arrabbiato come è normale che sia. E’ stata una scelta mia perché volevo provare un’altra soluzione visto che non si riusciva a far gol. Lavezzi? Credo che bisognerà aspettare ancora prima di poterlo rivedere con il suo stato di forma al cento per cento. Il Napoli risucchiato in classifica? Dipende dagli obiettivi. La classifica non si può ancora guardare anche se dispiace aver lasciato tanti punti per strada come col Genoa, con l’Inter… ci sono ancora tante partite e sono certo che continuando a giocare in questo modo ricominceremo a vincere. Quest’anno dobbiamo capire bene quali sono le nostre potenzialità per capire quali sono gli interventi da fare a giugno”.
Dall’inviato a Siena, Geppino Marino – NapoliSoccer.NET



30 Commenti

  1. ma quale denis bravo ragazzo e soluzione vai cercando mazarri denis era l’unico o dover rimanere in campo quagliarella hamsik e cigarini fuori nn ne hanno azzeccata una insieme formano decine di milioni di euro buttati al vento e poi mi vogliono ogni domenica crititcare denis ma fatemi il piacere che noto con molta delusione che la maggior parte dei tifosi nn capiscono di calcio visto che denis forse nn fara’ gol ma fa un lavoro per la squdra nn indifferente quindi fuori e un po di panca per le prime donne visto che nel napoli nn ce nedevono essere sembra quasi che si stanno riposando per i mondiali adesso BASTA…………………….

  2. Non me ne sono accorto nemmeno io che ero a siena sullo stadio,che pena questa partita….ma se non si vincono queste partite,quali dobbiamo vincere?che delusione…meno male che il pocho ha retto bene per quel pò che ha giocato,speriamo bene con la roma altrimenti addio 4 posto che gia oggi abbiamo dovuto lasciare alla rubentus grazie ai punti che gli hanno regalato…

  3. Quagliarella è il primo problema!!!!!! Dopo a scendere Aronica e Denis!!!! Ma come si può attaccanti che non stoppano bene sbagliano passaggi non creano azioni anzi sciupano quello buono fatto da altri. I nostri mali sono loro. in primix Quagliarella doveva uscire lui nin Denis; Per lo meno lui è più per la squadra smarca e si presta, Quagliarella testarado spresone e sciupone. Forza Napoliiiiiiiiiii e via i 3 per favoreeeeee

  4. …mo con la roma si svegliano e giocheranno bene sia perche è una grande sia perche giocheranno in contropiede.quando devono farla loro la partita non sanno creare occasioni,ma purtroppo è impossibile giocare di contropiede con squadre che non hanno qualità e non sanno creare

  5. Addio champions… è finita meglio cosi’… la LEGA ha riportato ordine nella classifica di seria A… come noi avevamo pronosticato… Napoli non conta nella Lega purtroppo per i mancati investimenti del Presidente che si è accordato con la mafia del calcio… vedremi il prossimo anno.. buonasera a tutti

  6. a mazzzarrii !!! su sky ti sei anche sbilanciato che per l’europa league se ne parla l’anno prossimo !!! mancano gli attaccanti !! ma vedi!!! te ne sei accorto solo ora !! una problematica che noi tifosi abbiamo sollevato da piu’ di un mese !!! quando il problema si poteva arginare !! ti sei allineato alla politica del ns caro presidente!!! bastaaa!!! fate pena!!! finitela di prendere per il cu… i tifosi ….

  7. Un attaccante, un attaccante finalizzator buono ke faccia i suoi 20 gol a stagione ci serve, non si può continuare così!!! Ma è possibile ke nessuno in società lo vuole capire?? Se lo avevamo ora, indipendentemente dai torti arbitrali, qualke punto in più lo avevamo!!!

  8. Fa rabbia vedere una roma che stava dietro di noi oggi lotta per lo scudetto il napoli con tre ottimi innesti avrebbe potuto non dico vincere lo scudetto ma dire la sua, il nostro sogno ce lo ha cancellato un presidente che piu’ stup….. di cosi non ci poteva capitare, bravo ad ammazzare i sogni di noi tifosi !!! lo ha fatto l’anno scorso lo sta facendo quest’anno ,ma la al prossimo giro di campo lo accoglieremo come merita!!!! forza napoli!!!

  9. Non mi interessa il nome di chi gioca perche’ abbiamo questi e ce li dobbiamo tenere ma vedere in campo una mosceria incredibile e in panchina una incompetenza ancora piu’ incredibile!! al di la’ della buona volonta’ espressa x vincere non c’è stato quell’ardore agonistico(vedi inter in nove) che ti permette di sfondare qualsiasi bunker.mazzarri e i suoi consigliori sono andati in tilt al momento delle sostituzioni forse x questo non prende gli stessi soldi del portoghese: si fa male grava retrocedi aronica e inserisci l’ex casinista ma non togliere l’unica torre che abbiamo, hoffer non è uno sfondatore non è rooney. boiacino x chi non lo avesse ancora capito non è un tornante non ha il passo di rincorrere rosi e poi mi sa che non ha molta fiducia in cigarini che deve solo giocare x crescere.mi sa che non abbiamo un organico da quarto posto tutti inclusi(dal presidente al magazziniere) peccato perche’ visto come si erano messe le cose c’avevo fatto un pensierino ma un po’ x nostra colpa un po’ x gli abusi arbitrali siamo di nuovo nel mucchio FORZANAPOLISEMPREeCOMUNQUE

