La striscia positiva del Napoli si ferma ad Udine

21
21

Le pagelle di Udinese – Napoli:
DE SANCTIS: E’ in uno stato di forma strepitoso. Para il terzo rigore consecutivo e compie una grande quantità di interventi puntuali e precisi per tutta la gara; addirittura superlativo in alcune circostanze. Meritatissimo il titolo di migliore della partita alla pari di Gargano. 7,5.
CAMPAGNARO
: Non sempre riesce a fermare il folletto Di Natale che passeggia sulla difesa azzurra in più di una occasione. Comunque fa la sua onesta partita coprendo bene la sua posizione di campo. 5,5.
CANNAVARO
: non sfodera la buona condizione evidenziata nelle ultime gare ma gioca una buona partita tutta di sostanza. Sembra, della difesa, quello che perde meno la testa nelle situazioni pericolose dando anche ordine alla retroguardia azzurra. 6.
GRAVA
: purtroppo non sempre riesce a tamponare le iniziative intraprese dall’attacco bianconero. Ci mette potenza e mestiere dove non arriva con tecnica e velocità. E’ protagonosta involontario in occasione del terzo gol perchè fermato a prestar soccorso a Floro Flores. 5,5.
MAGGIO
: In quarantaquattro minuti combina di tutto. Protagonista assoluto nel bene e nel male. Commette il fallo da rigore e si prende l’ammonizione; segna un gol strepitoso arrivando per primo su una respinta del portiere e poco dopo, complice l’arbitro che ci sembra estremamente severo e fiscale, si fa espellere per doppia amminizione a seguito di una presunta simulazione in area di rigore. 5.
GARGANO
: il centrocampo è la sua zona di competenza e lui la presidia al meglio pur non disdegnando puntate offensive e recuperi a tutto campo. In qualche occasione riesce anche ad avere la lucidità di proporsi ai compagni per il triangolo o per lo scambio, e dai suoi piedi nascono le trame migliori: un giocatore inesauribile ed indispensabile. 7,5.
PAZIENZA
: disciplinato tatticamente e preciso nelle chiusure. Tiene consapevolmente il pallone quando vuol far salire la squadra e presidia bene la sua zona di campo. Una riscoperta dall’arrivo di Mazzarri. Nel finale colpisce un clamoroso palo che poteva far volgere la partita in ben altra direzione. 6.
DOSSENA
: Senza infamia e senza lode la sua prestazione. Buona copertura della zona e proposizioni in attacco senza però mai pungere particolarmente. E’ comunque alla sua prima gara da titolare e non potrà che far meglio in futuro. 6.
HAMSIK
: Giochicchia la sua partita rendendosi pericoloso in particolare nella prima frazione del primo tempo. Con l’espulsione di Maggio deve coprire anche la zone destra del centrocampo e questo lo penalizza ancora di più. 5,5.
QUAGLIARELLA
: Corre tanto ma forse in maniera poco utile ai fini del gioco. Non riesce a creare particolari pericoli alla difesa friulana tranne che in occasione della traversa su colpo di testa. Torna ad Udine emozionato ed osannato dal suo vecchio pubblico che gli riserva una calorosa accoglienza. 5,5.
DENIS
: prova a trascinare i compagni ed a creare gli spazi giusti per gli inserimenti di Quagliarella ed Hamsik ma si perde spesso in fase di finalizzazione e per una prima punta come lui non è una bella cosa. Stranamente riesce ad essere decisivo quando entra a partita in corsa ma molto meno partendo dall’inizio. Speriamo che Lavezzi torni presto. 5.

Sostituzioni:
CIGARINI: buon pizzico di gara la sua, tutta incentrata sul mantenere la posizione assegnatagli dal mister che poco può sui cambi in considerazione dell’inferiorità numerica. Prova a far partire il contropiede ed a distribuire il gioco ma la squadra è stanca e lui null’altro può. 5,5.
BOGLIACINO
: Entra a gara segnata. S.V..

