Taglialatela: “Napoli e Juventus si contenderanno il 4° posto”

7
352

L’ex portiere azzurro, Pino "Batman" Taglialatela, intervenendo ai microfoni di Radio Marte, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, sintetizzate da Napolisoccer.NET: "La Juventus  molte assenze per infortunio di giocatori forti. Il loro recupero renderà la squadra più competitiva e sarà in grado di dare fastidio al Napoli per il quarto posto.; poi è anche "fortunata". Il Napoli però ha Mazzarri che sta dimostrando tutto il suo valore ed oltre a far giocare bene la squadra ha dato ai giocatori una convinzione che prima mancava. Si è visto questo anche contro l’Inter, non è facile mettere sotto i nerazzurri come ha saputo fare il Napoli".

Redazione Napolisoccer.NET

 

Condividi
Articolo precedenteMazzoni: “Il rientro del Pocho? Ora dipende tutto da Mazzarri”
Prossimo articoloMazzarri: “A Siena per puntare all’Europa”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


7 Commenti

  1. albe’ vuo’ veni cu’mme? da cascina e’ una volata…..comunque sono arrivati i primi premi……orsato e damato sono internazionali!! …e meno male che vogliono punire a chi bestemmia………….

  2. ce ne fosse uno che dicesse la verità…aria per sparare minch..te….dillo il napoli deve arrivare 5 ed è già una grande vittoria..il 4 posto è per una squadra squalliduccia, che nega l’evidenza come da 60 anni….servo

  3. ma quale contesa!!!il 4° posto è dei gobbi!!!hanno gia deciso e io mi sto allontanando dal calcio perchè credo sempre di più nel complotto e ogni partita della juve è uno scandalo!!!manca solo una schifezza tipo quella ieri sera del bayern monaco e poi stiamo apposto!!!!!che schifoooooooo!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here