Il Napoli mette sotto l’Inter, ma manca il colpo del ko

34
35

Le pagelle di Napolisoccer.NET: Napoli-Inter 0-0.
De Sanctis
: ormai ha la garanzia del bollino blu. nel primo tempo fa lo spettatore ma nella ripresa, con una parata portentosa, mantiene congelato il risultato. 7
Campagnaro
: è bravo ma in varie occasioni eccede in sicurezza e questo ha creato problemi alla difesa. Dei tre difensori è quello che partecipa più attivamente alla manovra. In marcatura stasera è sembrato meno efficace del solito. 6,5
Cannavaro
: si erge a diga, dirigendo la difesa con determinazione ed autorità. Nessuna sbavatura e tanta concretezza. 7
Grava
: sprizza energia da tutti i pori e rispetto agli avversari ha una marcia in più. Tenace nel corpo a corpo, arcigno nella marcatura non concede spazi. 7,5 
Zuniga
: vola sulla fascia e sembra sfiorare l’erba verde del San Paolo. Gli interisti non riescono a frenarlo e lui si infila tra gli avversari come un coltello nel burro. Cala alla distanza ma sulla sua fascia scava un solco. I tifosi azzurri si saranno lustrati gli occhi. 7,5
Gargano
: peperino a tutto campo, non tira mai dietro il piedino ed in quanto a grinta è sempre ai primi posti, però anche oggi si addormenta con la palla tra i piedi in qualche occasione. 6,5
Pazienza
: francobolla Sneijder per tutta la gara (forse anche nell’intervallo) tanto che l’interista stanotte potrebbe pensare di averlo ancora alle calcagna. Ma la cosa che più si apprezza della sua partita è la capacità di passare dalla marcatura ferrea alla partecipazione alla manovra in modo perfettamente sincronizzato all’evolversi del gioco, segno che ha perfettamente capito ed applicato le disposizioni tattiche dell’allenatore. 7
Aronica
: quest’oggi gli tocca l’arduo compito di fronteggiare un treno di nome Maicon ed a dirla tutta il difensore palermitano ha ampiamente vinto la sfida con il suo dirimpettaio. Bravo negli inserimenti riesce sempre a rendere la sua azione ficcante  e continuativa. Un suo fallo di mano in area creerà alibi ai detrattori azzurri che non perderanno occasione per dimostrare che il vittimismo a Napoli impera. 6,5
Hamsik
: in questo periodo è proprio sfortunato, i pali e le traverse sembrano avercela con lui e di sicuro lo slovacco è in credito con la Dea bendata. E’ molto propositivo e riesce a dare continuità al suo gioco cercando sempre la superiorità numerica in aiuto dei compagni in possesso di palla. 6,5
Quagliarella
: ecco un altro in debito con la sfortuna, cerca l’angolino bassa e colpisce in pieno il palo. Si muove molto bene ed in più occasione, arretrando il suo raggio d’azione per svincolarsi dalla morsa dei difensori nerazzurri, si trasforma in suggeritore e pennella ottimi passaggi per i compagni. Difetta un pò nella precisioni, a pèrescindere dal palo colpito. 6,5
Denis
: lotta, corre e si impegna creandosi gli spazi giusti per battere a rete, ma i gol che sbaglia chiedono vendetta. Due palle-gol nitide spedite alle ortiche per mancanza di precisione e velocità di pensiero inificiano, nel pratico, quanto di buono fa con il suo positivo "mettersi" al servizio della squadra. Di fisico si fa valere contro due avversari tosti come Samuel e Lucio. Bello il suo gesto atletico di testa con J. Cesar che fa il miracolo. 6,5

Sostituzioni
Cigarini: buono il suo impatto sulla gara. 6,5

Allenatore, Mazzarri: studia la gara in ogni suo dettaglio e riesce ad imbrigliare tutte le fonti di gioco degli avversari. Efficace la sua scelta di posizionare Pazienza fisso su Sneijder così come quella di dare campo libero ad Hamsik. Se l’Inter non riesce a creare gioco in maniera fluida questo è merito della perfetta copertura che i calciatori azzurri assicurano in ogni zona del campo. Se oggi non è arrivata la vittoria le colpe devono ricercasi unicamente nella malasorte perchè in quanto a gioco  il Napoli ha letteralemtne surclassato l’Inter per gran parte della partita. 7

