Causio: “Napoli favorito, ma attenzione all’Udinese”

4
63

Piedi buoni, eleganza senza fine. Non a caso, quando giocava veniva soprannominato “Il barone”. Franco Causio, che al Friuli ha speso buona parte della sua carriera, commenterà domenica per Sky il match tra Udinese e Napoli. Oggi, ai microfoni di Marte Sport Live, ne disegna una gustosa anteprima: “Il Napoli potrebbe essere agevolato, l’Udinese domani scenderà in campo in Coppa Italia a Roma e potrebbe risentirne. Non vorrei però che gli azzurri venissero al Friuli con l’idea di aver già vinto. L’Udinese è una ‘squadraccia’, può perdere e vincere con chiunque. Bisogna prestare molta attenzione alla squadra di De Biasi”. Friulani mina vagante, insomma, anche per un Napoli che a dispetto del pari interno col Genoa è in grande salute: “Ho visto la partita di sabato, probabilmente se fosse durata un mese il pallone non sarebbe entrato lo stesso. Mazzarri sta facendo un grandissimo lavoro, ha preso in mano una squadra al quartultimo posto, le ha dato un’organizzazione importante tanto che ora si parla giustamente di Champions”. Ai bianconeri mancheranno Sanchez e Zapata: “Pedine importanti per l’Udinese, come lo era Quagliarella qualche mese fa”. Udinese che sembra un’altra squadra rispetto a quella che a maggio aveva sfiorato l’Europa: “Probabilmente qualcuno quest’anno non ha ripetuto il campionato brillante dell’anno scorso, qualche nuovo acquisto invece non ha reso secondo le aspettative. Ecco perché l’Udinese si trova laggiù”.
 

Fonte: Radio Marte



4 Commenti

  1. c’e’ l’avessimo avuto nella nostra storia ,,,, nu schiattamuort come causio …e non venitemi a fare nessun paragone con qualcuno che ora gioca nel napoli!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here