Il saluto di Contini tramite il sito ufficiale del Napoli

10
23

L’ormai neo giocatore del Saragozza, Matteo Contini, ha voluto salutare i tifosi azzurri prima di andar via. Queste le parole apparse sul sito della società azzurra con l’auspicio che questa cessione al Saragozza sia un arrivederci e non un addio.
“Dopo tre anni trascorsi con la maglia azzurra, lascio Napoli con la speranza che questo sia un arrivederci e non un addio. Questi tre anni li ho vissuti intensamente, dando sempre il massimo per la maglia, per i compagni, la Società e i tifosi. Sono state tre stagioni importanti per la mia carriera, con tanti momenti belli da ricordare.
Sento di dover ringraziare tutti quelli che hanno creduto in me nel mio periodo in azzurro:il Presidente De Laurentiis, il Direttore Marino e i tecnici Reja e Donadoni. A mister Mazzarri rivolgo un grosso in bocca al lupo, affinchè possa raggiungere i migliori successi. Il mio grazie particolare, infine, è rivolto a tutti i tifosi. Porterò sempre con me la passione e il calore del San Paolo. Un affettuoso saluto, con l’auspicio di rivederci a luglio". Matteo Contini

Redazione NapoliSoccer.NET

 



10 Commenti

  1. peppe speriamo davvero di nn doverlo rimpiangere ..uno che si è sempre sudato la maglia ,come pochi!!
    grande contini…spacca tutto li in spagna,e vedrai che ritornerai!! ….
    nn capisco,continuiamo a regalare buonissimi calciatori e ci teniamo ancora quelli inutili in rosa,cui mi scoccio anche di pronunciare i nomi….!!!!…presidè ma che c combini tu e stu bigon..

  2. Certo che è palese la vena polemica nei confronti di Mazzarri…mmm è stato sfortunato il ragazzo, Mazzarri ha i suoi pupilli (in difesa poi c’è Aronica e Campagnaro) ed è logico che non giochi.
    Auguri, speriamo che a luglio torni più forte !

  3. Mi rivolgo a quelli che insultano Contini così come facevano con Cannavaro ed altri che calciatori e persone serie, credono nella maglia che indossano dando sempre il massimo in campo pur non essendo da pallone d’oro: voi sareste quelli che amano il napoli? siete patetici e ridicoli! il Napoli non è uno striscione, una canzone, un’entità astratta….. il Napoli è il gruppo, i tifosi che applaudono pure se un giocatore sbaglia un tiro…. se si perde una partita…. quelli che dicono di essere tifosi solo quando la squadra vince sono dei quaquaraqua. Rispondendo a napoliens ed a christian vorrei dire che Contini, pur commettendo molti errori in campo (come il calcio a del piero) si è sempre comportato in modo egregio senza mai mettere in difficoltà il gruppo come invece ha fatto qualcun altro vostro venerato campione: qualcuno si ricorda di una partita di coppa dei campioni in russia quando un certo diego non si presentò…. poi si fece trovare all’ultimo momento in panchina…. quella stessa persona ha ultimamente detto che i napoletani sono pezzi di m……. RAGA’ mettetevelo in testa che per diventare un grande club ci vogliono persone innanzitutto serie che si allenano e danno il max in campo senza pensare solo a bussare cassa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here