All.: MAZZARRI: Anche questa volta prepara la partita in modo meticoloso e le marcature studiate su Inler e Di Natale lo dimostrano. Evidententemente non è stato altrettanto bravo ad inculcare ai suoi uomini la giusta mentalità e la giusta cattiveria agonistica imprescindibile su campi che lottano per non retrocedere. Finisce a Udine la sua striscia di risultati positivi da quando è arrivato a Napoli. 5,5.

Arbitro: DAMATO: Altro fenomeno mandato ad arbitrare il Napoli. Evidentemente i piagnistei dei Pozzo (altro che Mazzarri e De Laurentiis) sono serviti eccome. Distribuisce decisioni chirurgiche che rendono la vita impossibile per chi gioca la partita e sopratturro per chi la osserva. 3.

Pino Chianese – Redazione NapoliSoccer.NET
 

Inserisci le tue personali pagelle sul forum

21 Commenti

  1. collina ha deciso così……a parte ka al Napoli manca una punta,ma le decisioni arbitrali han segnato di brutto il risultato e sicuramente pochi o nessuno tra giornali e tv racconteranno lo scandolo di oggi.

  2. Ogni domenica sono qui per ricordarvi della potenza degli arbitri…
    Il napoli non deve arrivare 4… come devo dirvelo…

    Buonaserata a tutti i tifosi del napoli

  3. Non sono per niente d’accordo con le paggelle.a parte per de santis e gargano molto bravi.La verità è che ci hanno scippata la partita col solito arbitro che non vede l’ora di punirci,sono incaz….to nero ma come al solito contro il potere nulla si puo’.Bravi tutti i nostri che non meritavano di perdere!!!!

  4. napoletani tifosi e iucatur mercenari oggi nsiem all’arbitro hann fatt skif o popol !!! NAPOLI ha iucat buon e c’ammeritiamo kiù del quarto post ma se sapev ca ce mannaven stà kiavik e DAMATO a ce ntuseccà a vita a si no comm fà a JUVE a turnà in SCEMPIONS ?
    si ncopp a stu sit ve permettit nata vot e cancellà e commenti miei ve poss assicurà ca o NAPUL , pur si song tifos assai e un ultras sfegatat, perd tutt e partit a mò fin all’ultimA partit ro campiunat !!!
    STò pazziann FORZA NAPOLIIIIIIIIII !!!

  5. raga…. domenica batteremo l’Inter perchè siamo una grande squadra…oggi abbiamo giocato 12 contro 10… e quel testa di c… di pozzo ha avuto il coraggio di dire in settimana che siamo dei piagnistei…. ladri!!!!!!!!!!

  6. Voti bassi che raccontano di un Napoli che avrebbe giocato male… La partita ha raccontato altre cose… e poi il 5,5 a Mazzarri è sconcertante!!
    Sembra che li paghi tu con la visa i voti che dai!!

  7. Siamo sterili lì davanti,contro il genoa se Denis avesse fatto goal non stavamo a parlare dell,arbitro,oggi sempre lui nn ha appoggiato palla a quagliarella libero,sono daccordo che gli arbitri ci stanno penalizzando ma la società ha anche le sue colpe,core ingrato ,no ,realista,dove pensiamo di andare con queste punte?La squadra gioca bene,chiude gli spazi ma chi segna?

  8. Di questo passo vien voglia di mandare tutto aff….Il calcio é corrotto ed é cosa risaputa, ma almeno si potrebbe provare a fare le cose in maniera più raffinata. Che schifo!!! Siamo la prima tifoseria d’Italia possibile che non siamo in grado di inventarci una protesta seria e incisiva? anche come risposta a questi 4 imb…lli che vanno in giro coi furgoni ad accoltellare la gente. Forza ragazzi, la fantasia non ci é mai mancata, inventiamoci qualcosa di clamoroso, magari una disdetta collettiva alla pay TV o cose simili. Il Napoli é da Champions e questi non ce lo vogliono, oramai é evidente, perchè tocca a qualcun altro…a chi?