Arbitro, Rosetti: arbitra in maniera sufficiente ma appare risibile che nel dubbio non decide, quasi a non crearsi problemi di impopolarità. Purtroppo quello che ancora non quadra è la difformità di valutazione sullo stesso tipo di intervendo anche se, ad onor del vero, nel caso del probabile rigore per l’Inter, i nerazzurri hanno subito lo stesso trattamento che subì il Napoli contro il Genoa (rigore negato). C’è anche da aggiungere che l’Inter ha fatto ricorso al fallo tattico sistematico per bloccare le ripartenze azzurre ma Rosetti non ha mai estratto il cartellino giallo (come previsto da regolamento), così come ha sorvolato su un brutto fallo di Cambiasso su Quagliarella a terra (da espulsione perchè a gioco fermo) e si è limitato ad ammonire Sneijder per un fallo su Gargano (in Europa è prevista l’espulsione). 5,5

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET
 

Inserisci le tue pagelle sul FORUM di Napolisoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedenteNapoli-Inter, le dichiarazioni di Zuniga e Quagliarella
Prossimo articoloAlla tv botta e risposta tra De Laurentiis, Mourinho e Mazzarri
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


34 Commenti

  1. Come si fa a dare a Denis 6,5?!?!? Ha sbagliato un gol a porta vuota…e a quest’ora staremmo a parlare di vittoria.
    Ci metterà anche l’anima…ma non è arte sua…ci vorrebbe qualcuno alla Inzaghi…scarparo si, ma la butta sempre dentro…
    meditate gente meditate

  2. Beh io sono veramente contento di questo Napoli, se questo é il periodo di calo lo stiamo gestendo alla grande. Speriamo di tornare presto alla vittoria. La Juve é la vergogna del calcio italiano! Se proprio non ci andremo noi in champions, che ci vada qualsiasi altra squadra ma non la Juve, sarebbe l’ennesima ingiustizia italiana.

  3. il napoi gioca alla grande meriterebbe di avere 10 punti in più in classifica per il volume di gioco che sviluppa invece la sfortuna e qualche arbitraggio particolare sta facendo che siamo tutte raggruppate, naturalmente si sta facendo resuscitare la juve rigore inesistente con lazio e genoa e goal a livorno in fuorigioco totale punti 5 senza quegli episodi a favore totale punti 1

  4. Siamo fortissimi!!!! Possiamo giocarcela davvero con tutte!!!! Da quando c’è Mazzari il Napoli gioca benissimo!!!! MI è piaciuto tantissimo Zuniga ha dei tocchi da fuori classe è nu mostro nel suo ruolo. Noi con un attaccante che realizza e qualc’altro piccolo ritocco sfidiamo anche le grandi del mondo. Apparte gli arbitri e palazzo permettendo ihihhihi Forza Napoliiiii

  5. Se De Sanctis non gioca titolare al mondiale, io faccio il tifo per l’Argentina o la Slovacchia. Buffon ormai è buono solo a bestemmiare…che schifo di calcio in Italia!!

    W NAPOLI

  6. Certo che tenere in panchina uno come Zuniga é veramente un lusso! Il columbiano é un vero portento, ma anche Maggio…Per quanto riguarda Denis sono d’accordo con Sandrokan972, se fosse entrato il colpo di testa in tuffo gli avrebbero dato 8 per tutto quello che ha fatto, ma purtroppo di fronte c’era il n. 1 a mondo. Piuttosto Quagliarella dov’era? non si può continuare a caricare tutto l’attacco sulle spalle del Tanque, chiedergli di saltare sui corners nostri e difendere su quelli avversari, fargli fare pressing a tutto campo e poi pretendere anche che sia lucido e coordinato sotto porta. Gli devono fare nn monumento a stó ragazzo…

