Cassano al Festival: “Tutti mi vogliono ma nessuno mi prende”

5
16

Dopo numerosi chicchericci e discussioni, questa stasera è comincianto il 60esimo Festival di Sanremo con la presenza, tra gli altri, del fenomeno di Bari Vecchia, Antonio Cassano. L’attaccante della Samp, disimpegnatosi in una serie di duri e sarcastici attacchi al Ct della nazionale italiana, Marcello Lippi (reo di non convocarlo in nazionale), ha così commentato la sua attuale condizione: "Tutti mi vogliono ma nessuno mi prende. Questo è un motto che ripeto spesso tra me e me. Difatti – continua l’ex attaccante di Bari, Real Madrid e Sampdoria – sono molti gli allenatori ed i presidenti che mi elogiano ma nessuno si decide a comprarmi. Forse hanno paura". Estimatori restii ad acquistarlo, tra cui figura anche il presindente del Napoli Aurelio De Laurentiis il quale più volte ha lanciato messaggi d’amore verso l’ex giallorosso.

Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET

5 Commenti

  1. Cassano al Napoli? Magari… io abito in provincia di genova…quindi non
    ci metterei molto a farlo salire in macchina e portarlo giù a Napoli…e poi…
    Sarebbe grande festa!!
    Immagino l’attacco con Cassano, Pocho e Quagliarella….
    Da paura!!
    Forza Napoli Forever

  2. Per me Cassano è un grande ma a noi serve una grande prima punta, da affiancare a quagliarella e lavezzi. Infatti Fabio giocando con una prima punta rende al massimo. Ci vorrebe una forte prima punta tipo Luis Fabiano

  3. cassano non si discute…..ma diciamo che a napoli non serve…il lavoro che fa cassano in un certo verso lo fa quagliarella….quindi ci serve solo uno che sappia buttare il pallone dentro!!!alla fine si sa fabio non è mai stato un boomber…ma è uno che fa giocare bene l’attacco!!!

LASCIA UN COMMENTO