Su Napolissimo il San Paolo del futuro

7
87

Il settimanale dello sport in Campania svela in anteprima il nuovo look dell’impianto di Fuorigrotta
Il progetto del nuovo San Paolo è pronto. Il settimanale Napolissimo lo illustra nei dettagli con un servizio particolareggiato, ricco di foto e ricostruzioni inedite. La futura casa del Napoli e dei napoletani sorgerà sulle ceneri di quella esistente: costerà 80 milioni di euro, avrà una capienza di 60 mila posti, sarà priva di barriere tra un settore e l’altro e potrà contare su aree per la stampa molto ampie e tecnologicamente avanzate. Sarà uno stadio completamente rinnovato anche dal punto di vista del comfort. Il progetto prevede la realizzazione di 150 skybox sia nel settore Tribune che in quello Distinti: si tratta di veri e propri salottini privati di circa 18 metri quadrati, finemente arredati, con zona relax, angolo cottura e spazi televisivi. Saranno localizzati nella zona alta delle gradinate e costeranno circa 25 mila euro a stagione. Il tutto nel rispetto delle norme previste dall’Uefa per ospitare gli Europei del 2016. Il progetto è stato definito e presentato in sede istituzionale, ora tocca a De Laurentiis, unico attore possibile nella gestione futura dell’impianto di Fuorigrotta, fare il primo passo. In attesa che venga, entro le prossime due settimane, approvata la legge Crimi, che prevede il rimborso totale o parziale degli interessi pagati dalle società di calcio nella costruzione o nella ristrutturazione degli impianti sportivi.
Redazione NapoliSoccer.NET – Articolo integrale sul settimanale sportivo Napolissimo.



7 Commenti

  1. una sola perplessità è perchè una città come il napoli che e l’unica in controtendenza alle altre città italiane ad avere un’aumento di presenze allo stadio infatti da un’odierna classifica ad avere uno degli stadi piu piccoli tra le grandi….
    ( togliendo la juve che ormai sono decenni e decenni che e risaputo che non ha tifosi al seguito che potrebbe riempire lo stadio … eppure si ritrova con uno stadio da 50,000 sperttatori….

    il napoli a un dato confortante… che se il napoli diventa una delle prime squadre in classifica e riuscirebbe ad accedere alla zona champions l’aumento degli spettatori aumenta spaventosamente…. progettare uno stadio avendo la possibilita di esser rimborsati con al capienza minima… ( 60.000 ) quando negli anni la società punta a stabilirsi nei primi 3 posti del campionato e lavorare per esser protagonisti in europa….
    la media e di 30.000 /35.000 ma si e visto che se il napoli lotterebbe per altri posti la media salirebbe a quasi 50.000 per arrivare a oltre 60.00 nei big mach…. ( 60.000 xke lo stadio quella capienza occupa perchè negli anni che lo stadio poteva contenere 78.000 presenze nei big mach non si mai avuto problemi a riempirli ) poi permetterebbe di abbassare il costo dei biglietti e abbonamenti…. piu posti disponibili e i guadagni si potrebbero dividere su piu biglietti… se il napoli va in champions facendo qualche acquisto di vero rilievo che possa permettere di sognare…( che sarebbe semplicemente il progetto del napoli società) e mantine gli abbonamenti ad un costo accessibile e un dato di fatto che almeno 30.000 abbonati sono garantiti…se non di piu…
    allora perche non approfittarne ora…. e pensare a qui a 10 anni come si possa evolversi il tifo napoletano…. e non pensare che si debba evolvere solo in maniera digitale….

  2. Credo che le normative Uefa prevedano un tetto massimo di 60000 posti a sedere.
    L’assenza di barriere è alquanto preoccupante (anche se giusta), prevedo la sospensione del campo una stagione si e l’altra pure.

  3. 60000 un po pochini ANZI TROPPO POCHI!!! Gia immaggino i disagi e i malesseri nei pre gara per trovare un biglietto e quanta gente rimarrà delusa a casa. Poi in prospettia di un Napoli stellare!!! Ma che dobbiamo fare a botte per un biglietto assurdo!!! già ora è un casino trovarli figuriamoci poi….
    VALUTATE MEGLIO LA CAPIENZA VISTO CHE SI FA UNA SOLA VOLTA

  4. max tempo anche io questo tipo di squalifica… come i 60.000 sono il minimo per omologare lo stadio alla uefa… deve ave come minimo 60.000 posti a sedere e la copertura… e se nn erro anche dei tabbelloni luminusi….

  5. ma siamo pronti come popolo ad uno stadio del genere??? io credo che molte persone civili come la maggior parte di noi siano pronte…ma le bestie ke ancora oggi distruggono quel poco ke c’è ancora da distruggere del “colabrodo” san paolo penso ke non lo saranno mai…1)perkè sono degli ignoranti senza un minimo di cultura 2)perkè non sano nemmeno cosa sia il senso civico 3)perkè sono il male di questa squadra e di questa città…già immagino i salottini splendidi con tutti i confort possibili e immaginabili prendere fuoco…spero vivamente di sbagliare ma purtroppo credo proprio di no…

  6. E dai non facciamo vittimismo con i tifosi gli viene data troppo importanza i signori questo vogliono!!!Quando poi dovrebbe risolvere tutto le forze dell’ordine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here