  7. Volevo spendere 2 parole sulla partita e in particolare Zuniga, sempre da me criticato nelle scorse giornate…
    ZUNIGA contro l’Inter è di un altro pianeta! Ha sempre saltato l’uomo facendo da padrone sulla fascia! Che partitone! Ma dove ha tirato fuori tutto questo talento?
    E ARONICA? Le sue prestazioni valgono 5 volte DOSSENA! E’ intoccabile!
    Felicissima conferma la super prestazione di CAMPAGNARO, eccezionale!
    Chi è il CANNAVARO della nazionale? Fabio o Paolo? Non ricordo più. Guardando le ultime partite, compresa quella di ieri non ho dubbi. Paolo CANNAVARO è il nostro centrale e quello della nazionale!
    E in porta? C’è qualcuno che cambierebbe DE SANCTIS con BUFFON? Ma macno per 100 milioni di euro! (beh se passassero da me si ma solo perchè stò nguaiat e mi farebbero comodo 2 spiccioletti) DE SANCTIS è il miglior portiere che abbiamo in Italia senza discussione alcuna! E se non giocherà in nazionale da titolare sarà soltanto perchè in nazionale non vanno i migiori, ma i giocatori della juve.

    CMQ ieri ho goduto 🙂 Bellissima partita. Bellissimo il calcio del Napoli. Peccato che il campionato sia tutto un bluff e che nelle prossime partite se il napoli sarà ancora sopra la juve arriveranno i soliti rigori inesistenti contro. La juve deve andare in champions anke se non lo merita. Così c’è scritto. E i rigori inesistenti compariranno a Torino a favore della juve e nei campi di tutte le sue concorrenti, contro tutte le squadre che pensano di vincere soltanto con il gioco del calcio. Siamo 1 Italia di corrotti. Ci accontentiamo di questo schifo e non diciamo nulla!

    Forza Napoli!

  8. D’accordissimo con pocho88, stanno ancora discutendo se Morgan deve essere tra i 23, invece di dire che è più forte di Buffon.
    Grande Napoli. Bravi Bravi Bravi tutti, e ci mancavano Lavezzi e Maggio, comunque bravo pure Zuniga.
    Ieri sera mi sembrava una partita da Champions, perchè oltre a giocare bene, Mazzarri ha pensato pure ad ingabbiare Schneider, fonte di gioco interista.
    Ho visto la Juve, al momento non mi sembra a livello del Napoli, se poi deve andare in Europa perchè è scritto, non ci meravigliamo poi se perdiamo i posti in Europa. Non si lamentino poi tutti i vari Galliani, Abate ecc. Non state vedendo lo schifo degli arbitri. Ma come cascate dalle nuvole se qualcuno dice le cose come stanno? Allora volete che il giocattolo si deve rompere?

  9. Grande prestazione anche ieri sera, ma solo un punticino raccolto, dopo i pari a reti inviolate con Palermo e Genoa..La squadra ha giocato una splendida partita, ma purtroppo evidenzia ancora difficoltà realizzative, anche se ieri la sfortuna ci ha impedito di gioire… Va detto, secondo me, che Denis non può fallire per ben due volte sulle ribattute dei legni, erano gol facili facili, se non altro doveva inquadrare almeno la porta… Il calo c’è solo in classifica, ma non nel gioco… Però ragazzi, varrà davvero la pena lottare quando continui a vedere le ingiustizie della Rubentus???????… Vergognatevi gobbi…. Con gli aiuti arbitrali andrete in Champions League…. E la cosa che fa arrabbiare è che tutti sottolineano che ieri la Rubentus ha giocato una grande partita e meritato la vittoria… Ma almeno siate coerenti ed onesti…. Ah, ma giusto a Sky sono tutti juventini….. Forza Napoli, proviamoci lo stesso e domenica a Siena per vincere!!!!

  10. unica cosa che mi dispiace …è vedere un zuniga come quello stare in panchina…..nulla da togliere a MAGGIO che deve e dovrà essere sempre lui il titolare!!!!speriamo che però zuniga non decide di andarsene(anche se ha ragione di voler giocare)….BELLISSIMO NAPOLI SEMBRAVA IL BARCELLONA….ci mancava solo un finalizzatore buono li davanti!!

  11. denis ha fatto tanto ma è un ASINO sotto porta!!! ci voleva un attacante all’altezza per questo napoli! 2 palle a porta vuota buttate in tribuna come è successo altre volte.