  10. E’ chiaro che la squadra sia in flessione e qualche elemento sia a corto di fiato e idee.. Non abbiamo inoltre un attaccante in grado di far la differenza e questo si è visto nelle ultime partite, dove abbiamo colto ben tre zero a zero…
    Ora che la rubentus ci ha scavalcato non bisogna mollare, però… bisogna giocare concentrati e soprattutto alzare il ritmo e sfruttare le fasce laterali… Ieri giocavamo troppo per ie centrali ed abbiamo spinto poco sulla destra e nulla sulla sinistra… La Roma sarà un grande stimolo, ma va affrontata con ardore agonistico, furbizia e dinamismo… Ci vuole una grande prestazione e magari un Pocho ispirato… Forza ragazzi, non mollate!!!

  11. importante x tutti…subito dopo contro l’udinese,avevo lasciato un commento in cui scrivevo che la rubentus dopo 3 partite c’avrebbe scavalcato,purtroppo è accaduto quel che sospettavo…ora quel che voglio dire a tutti è di nn illuderci il napoli nn andrà nè in champions nè (forse) in europa league…penso che tutti voi siate così intellig da capire che se il dela avesse avuto tali obiettivi allora sicuram avrebbe fatto 3 innesti a gennaio,o no?…e nn sparar le solite cavolate sugli sbilanciamenti degli equilibri della squadra!!…
    qualche sett fa a causa di un articolo dove si parlava del fatto che il dela usasse parte degli attivi della ssc napoli per sanare altre sue società (e quindi per questo nn ha comprato calciatori,i soldi degli attivi li ha messi su tali società per evitar loro il fallimento) , proponevo uno striscione proprio per far presente tutto questo e soprattutto che noi tifosi nn siamo fessi….è arrivato il momento di portare questo striscione contro la roma!!!

  12. salve. condivido alcuni commenti, e posso dire solo una cosa a riguardo ci sono altre (credo)dodici partite a fine campionato i tifosi faranno il bilancio….. grazie.

  13. Mister la stimo tantissimo ma ieri la sostituzione di Denis proprio non l’ho capita. Le vorrei chiedere alcune cose: 1) visto che gioco forza abbiamo fatto a meno di Lavezzi per 40 giorni non sarebbe il caso di far accomodare un pò in panchina il signor Hamsik che sembra aver partorito lui? 2) pechè si ostina a cambiare sempre Denis e non qualche volta Quagliarella che ieri è sembrato un fantasma? 3) Non l’ho bevuta la fantastoria dell’integrità dello spogliatoio, sono sempre dell’avviso che a gennaio si doveva comprare una punta vera se si voleva approfittare dell’annata di Juve e Fiorentina su tutte, ma il ns. mercato ha dimostrato che il ns. buon Aurelio è bravo solo in chiacchiere…per favore non fatemi dar ragione a Mourihno!!!!

  14. visto che ieri attaccava solo il napoli mister perche hai tolto denis,hoffer lo mettevi al posto di hamsik o un difensore e poi poteva darsi che tutti quei attaccanti accucchiavn nu gol

  15. non sono assolutamente d’accordo con critici e pessimisti,è vero che questa è stata la peggior partita dell’era Mazzarri,però abbattersi così non mi sembra proprio il caso,su la testa; di solito non faccio previsioni ma domenika la roma viene asfaltata…

  16. Caro Mazzarri abbiamo provato a vincere la partita solo gli ultimi 10 minuti mentre per i restanti niente di niente
    1) colpa dei tuoi cambi incomprensibile cambiare Grava infortunato per Denis
    2) Bogliacino sulla sx ,DelGrosso se lo è mangiato
    3)Quagliarella che è insostituibile nessuno capisce il perche’ tranne Mazzarri
    4) il piu’ pericoloso è stato Hoffer che non ha mai avuto spazio!!
    Conclusione : Quando anche il Siena (che non è il Chelsea) capisce che noi si gioca solo a destra e niente piu’ e si fa girare e rigirare la palla sempre sulla destra fino a quando non parte il cross spesso inutile,,,a volte bisogna cambiare anche modulo per non perseverare in errori ormai è un mese che non combiniamo niente ed ahime’ Mazzarri bravissimo a motivare e cambiare mentalita’ ai nostri calciatori ma sempre ahimè poco bravo nel dare un gioco diverso quando il tutto si inceppa !!!!
    Ultima cosa se non si osa con tre punte contro il Siena ormai gia’ in B ,,,che probabilmente ha fatto dei punti con noi e non ne fara’ piu’ ,, con chi si piu’ osare contro la Roma domenica????!!!
    Basta con il 3-5-2 ne ho le palle piene BASTA e cio’ l’ho sempre sostenuto anche quando si vince!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here