Maradona dice no a Lavezzi

1
39

La Seleccion senza il Pocho: nell’elenco degli argentini europei dei convocati da Diego Maradona per l’amichevole con la Germania in programma il 3 marzo, Ezequiel Lavezzi non c’è.
L’ex capitano del Napoli lo ha tenuto fuori, probabilmente per non aumentare il carico degli impegni che comporta uno spreco maggiore di energie, soprattutto per un calciatore reduce da un infortunio importante, proprio come è capitato al Pocho, ora come ora impegnato nell’operazione di recupero fisico-atletico per ritrovare forma e condizione, quanto serve in partita.
Ed è ciò che Lavezzi sta facendo da dieci giorni a Castelvolturno, a Casa Napoli, seguito attentamente nei suoi progressi da Mazzarri e dal suo staff, insieme con il dott. De Nicola, interessato anche lui alla salute del Pocho sotto il profilo medico.
E tutto sommato le cose vanno bene. Aver saltato l’Inter non è stata una decisione sbagliata: Lavezzi ha avuto modo di andare avanti nella guarigione e nel recupero e al momento propone la sua candidatura per il suo ritorno in squadra a tempo pieno e al pronti via, domenica prossima a Siena.
Serviranno le sue fantasie, le sue corse sfrenate e i suoi cambi di direzioni, per ridare vitalità ad una squadra che con i suoi uomini di prima linea non va in gol da tre partite. Il Pocho vuole la Champions, come gli altri azzurri, ma vuole anche andare al Mondiale in Sudafrica e può farlo attraverso il Napoli.
Soltanto così avrà modo di convincere definitivamente Maradona che per il match amichevole con i tedeschi ha puntato su Datolo e Milito, escludendo lui. La sua voglia matta sta intanto venendo fuori a Castelvolturno, negli allenamenti e nelle partitelle con i compagni: ieri ha lasciato a bocca aperta ed occhi spalancati il mister Mazzarri, segnando un gol alla… Lavezzi!.

 

Redazione NapoliSoccer.NET fonte: leggo

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here