  12. 4-4-2 con Lavezzi e Maggio ala sinistra e destra… Quaglialrella e Denis in attacco…. Hamsik e Gargano a centro campo… dossena, campagnaro, cannavaro, zuniga in difesa…cosi si vince le gare.

    3-5-2, solo buono per fare 0-0 5 volte in casa.

  13. nn so…mi trovo quasi su tutto tranne che per Zuniga, Quagliarella e Denis…
    Zuniha ha giocato bene ma nn va oltre il 6.6 a parer mio;
    Quaglia e Denis, per quanto ben si muovono e prendono pali non segnano neanche a porta vuota, e nel ruolo che hanno segnare è l’obiettivo principale!!!
    Almeno mezzo voto in meno.

  14. e’ stato detto tutto da voi e mi trovo d’accordo su quasi tutto solo 2 cose discordo 1- aronica gioca bene ma attenzione a giudicarlo migliore di dossena…sarebbe uno sbaglio, i suoi limiti tecnici e la difficolta di controllo della palla sono evidenti. 2- zuniga per me e’ molto fumo ..anche se la partita di ieri sera e’ stata gagliarda…..per la champion ci vogliono maggio e dossena …mi dispiace dirlo ma e’ cosi’.

  15. denis? non so…si muove bene dialoga con precisione..ma e’ troppo sfortunato per essere un goleador….comunque il mestiere dell’attaccante e’ difficile, specie in italia e lui se la sta cavando con sufficienza.

  16. Ragà, non so voi, ma io ogni volta che vedo Marekiaro toccare un pallone ho l’impressione che venga da un altro pianeta…Certo, a volte si isola dal gioco e ciò lo fa sembrare un pò discontinuo, ma la sua superiorità tecnico-tattica su tutti (e sottolineo tutti) gli altri è lampante: è l’unico che raramente sbaglia un passaggio, almeno come idea di gioco.. poi può capitare che questo sia un po’ lungo o troppo veloce, ma l’idea di fondo è quasi sempre quella giusta.Grande Marek e grazie Marino per avercelo portato al Napoli

  17. tonino x cortesia …..ma te la sei vista fiorentina roma? gilardino non fa nemmeno la meta’ del lavoro che fa denis x la squadra ..anzi giocano tutti x lui …o mi sbaglio??

  18. D’accordo con tony66, é tutta li la differenza, difatti la Fiorentina é dietro di noi, perché nella nostra squadra ció che conta sono gli schemi e il collettivo.

  19. MILANO – Come riportato dal quotidiano inglese News of the World, il Real Madrid ha fissato a 20 milioni di euro il prezzo di mercato di Karim Benzema, attaccante franco-algerino prelevato questa estate dal Lione. Il giocatore piace molto all’Inter di Mourinho ed al Milan.

    (18 per quagliarella )

    ho detto tutto………
    __________benzema
    __lavezzzi___________ quagliarella

    se si vuol puntare in alto ci vuole qualcuno d’importante giovane di qualità….
    specialmente se si lotta per la CL io farei un’oprazione per bloccarlo in caso di champions…. l’ingaggio???’ il napoli comunque sia l’anno prossimo lo alzerà…. con le coppe gli introitisaranno maggiori…
    ma se si vuol lottare veramente ci vogliono e secondo me 20mln per benzema e un’affarone…. 20 anni titolare della nazionale svenduto da una società che non aspetta nessuno…cambiasso credo che sia l’emblema della disfatta tecnica del real…. negli ultimi 10 anni regalare un campione ….
    e lui accetterebbe napoli??? si in champions io credo proprio di si… ma il napoli nn e ne il milan ne l’inter il napoli si deve muovere ora per “sperare” di poter “tentare” con 3/4 di convincimento… del giocatore…di prenderlo a giugno… ( sempre prima del mondiale ) poi si sa che se il real dice ke devi andare devi andare… come hanno fatto con sneijder

  20. concordo anche io con OVERFAST e bella partita di zuniga…. c’è la possiamo giocare fino all’ultimo…. secondo me se passiamo il mese di marzo con questa classifica tra il 4° e il 5° posto a pari punti o poco piu su.. c’è da sperare…..

    xke analizzando la nostra diretta avversaria ( la JUVE) tine un girone di ritorno veramente complicato sulla carta… con piu trasferte che partite in casa…. e fuori casa dovra affrontare in ordine BOLOGNA,FIORENTINA,SAMPDORIA,NAPOLI,INTERCATANIA E MILAN tutte squadre insidiose in casa .. togliendo il milan xke lo incontrano all’ultima giornata e forse li il milan se nn lotta per lo scudetto qualcosa o la sensazione che regali…. non sono per nulla trasferte facili xke passano per chi lotta per la championso la uefa.. a chi lotta in prima linea per salvarsi…. nessuna squadra di centro classifica in trasferta…
    oltre a trovarsi in casa squadre come palermo e cagliari che sono veramente ostiche da battere…. ( noi ne sappoamo qualcosa )

    invece il napoli come trasferte veramente insidiose ha il BOLOGNA,MILAN ,LAZIO, SAMP all’ultima… poi CHIEVO E BARI … squadre che in trasfera si invontreranno …quando le loro classifiche saranno gia definite o in via di sviluppo…. l’unica che rischia veramente e il bologna che lo incontreremo a breve e che tiene tutto il tempo di recuperare punti…. trasferta insidiosa e anche quella del SIENA ma abbiamo il vantaggio di giocarci gli sconti diretti con la juve e le altre prentendenti alla uefa e alla champions in casa….
    se il napoli mantiene questo ritmo ….c’è la possiamo giocare con serenità.. poi a quel che verrà…. =) io gia sono orgoglioso di quello che sta facendo il mio napoli…. anche se come tutti abbiamo la sensazione che la juve deve salire.. oltre per i 70 milioni di buco che si ritroverebbe… domani chi darebbe 25 milioni per diego?? chi darebbe 25 milioni per melo??? chi darebbe 20 milioni per amauri?? chi darebbe 5€ per cannzavaro???? (ahaha) ci sarebbe una svalutazione pesante di questi uomini cardine… che nell’ambiente juventino cannavaro amauri e melo dovrebbero essere sicuri partenti…
    ( io per melo un pensierino lo farei… melo-gargano davanti la difesa… secondo me non passerebbe manco l’aria… alla juve gli fanno fa un gioco che nn e il suo.. a firenze quando e stato impegnato come addetto alla fase difensiva e non nell’impostazione a regalato grandissime prestazioni…)
    pero al napoli denis nn basta ci vuole qualcuno vero… che non ti perdona li davanti… o messo un mex prima di questo…. credo che se si vada in champions o si lotti si potrebbero intavolare trattative col real per benzema… 20 mln e un affare… pero si deve trattare mesi prima…. e fare un’opera d’anticipo per SPERARE DI TENTARE.. anche pagando un’opzione se il napoli va in champios lo comprano obbligatoriamente

    FORZA NAPOLI!!!!!

  21. Come spesso succede concordo con il mio omonimo ,Dennis è troppo importante per questa squadra,è generoso un grande combattente fisicamente straripante…se fosse anche prolifero sottorete? probabilmente non stava al Napoli ma al Real o al Barcellona.

  22. Vogliamo discutere del fenomeno Grava ? come puo’ un giocatore considerato uno di serie c, per sbaglio in a, dimostrare di essere un fortissimo difensore a fine carriera?
    Nella vita ci vuole fortuna e Gianluca ne ha avuta poco ottenendo molto meno di quello che avrebbe meritato!

  23. Sì sono contento di come ha giocato il napoli domenica,peccato che la palla non la buttiamo dentro,vuoi per sfortuna o per incapacità(vedi Denis)bella partita la sua ma quelle palle le devi sbattere dentro,se c,era Milito al posto suo era goal.Comunque sono sempre più convinto che qualcuno in attacco dovevamo prenderlo,abbiamo perso un occasione,i rigori alla Juve?Noi incominciamo a fare goal e potevano dargli tutti i rigori noi eravamo avanti di 5 punti,la società ha sbagliato a non prendere una punta e questa è la situazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here