  9. Sono sempre più convinto che l’unica difesa contro questi arbitri scandalosi, sia il SORTEGGIO INTEGRALE.
    Il Italia è stato adottato una sola volta e guarda caso, in quell’anno lo scudetto lo vinse il Verona.
    Ed infatti da allora è scomparso.
    Spero che il nostro Presidente si convinca che le Società che comandano (è inutile far nomi) non gli consentiranno mai di diventare loro pari.
    Più di una volta avermmo meritato lo scudetto, ma non lo abbiamo mai conquistato per questi motivi.
    Solo quel Mostro di Maradona, ci ha fatto essere grandi per qualche anno.
    La nostra sola salvezza è il SORTEGGIO INTEGRALE.
    FORZA NAPOLI SEMPRE

  10. siamo stati ancora umiliati anzi son disgustato da quel cke vedo e come vanno le cose nel nostro campionato . e poi Denis non mi sembra un carrarmato pero impantanato nel fango????gia non ce la fa piu?e il quaglia????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

  11. makkè 5.5 a mazzarri o insufficienze oggi hanno tutti onorato la maglia e la città..se fossi il dela darei lo stesso il premio partita a tutti…si sapeva ke finiva così..anzi domenica mi aspetto di peggio

  12. Aurelio,
    devi avere le palle di ritirare la SQUADRA !!!!!
    BASTA !
    E’ inutile che si minaccia qualcosa che poi non si mette in atto !!!
    Siamo stanchi ! ci stanno prendendo troppo per il culo !!!!
    Non solo l’arbitro ha influito su Maggio (rigore- ammonizione inesistente + simulazione inesistenze !) ma non vede neanche i palloni che vanno fuori !!!
    Io non credo al complotto, ma all’incapacita’ di Collina e della sua “squadra” di mezze tacche !
    EKKEKA##O !!!!
    P.S. complimenti all’Udinese per la sportivita’ (vedi terzo gol….)

  13. azz maggio 5! il rigore dell’udinese per me nn c’era, corre e lotta, segna e si procura un rigore sacrosanto e gli mettete 5? maggio 8 alla faccia di damato

  14. Inutile continuare a farsi illusioni, ogni domenica o sabato è sempre peggio. Nelle ultime 3, 4 partite giochiamo pure contro i fantasmi. Guarda caso, tutto è partito dall’arrivo di Bettega. Ma non doveva stare lontano dai campi di calcio. Attenzione non è Aiazzone che è tornato ma Bettega. Ci sarà poco da fare, tra poco ci manderanno pure in crisi, ci faranno fare questioni con il nostro allenatore e il nostro presidente, già qualcosa è cominciato. Cari amici tifosi, non critichiamo nessuno della squadra, altrimenti facciamo il gioco loro.

  15. secondo me questa pagella è completamente sbagliata, i nostri giocatori meritano tutti 8, un 10 invece a Grava per la sportività e a De Santis perchè è un grande.
    non parliamo poi di Mazzarri che dopo aver fatto giocare la squadra in maniera meravigliosa anche in 10, si è anche preoccupato a fine partita di andare a calmare i tifosi napoletani. E’ UN GRANDE E LO DOBBIAMO EVIDENZIARE TUTTI.

  16. Daccordo con Ernesto e Antimazzoni.

    La partita di ieri è iniziata storta ed è finita peggio!! In parte colpa dell’arbitro, in buona parte di Quagliarella che non insacca a mezzo metro dalla porta ed in ultima per la sfortuna sul bel tiro di pazienza!!

    Credo in questo Napoli e non sono affatto uno dei tanti tifosi catastrofisti… Ma se Denis con Genoa 2 volte davanti al portiere sbaglia e se Quagliarella a mezzo metro dalla porta prende la traversa… Se poi non si vince non dobbiamo dare la colpa agli altri.

    Che poi l’arbitro abbia sbagliato delle decisioni (così come col Genoa) è sacrosanto… Ma se facevamo gol sulle occasioni da me dette prima staremmo qui a parlare di altre cose!!

    Cmq anima e coraggio che l’inter a napoli farà massimo un punto!! Il Nostro Napoli non ci tradirà!!!

LASCIA UN COMMENTO