Altomare: “Gargano e Pazienza forniscono tranquillità alla difesa”

0
15

Nel corso di Amore… Azzurro, programma sportivo in onda ogni sabato dalle 11.00 alle 12.30 su Radio Amore, è intervenuto l’ex centrocampista azzurro, Luca Altomare. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: “Il Napoli? Con Mazzarri sono arrivati non solo i risultati, ma anche il bel gioco. Domenica sera ero al San Paolo e devo dire che gli azzurri mi hanno fatto un’ottima impressione, perché hanno mostrato grinta e personalità. Il Napoli ha fatto la partita dal primo all’ultimo minuto e gli è mancato solo il goal. Un ricordo degli anni trascorsi a Napoli? Ho ricordi indelebili che custodisco gelosamente nel mio cuore. Napoli mi ha dato molto, soprattutto, dal punto di vista umano. Oltretutto, mia moglie è napoletana e mio figlio è nato all’ombra del Vesuvio. Ho ancora casa a Napoli e mi sento un partenopeo d’adozione. Gargano e Pazienza? Avere un filtro davanti alla difesa, con due uomini bloccati davanti alla retroguardia, fornisce maggiore tranquillità a tutto il pacchetto arretrato. Tuttavia, contro l’Inter anche i difensori partenopei hanno fatto una grande prestazione, non concedendo spazi a degli attaccanti di caratura internazionale. Cigarini? Ha ottime qualità, è un ragionatore ma, probabilmente, Mazzarri preferisce avere due interditori davanti alla difesa. Tuttavia, in alcune occasioni un uomo da ultimo passaggio come Cigarini, può risultare utile. La mia carriera da allenatore? Ora sto facendo un’ottima esperienza nello staff del Cosenza, per poi sperare di fare qualcosa d’importante”
Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO