Alemao: “Il gol al Lecce dopo la malattia è stato il momento più bello della mia esperienza a Napoli”

3
52

Il Napoli compie oggi 85 anni e Radio Kiss Kiss Napoli ha dedicato una puntata speciale agli azzurri, ricordando con alcuni campioni degli anni d'oro la ricorrenza. Queste le parole dell'ex centrocampista brasiliano Ricardo Alemao: "La rete al Lecce dopo la mia malattia è un ricordo indelebile, più del gol a Stoccarda. Passammo in vantaggio grazie ad un gol rocambolesco, ma importantissimo. Il momento più bello della mia esperienza a Napoli, però, è stato quando sono tornato a giocare (Alemao contrasse l'epatite, ndr) nel momento in cui tutti credevano non potessi più tornare. Invece tornai in campo contro il Lecce e realizzai anche un gol. L'episodio della monetina a Bergamo? Quel momento è stato molto difficile, la 100 lire davvero mi colpì in testa. Sono uscito e mi hanno tolto dalla gara. Ogni tanto c’è ancora qualcuno che me lo ricorda, fa parte della storia del calcio e quindi non me la prendo. Il Napoli di oggi? A mio avviso mancano ancora un centrocampista centrale e un paio di difensori di grande livello, per affrontare le squadre fortissime in Europa”.
Redazione NapoliSoccer.NET

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO